Ghinelli e il dopo Giostra: "Ma il saluto delle balestre è obsoleto"

Il sindaco Ghinelli durante il corteo

AREZZO

Ghinelli e il dopo Giostra: "Ma il saluto delle balestre è obsoleto"

18.06.2017 - 21:33

1

Il sindaco Alessandro Ghinelli promuove quasi tutto a pieni voti. Solo due le materie rimandate a settembre: i cavalli delle casate troppo agitati sulla lizza e il saluto delle balestre che, dice Ghinelli “si potrebbe anche togliere del tutto”. Alla Giostra di giugno invece sono stati promossi a pieni voti la sicurezza, il quartiere di Porta Santo Spirito, lo spettacolo degli Sbandieratori, e la cornice che offre da sempre il Saracino. Da rivedere invece ci sono le luci, le riprese televisive e gli altri quartieri: “che dovranno mettersi al passo di Santo Spirito”, sottolinea il primo cittadino alla stregua di un presidente di una squadra di calcio.
Partiamo dunque dai bocciati. “Penso che dovrà essere rivista la scelta dei cavalli delle casate. Mi sembravano troppo agitati sulla lizza”, dice Ghinelli. Ma c’è anche un altro punto che secondo il sindaco ormai è superato. Ovvero il saluto con le balestre prima dell’Inno Terra d’Arezzo. “Di questo ne dovrò parlare con l’Istituzione Giostra, ma vedere tirare quelle frecce, ormai mi sembra obsoleto. Penso che sia arrivato il momento di eliminarlo del tutto , oppure di cambiarlo. Anche perché le frecce che vengono lanciate in aria sono sempre meno”.

SERVIZIO COMPLETO SUL CORRIERE IN EDICOLA IL 19 GIUGNO 2017

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Pico73

    19 Giugno 2017 - 13:01

    Caro sindaco, abbiamo digerito, male, la consegna della lancia da un terrazzino 2x2, ora non vanno bene nemmeno le balestre, i cavalli......tutto questo è la nostra giostra.

    Report

    Rispondi

Più letti oggi

Mediagallery

Findus sempre più sostenibile: entro 2019 lo saranno 90% vegetali

Findus sempre più sostenibile: entro 2019 lo saranno 90% vegetali

Milano, (askanews) - Findus fa un altro passo in avanti in direzione della sostenibilità. Nel claim della nuova campagna "Coltiviamo il futuro per un'agricoltura sostenibile" c'è la sintesi della mission che questa azienda italiana, dal 2016 parte del gruppo Nomad foods Europe, si è data aderendo alla Sustainable Agriculture Iniziative Platform, la principale organizzazione internazionale in ...

 
Casa delle Donne, Jasmine Trinca:Roma ha un debito non un credito

Casa delle Donne, Jasmine Trinca:Roma ha un debito non un credito

Roma, (askanews) - Il Comune di Roma ha un debito, non un credito nei confronti della Casa Internazionale delle Donne, sotto i riflettori per il contenzioso politico ed economico con la giunta capitolina guidata da Virginia Raggi. Lo ha affermato oggi l'attrice romana Jasmine Trinca, intervenuta a una conferenza stampa tenuta dal direttivo della storica istituzione del femminismo della capitale ...

 
Green economy, Airi: l'innovazione al servizio dell'ambiente

Green economy, Airi: l'innovazione al servizio dell'ambiente

Roma, (askanews) - "Oggi è una giornata importante per noi perché rappresenta la giornata dell'innovazione tecnologica, che facciamo ogni anno e che quest'anno è dedicata all'economia circolare". Così Lucio Pinto, vicepresidente dell'Airi, l'associazione per la ricerca industriale, ha presentato l'iniziativa che si è svolta all'università La Sapienza di Roma. Una giornata dedicata a un tema di ...

 
Super Ginger: un fuori stagione al Teatro Virginian

Lo spettacolo

Super Ginger: un fuori stagione al Teatro Virginian

Torna il mercoledì del Teatro Virginian di Arezzo (in via de' Redi) che alza nuovamente il sipario sul suo ricco fuori stagione, ciliegina sulla torta di una stagione di ...

14.05.2018

Al festival di teatro spontaneo c'è "Ferdinando"

La rassegna

Al festival di teatro spontaneo c'è "Ferdinando"

Torna il festival di teatro spontaneo. Bramosie sessuali, sentimenti intensi e qualche risata per lo spettacolo “Ferdinando” di venerdì 18 maggio, alle ore 21,15 presso il ...

14.05.2018

"Segni di memoria, semi di storia", conferenza dell'Archivio dei Diari

Pieve Santo Stefano

"Segni di memoria, semi di storia", conferenza dell'Archivio dei Diari

Dalla Fondazione Palazzo Strozzi di Firenze all’Archivio dei diari di Pieve Santo Stefano per raccontare un ventennio di cambiamenti e trasformazioni che ha segnato l’Italia: ...

14.05.2018