Via il passaggio livello, ma i cittadini sui binari bloccano il treno

La protesta e il sindaco Cornioli

SANSEPOLCRO

Via il passaggio livello, ma i cittadini sui binari bloccano il treno

18.04.2017 - 21:38

0

Cittadini bloccano l’inizio dei lavori per l’abolizione del passaggio a livello a Sansepolcro: scendono sui binari e il convoglio partito dalla stazione è costretto a fermarsi. E’ quanto accaduto martedì 18 aprile nei pressi della fermata “Trebbio”, in pratica quella nella curva tra viale Barsanti e viale Pacinotti. Un passaggio a livello che era stato chiuso al transito dei mezzi nel lontano 2002, ma comunque rimaneva pedonale tantoché i cittadini – una decina le famiglie presenti – in pochi passi potevano raggiungere il centro storico di Sansepolcro. Il sindaco del Comune di Sansepolcro il 19 febbraio scorso, su sollecitazione da parte dei vertici di FCU, aveva firmato l’ordinanza di chiusura del passaggio a livello: in pratica, dopo quello che è accaduto in Puglia nel 2016, gli attraversamenti pedonali nei binari non sono più regolari. Martedì 18 aprile, con un ritardo comunque di quasi due mesi, la ditta incaricata proveniente da Todi è arrivata in Valtiberina per l’inizio dell’intervento: in pratica l’innalzamento del muro e la chiusura dei due passaggi pedonali. “Nessuno ci aveva avvertito – lamentano i cittadini che hanno bloccato pure i lavori – per andare a comprare anche un chilo di pane siamo così costretti a prendere la macchina ed effettuare almeno quattro chilometri. Una situazione vergognosa, impediremo con tutte le nostre forze l’inizio dei lavori: non è possibile, intanto abbiamo iniziato con una raccolta di firme che porteremo nei giusti tavoli”. 

SERVIZIO COMPLETO NELL'EDIZIONE DEL 19 APRILE 2017

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Governo, Mattarella riparte da un'(auspicabile) intesa M5s-Pd

Governo, Mattarella riparte da un'(auspicabile) intesa M5s-Pd

Roma (askanews) - "Il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha ricevuto il presidente della Camera dei deputati, Roberto Fico e gli ha affidato il compito di verificare la possibilità di una intesa di maggioranza parlamentare tra M5s e Pd per costituire il governo". Meno di trentasei ore per rendere possibile quello che fino ad oggi sembrava impossibile: un governo di larghe intese ...

 
Rupert Everett: Wilde perseguitato, "succede ancora oggi"

Rupert Everett: Wilde perseguitato, "succede ancora oggi"

Roma, 23 apr. (askanews) - "The Happy Prince", il principe felice: prende il nome dalla favola di Oscar Wilde il film che Rupert Everett ha dedicato al grande scrittore irlandese, alla sua vita rutilante nella società londinese di fine Ottocento e al suo crollo quando la sua omosessualità divenne di pubblico dominio. Oscar Wilde è un ruolo che Everett ha ricoperto anche in teatro. Dal festival di ...

 
Rupert Everett nel "Nome della Rosa": "A Eco piacerebbe"

Rupert Everett nel "Nome della Rosa": "A Eco piacerebbe"

Sorrento, (askanews) - Intervistato al Festival di Sorrento, Rupert Everett racconta del suo impegno in un progetto caro al cuore dell'Italia, una serie tv Fox tratta dal "Nome della Rosa" di Umberto Eco, girata a Perugia: Guglielmo sarà John Turturro. E Umberto Eco, dice, Everett, sarebbe contento. "Penso che sarebbe contento: rispetto al film che doveva riassumere così tanti temi del libro, noi ...

 
Pinti porta in scena "Dall'omonimo libro di Pietro. Storia di un mezzadro"

Teatro comunale di Laterina

Pinti porta in scena "Dall'omonimo libro di Pietro. Storia di un mezzadro"

Sabato 7 aprile alle 21,15 nel nuovo appuntamento con Storie Sospese reloaded, la stagione del Teatro Comunale di Laterina, torna in scena Pietro Pinti protagonista di ...

03.04.2018

"Novecento" di Gabriele Vacis al Teatro Dovizi

Bibbiena

"Novecento" di Gabriele Vacis al Teatro Dovizi

Volge al termine per l’anno 2018 la stagione teatrale del Teatro Dovizi di Bibbiena promossa dal Comune di Bibbiena in collaborazione con Fondazione Toscana Spettacolo e la ...

03.04.2018

"Tangosuite", al teatro Donatella Alamprese

Cavriglia

"Tangosuite", al teatro Donatella Alamprese

Un altro grande concerto in cui la vocalità femminile fa da protagonista assoluta: sabato 14 aprile alle ore 21 e 30 al Teatro Comunale di Cavriglia, per la rassegna ...

03.04.2018