cannocchiale

Il ritorno di Renzi

10.09.2017 - 15:15

0

Sembra un paradosso: per Renzi ha votato più dell’80 per cento  degli elettori aretini che, non tanti per la verità, il 30 aprile sono andati a votare alle primarie per il segretario nazionale del Pd, e nel giorno in cui fa il suo ritorno in città, cinque anni dopo il bagno di folla al Centro Affari dove arrivò con il camper, quattro anni dopo l’ennesima visita alla Borsa Merci, le strade del suo percorso verso la Festa dell’Unità devono essere blindate dalle forze dell’ordine  per proteggerlo. Proprio nella città che  ora non sarà la più renziana d’Italia, ma lo è stata fino a poco tempo fa. Sembra un paradosso, ma per risolverlo non è necessario ricorrere alla scienza che con i paradossi ha scoperto anche la teoria della relatività. Bastano e avanzano gli striscioni con i quali l’Associazione vittime del Salvabanche hanno tappezzato di notte la città e con i quali promettono di dare il loro benvenuto al segretario nazionale del Pd.   Sono gli stesso striscioni che le vittime del Salvabanche hanno già mostrato a Renzi in tante città. Ma questa volta la città non è una delle tante: è quella dove a migliaia di obbligazionisti di BancaEtruria  sono stati azzerati i loro risparmi con il decreto di risoluzione, l’unico vero bail, tra tutti quelli minacciati dall’Ue, messo in pratica a una banca europea che non fosse Banca Etruria, BancaMarche, Cariferrara e Carichieti. Spiegato il paradosso che ha a che fare con una logica molto più viscerale di quella della politica di oggi, c’è da chiedersi se per festeggiare il ritorno di Renzi fosse inevitabile blindare il centro della città, proprio nel cuore di un cantiere aperto da tempo davanti alla Casa dell’Energia, un gioiello architettonico , fatto non per manifestazioni di massa, ma per eventi di nicchia: come quello, appunto,  di una Festa dell’Unità 2.0 . Non sarebbe stato forse un altro bagno di folla, ma il ritorno di Renzi al Centro Affari invece che alla Casa dell’Energia, in mezzo ad incroci pericolosi anche per il traffico di tutti i giorni e boulevard dimezzati, avrebbe almeno risparmiato alla città , per non parlare dell’ospite, uno stress che mal si concilia, per quanto guardi in Avanti,  con la presentazione di un libro. Ma non è detto che tutto il male venga per nuocere. La festa dell’Unità alla Casa dell’Energia mai potrà avere una parentela che non  sia almeno di quarto grado con le grandi kermesse degli anni cinquanta, ma potrebbe essere il luogo giusto per firmare un armistizio tra l’ex presidente del Consiglio e una delegazione delle Vittime del Salvabanche. Un confronto finalmente non a suon di invettive reciproche, a striscioni e toni abbassati,   proprio nella città dove sono più profonde le ferite della rottamazione di BancaEtruria. Un confronto che porterebbe tutti più  Avanti, prima ancora che Renzi Avanti lo presenti alla festa dell’Unità. Di sicuro non farebbe male all’unità, di un partito che, di unità  se non con la U maiuscola almeno con quella minuscola,  ha tanto bisogno. E non solo da quando ci sono pezzi che se ne vanno per altre strade.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Nel Grafene una proprietà che rivoluzionerà le comunicazioni

Nel Grafene una proprietà che rivoluzionerà le comunicazioni

Milano (askanews) - Scoperta nel grafene una straordinaria capacità che potrebbe portare a una rivoluzione nello sviluppo di dispositivi ottici miniaturizzati con lo sfruttamento di frequenze precedentemente inutilizzate per trasmettere su banda larga una grandissima quantità di dati in modo estremamente veloce. Nel maggio 2018, infatti, i ricercatori del progetto Graphene Flagship hanno mostrato ...

 
Agenzia Entrate: sanatoria cartelle? Se nuove norme le attueremo

Agenzia Entrate: sanatoria cartelle? Se nuove norme le attueremo

Roma, (askanews) - "Consentitemi di non rispondere a domande di questo tipo perchè mi sembra che sia nel campo delle dichiarazioni e delle ipotesi quindi attendiamo di capire le norme e poi come sempre, come Agenzia delle entrate, le attueremo". E' quanto ha risposto il vicedirettore dell'Agenzia delle Entrate, Paolo Savini, a chi domandava, a margine di un evento al Cnel, se annunci di nuove ...

 
Altro

Dalla Regione Lazio la prima legge su rider

Più diritti, più tutele, più innovazione in materia di salute e sicurezza per i lavoratori della gig economy. E’ questa in sintesi la proposta di legge sui ‘lavoratori digitali’, già approvata in Giunta, presentata dal governatore del Lazio, Nicola Zingaretti. L’amministrazione parteciperà con uno stanziamento di 2 milioni di euro per il biennio 2019-2020.

 
Altro

Torna l'avventura di Overland, missione India

Un viaggio entusiasmante attraverso riti, culture e paesaggi mozzafiato in 8 imperdibili puntate. Torna l'avventura di Overland. Questa volta i mezzi motorizzati partiranno dal Kerala, la parte più a Sud dell’India, per poi transitare via terra attraverso tutta la penisola esplorando foreste impenetrabili alla ricerca di tigri, solcando gli aridi deserti del Rajastan con i suoi maestosi palazzi, ...

 
"I pirati dell'isola che non c'è" al teatro di Piazza Berlinguer

Cavriglia

"I pirati dell'isola che non c'è" al teatro di Piazza Berlinguer

Sabato 16 giugno alle 21 al Teatro Comunale di Piazza Berlinguer a Cavriglia si terrà l'atto conclusivo del corso di teatro promosso dall'Associazione Culturale Teatrale ...

15.06.2018

CastleTheatre porta in scena Don Chisciotte al Castello di Sorbello

Teatro

CastleTheatre porta in scena Don Chisciotte al Castello di Sorbello

Secondo e ultimo appuntamento di CastleTheatre, la nuova rassegna di teatro nei castelli ideata dall’associazione aretina rumorBianc(O). Domenica 17 giugno al Castello di ...

15.06.2018

Capitan Moscardelli si racconta al Passioni Festival

LA RASSEGNA

Capitan Moscardelli si racconta al Passioni Festival

Penultima e attesa giornata del Passioni Festival venerdì 15 giugno al cinema Eden di Arezzo con due grandissimi appuntamenti. Il primo, alle 18,30, è quello con il capitano ...

15.06.2018