Accademia del Gusto: Confcommercio inaugura la nuova sede

Arezzo

Accademia del Gusto: Confcommercio inaugura la nuova sede

11.11.2017 - 14:12

0

Il gotha della ristorazione aretina è intervenuto venerdì 10 novembre ad Arezzo per l’inaugurazione ufficiale dei nuovi locali dell’Accademia del Gusto, la scuola di formazione e aggiornamento per i professionisti dell’enogastronomia aperta dalla Confcommercio nel 2002 presso Villa Occhini e ora trasferita a Pratacci, in via Newton 34. Oltre 400metri quadrati attrezzati per ospitare corsi, esercitazioni pratiche e stage.

Il taglio del nastro ha visto in prima fila il presidente nazionale di Fipe-Confcommercio Lino Enrico Stoppani, il presidente regionale Aldo Cursano e l’assessore del Comune di Arezzo Lucia Tanti, insieme alla presidente della Confcommercio Toscana Anna Lapini e al direttore Franco Marinoni, che sono stati poi protagonisti di un breve talk show sull’importanza della formazione nel settore dei pubblici esercizi.

“L’Accademia del Gusto è un investimento che porta sul territorio ulteriori competenze e saperi, a vantaggio della qualità della ristorazione, che in Italia offre un contributo importante al Pil”, ha detto il presidente nazionale di Fipe-Confcommercio Lino Enrico Stoppani. “La spettacolarizzazione della cucina? – ha poi aggiunto - qualcuno la critica ma dobbiamo riconoscere che ha alzato la reputazione del nostro settore presso l’opinione pubblica e ha fatto nascere l’interesse dei giovani”.  

“La sfida per gli operatori dell’enogastronomia è mantenere un forte legame identitario con il territorio senza però rinunciare alla contemporaneità”, ha sottolineato il presidente regionale di Fipe-Confcommercio Aldo Cursano, “il nostro è il mestiere più bello del mondo perché consiste nel far star bene la gente recuperando il valore della convivialità”.

 “Un plauso a tutti gli imprenditori che frequentano queste aule per aggiornarsi, con umiltà, passione per il proprio lavoro, voglia di mantenersi attivi e cavalcare il cambiamento”, ha detto la presidente della Confcommercio Toscana Anna Lapini, ricordando poi come il ruolo dei professionisti dell’enogastronomia sia “non solo economico, per la ricchezza e l’occupazione prodotta, ma anche culturale, perché difendono le nostre tradizioni e perfino sociale, perché con l’aumento dei pasti fuori casa è loro il compito di abbinare gusto e salute nei piatti che preparano”.

"Il segreto del successo per l’Accademia del Gusto è quello di realizzare una formazione orientata alle effettive esigenze del mercato. Del resto, oggi l’occupazione è garantita per lo più dal terziario, e dai pubblici esercizi in particolare”, ha detto il direttore di Confcommercio Toscana Franco Marinoni, “nel 2002 abbiamo scommesso sulle potenzialità di crescita del comparto enogastronomico e possiamo dire oggi di aver vinto”.

La mattina si è conclusa con il cooking show dello chef stellato Marco Stabile e del maestro pizzaiolo Giovanni Santarpia da Firenze, che hanno preparato rispettivamente un risotto al gelato di peperoni e una pizza speciale utilizzando le cucine-laboratorio della scuola. È intervenuto all’inaugurazione anche il maestro Adriano Maraldi. Sue le opere che impreziosiscono i locali dell’Accademia del Gusto, nell’allestimento “Pesci in libertà” curato  da Barbara Rossi e visibile fino alle festività natalizie.

 

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Maire Tecnimont, nuovo traguardo per progetto russo Amursky

Maire Tecnimont, nuovo traguardo per progetto russo Amursky

San Pietroburgo, (askanews) - Nuovo passo di Maire Tecnimont nel progetto da 3,9 miliardi di euro, Amursky Gas Processing Plant, per il ritrattamento del gas che la società italiana ha firmato lo scorso anno e che sta portando avanti in Russia nella regione orientale di Amur per il gruppo Gazprom. Maire Tecnimont ha siglato a San Pietroburgo, nell'ambito del Forum economico internazionale, ...

 
Iveco Bus pronta alla sfida della sostenibilità nel Tpl

Iveco Bus pronta alla sfida della sostenibilità nel Tpl

Torino, (askanews) - Si è svolta all'Innovation Park di Torino la seconda tappa del Mobility Innovation Tour, l'iniziativa articolata in cinque incontri in altrettante città italiane, nata per analizzare modelli di sviluppo sostenibile per il trasporto pubblico mettendo a confronto tutti gli attori coinvolti: istituzioni, aziende di trasporto pubblico locali e produttori di mezzi pubblici. ...

 
Barilla lancia Winparentig: essere genitori risorsa per l'azienda

Barilla lancia Winparentig: essere genitori risorsa per l'azienda

Milano, (askanews) - Quando parliamo di famiglia e lavoro tendiamo a usare verbi come conciliare, trovare un equilibrio che nascondono una deformazione culturale, come se i genitori fossero costantemente alla ricerca di una difficile convivenza tra queste due sfere della vita quotidiana. Nei fatti diventare mamme o papà può essere una opportunità anche sul lavoro, come sanno in Barilla dove è ...

 
Altro

Milano ancora in rosso con banche, vola lo spread

Le Borse europee tengono, mentre Milano perde ancora terreno sulle incertezze legate al nuovo esecutivo Lega-M5S. L'indice Ftse Mib cede l'1,54%; lo spread tra Btp e Bund sale a 206 punti base e torna ai livelli segnati nell'aprile. Debole Parigi -0,11%, in progresso Londra +0,18% e Francoforte +0,65%, male Madrid -1,70% sul rischio di instabilità politica. A Piazza Affari tonfo per il comparto ...

 
Super Ginger: un fuori stagione al Teatro Virginian

Lo spettacolo

Super Ginger: un fuori stagione al Teatro Virginian

Torna il mercoledì del Teatro Virginian di Arezzo (in via de' Redi) che alza nuovamente il sipario sul suo ricco fuori stagione, ciliegina sulla torta di una stagione di ...

14.05.2018

Al festival di teatro spontaneo c'è "Ferdinando"

La rassegna

Al festival di teatro spontaneo c'è "Ferdinando"

Torna il festival di teatro spontaneo. Bramosie sessuali, sentimenti intensi e qualche risata per lo spettacolo “Ferdinando” di venerdì 18 maggio, alle ore 21,15 presso il ...

14.05.2018

"Segni di memoria, semi di storia", conferenza dell'Archivio dei Diari

Pieve Santo Stefano

"Segni di memoria, semi di storia", conferenza dell'Archivio dei Diari

Dalla Fondazione Palazzo Strozzi di Firenze all’Archivio dei diari di Pieve Santo Stefano per raccontare un ventennio di cambiamenti e trasformazioni che ha segnato l’Italia: ...

14.05.2018