Ordinanza alcol: si va verso il bis. Rebus divieti

AREZZO

Ordinanza alcol: si va verso il bis. Rebus divieti

15.09.2017 - 20:38

0

Ordinanza anti alcol si va verso il bis. Venerdì 15 settembre in Comune c’è stato l’incontro tra il sindaco Alessandro Ghinelli e le associazioni di categoria. Il confronto si è concluso con l’accordo. Lunedì 18 è già stata fissata la conferenza stampa per annunciare i contenuti. Di sicuro sarà siglato il codice etico con il quale il Comune ha chiesto alle imprese un maggior impegno sulla sensibilità per un fenomeno delicato qual è quello dell’abuso dell’alcol. Al tempo stesso sarà rinnovata l’ordinanza che a metà agosto ha fatto tremare i bicchieri per i cocktail sistemati sui banconi dei locali fulcro della movida cittadina. È massimo il riserbo su quelli che saranno i nuovi divieti. Di sicuro a mezzanotte di domenica 17 scadrà la prima ordinanza e quel che è certo, è che già dall’indomani ne entrerà in vigore una seconda destinata a disciplinare la vendita, la somministrazione e il consumo di alcol per almeno i prossimi trenta giorni. È chiaro che il primo cittadino dovrà necessariamente ritoccare gli orari indicati il 17 agosto intorno ai quali si è accesa la polemica alimentata anche dal fatto di non aver consultato le associazioni di categoria. Adesso dopo un mese di braccio di ferro ammorbidito da incontri costruttivi che hanno coinvolto tutte e quattro le associazioni Confcommercio, Confesercenti, Cna e Confartigianato, ecco che è ormai prossimo il brindisi. Il cocktail di proposte arrivate dalle associazioni è stato valutato nell’interesse condiviso di rafforzare la parte dell’ordinanza che favorisce il contrasto a comportamenti legati all’abuso di alcol, che costituiscono un forte pericolo per i singoli e per la comunità. È quindi ipotizzabile che sia mantenuto se non esteso addirittura h 24 il divieto di consumare gli alcolici e superalcolici in strada in determinate zone cittadine dove si sono registrati episodi violenti che hanno fatto crescere l’insicurezza e forse estendendolo addirittura in tutto il territorio comunale. Al tempo stesso è altrettanto evidente che da Palazzo Cavallo dovrà essere stata tesa una mano alle associazioni e magari arriverà l’ok a posticipare almeno di un’ora, fino alle 2, il divieto di somministrazione delle bevande alcoliche e superalcoliche di qualunque gradazione da parte di chiunque sia autorizzato o legittimato, anche nelle aree pertinenziali del pubblico esercizio. Lunedì sarà sciolto anche il rebus discoteche. 

SERVIZIO COMPLETO SUL CORRIERE IN EDICOLA IL 16 SETTEMBRE 2017

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Siria, pesanti raid del regime su Ghouta: morti almeno 44 civili

Siria, pesanti raid del regime su Ghouta: morti almeno 44 civili

Damasco, (askanews) - Una raffica di attacchi aerei siriani, razzi e colpi di artiglieria contro la Ghouta orientale, enclave controllata dai ribelli alla periferia di Damasco, ha provocato la morte di 44 civili. Lo ha annunciato l'Osdh, l'Osservatorio siriano dei diritti umani. Tra le vittime di questo pesante bombardamento, secondo l'ong, anche quattro bambini.

 
Spazio, il Presidente Mattarella riceve Nespoli e i vertici Asi

Spazio, il Presidente Mattarella riceve Nespoli e i vertici Asi

Roma (askanews) - Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella nel pomeriggio del 19 febbraio 2018 ha ricevuto al Quirinale l'astronauta italiano dell'Esa, Paolo Nespoli, rientrato da poco sulla Terra dopo la missione di lunga durata dell'Asi sull'Iss "Vita". Con lui c'erano il presidente dell'Agenzia spaziale italiana Roberto Battiston, il direttore generale dell'Asi, Anna Sirica e il ...

 
Meridiana diventa Air Italy: punta a essere il vettore nazionale

Meridiana diventa Air Italy: punta a essere il vettore nazionale

Milano (askanews) - Meridiana cambia pelle e diventa Air Italy. È la nuova compagnia aerea targata Qatar Airways, evoluzione del vettore sardo presentata a Milano nel corso di una conferenza stampa da Akbar Al Baker, Ceo del gruppo Qatar Airways, che da settembre 2017 detiene il 49% della compagnia Italiana tramite la holding AQA. Alisarda, in precedenza unico azionista di Meridiana e controllata ...

 
Economia

Borsa, prese di beneficio su Milano

Giornata di prese di beneficio sulla Borsa di Milano, che lascia sul terreno un punto percentuale, frenata da Fiat Chrysler, Ferrari e Mediaset, tra le più comprate la scorsa settimana. Le Borse europee sono deboli e scontano l’assenza di una guida come Wall Street, chiusa per festività. Il primo giorno di aumento di capitale non lascia scampo al titolo di Creval, che perde il 7 per cento del ...

 
Il Festival al duo Meta-Moro

Sanremo

Il Festival al duo Meta-Moro

I vincitori della 68esima edizione del Festival di Sanremo sono Ermal Meta e Fabrizio Moro con la canzone "Non mi avete fatto niente". Al secondo posto Lo Stato sociale con ...

11.02.2018

Una Pieve preziosa. Quando la pietra diventa gioiello

La mostra a Casa Bruschi

Una Pieve preziosa. Quando la pietra diventa gioiello

"Una Pieve preziosa. Quando la pietra diventa gioiello", in mostra i gioielli ideati e progettati dagli allievi del master in Storia e Design del Gioiello dell'Università di ...

10.02.2018

Ottavia Piccolo e Orchestra Multietnica di Arezzo in "Occident Express"

Stagione di prosa a Cavriglia

Ottavia Piccolo e Orchestra Multietnica di Arezzo in "Occident Express"

Alla stagione del teatro comunale di Cavriglia proseguono gli eventi del cartellone di Fondazione Toscana Spettacolo. Sabato 17 febbraio alle 21.30  Ottavia Piccolo e ...

10.02.2018