Niente parcheggi e il parroco offre campetto

MONTEVARCHI

Niente parcheggi e il parroco offre campetto

14.11.2017 - 21:08

0

Il senso di marcia di via Burzagli sarà invertito rispetto a quello attuale. Rimangono da risolvere alcuni nodi, come quello dell'innesto di via Puccini e la maggiore ricaduta dei flussi veicolari su via IV Novembre ed il progetto avrà bisogno di ulteriori approfondimenti, ma l'idea di fondo rimane quella: fare in modo che le auto possano percorrere il quartiere del Giglio in direzione centro storico e non viceversa. In occasione di un incontro con il residenti del quartiere la sindaco Silvia Chiassai Martini e l'assessore ai lavori pubblici Lorenzo Posfortunato hanno illustrato le possibili opzioni studiate a livello tecnico per invertire il senso del traffico in quel quartiere nell'intento di riportare una maggiore vitalità in una zona che negli ultimi anni ha visto un lento ma inesorabile depauperamento delle attività commerciali. Le due opzioni allo studio sono due. La prima prevede lo scorrimento del traffico dalla chiesa del Giglio in direzione centro storico fino all'innesto di via Puccini ed obbligo di svolta in questa strada. Da Piazza Vittorio Veneto fino all'innesto di via Puccini la strada rimarrebbe percorribile nell'attuale senso di marcia, dal centro cittadino in direzione nord. La seconda ipotesi prevede invece di ribaltare il senso di marcia di tutta via Burzagli con il veicoli che, una volta arrivati all'innesto in piazza Vittorio Veneto sarebbero obbligati a svoltare a destra, entrando in via IV Novembre e quindi in via dei Mille. L'aumento dei flussi di traffico su quest'ultima arteria potrebbe provocare qualche problema. Per ovviare a queste problematiche sarebbe allo studio la realizzazione di una rotatoria davanti al palazzo della imposte ed al circolo stanze Ulivieri. I residenti del Giglio hanno anche manifestato la necessità di avere più parcheggi a disposizione per favorire la sosta. Su questo fronte il parroco della parrocchia del Giglio don Mauro si è dichiarato disponibile a far usufruire l'attuale campetto da basket, di proprietà della parrocchia, come area di sosta durante l'orario scolastico. Sempre il parroco ed altri cittadini hanno chiesto agli amministratori un maggiore impegno per la sicurezza stradale dei pedoni e dei ciclisti, questo non solo in quel quartiere ma un po' in tutta la città. "E' indispensabile che in prossimità delle scuole -ha detto don Mauro- vengano istituite delle zone 30, per la sicurezza degli studenti e delle persone che si muovono a piedi."

ARTICOLO SUL CORRIERE IN EDICOLA IL 15 NOVEMBRE 2017

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Placido Domingo ha festeggiato a Los Angeles 50 anni di carriera

Placido Domingo ha festeggiato a Los Angeles 50 anni di carriera

Los Angeles (askanews) - Il tenore spagnolo Placido Domingo ha festeggiato, con un recital speciale al Dorothy Chandler Pavilion di Los Angeles, circondato da amici, cantanti e musicisti, i suoi 50 anni di carriera. Domingo, direttore generale della Washington National Opera e della Los Angeles Opera, esordì proprio nella città californiana il 17 novembre del 1967, senza immaginare - ha spiegato ...

 
Pensioni, nulla di fatto dopo l'incontro tra governo e sindacati

Pensioni, nulla di fatto dopo l'incontro tra governo e sindacati

Roma (askanews) - Nulla di fatto dopo l'incontro sulle pensioni a Palazzo Chigi tra Governo e sindacati. Gentiloni ha chiesto ai leader di Cgil, Cisl e Uil uno sforzo significativo di condivisione sulle pensioni e di sostenere il pacchetto delle misure; un documento di tre cartelle sullo stop al rialzo dell'età pensionabile per 15 categorie di lavori gravosi, e il fondo per la proroga dell'Ape ...

 
Mattarella a Napoli per i 230 anni Scuola militare Nunziatella

Mattarella a Napoli per i 230 anni Scuola militare Nunziatella

Napoli (askanews) - Il Capo dello Stato, Sergio Mattarella ha presenziato, in piazza del Plebiscito a Napoli, alla cerimonia del giuramento di 90 nuovi allievi della scuola militare della Nunziatella in occasione dei 230 anni dalla fondazione della prestigiosa scuola militare, voluta dal Re Ferdinando IV di Borbone il 18 novembre del 1787. Erano presenti anche il ministro della Difesa, Roberta ...

 
Saad Hariri all'Eliseo, incontro e pranzo con Macron

Saad Hariri all'Eliseo, incontro e pranzo con Macron

Parigi (askanews) - Il premier dimissionario libanese, Saad Hariri è stato accolto all'Eliseo dal presidente francese Emmanuel Macron, che gli ha riservato gli onori della Guardia Repubblicana, a sottolineare che per la Francia non si tratta di un premier decaduto, ma ancora in carica. Il 4 novembre 2017, l'annuncio delle sue dimissioni, aveva innescato le accuse che fosse trattenuto nel Paese ...

 
"Vasari, Jacone e la maniera bizzarra" alla Casa Museo Bruschi

La mostra

"Vasari, Jacone e la maniera bizzarra" alla Casa Museo Bruschi

Alla Casa Museo di Ivan Bruschi di Arezzo inaugurata la mostra “Vasari, Jacone e la maniera bizzarra”. All’apertura dell’esposizione, che sarà visibile fino al 18 febbraio ...

18.11.2017

"Fifty/Fifty": collettiva del Cenacolo degli Artisti Aretini

La mostra

"Fifty/Fifty": collettiva del Cenacolo degli Artisti Aretini

Dal 19 al 29 novembre 2017 l’Atrio d’onore della Provincia di Arezzo, con entrata da via Ricasoli 44/46, ospita “Fifty/Fifty”, concorso e mostra collettiva di pittura ...

18.11.2017

Monologo su Maradona per aiutare il Thevenin

Arezzo

Monologo su Maradona per aiutare il Thevenin

Un monologo su Diego Armando Maradona per raccogliere fondi a favore di Casa Thevenin. Lo spettacolo di Michele Ruol, con la regia di Lorenzo Maragoni e la conduzione di ...

16.11.2017