Pd, ma è vera unità?

Pd, ma è vera unità?

05.11.2017 - 17:03

0

Albano Ricci sarà il segretario di tutti: almeno per una sera, quella di domani all’Arena Eden, dove alle 21 è convocata l’assemblea del popolo del Pd, renziani di lotta, renziani dialoganti e orlandiani dimenticheranno o rimoveranno le divisioni che, prima ancora di rendere dura la vita del segretario provinciale uscente, Massimiliano Dindalini, hanno provocato voragini nella fiducia degli elettori e nella carta geografica delle amministrazioni di centrosinistra in provincia. Quella che comincia domani sera si presenta come una prova di unità. Dovrà certo passare  da tanti esami, i più difficili quelli delle elezioni locali e nazionali, ma senza unità anche gli esami più facili, come quello della riconferma del centrosinistra a Palazzo Cavallo, si trasformano in  dèbacle.  Da domani sera  compito di smentire ogni dubbio sulla saldezza di una fusione fin troppo rapida tra le componenti  di un partito che fino a poche ore dalla chiusura delle candidature era spaccato dal fuoco amico tra renziani, e da quello meno amico tra renziani duri e puri e orlandiani,  sarà soprattutto del neo segretario provinciale unitario, Albano Ricci, ma anche di chi con lui guiderà il partito all’insegna dell’unità.  Quella che è mancata almeno da quattro anni, quelli con Massimiliano Dindalini  segretario,  senza contare gli ultimi della segreteria  più longeva del Pd toscano guidata da Marco Meacci. Sarà perché sia l’uno che l’altro, anche se per periodi diversi, hanno toccato con mano la precarietà degli equilibri tra le componenti del partito , certo è che nessuno dei due, Dindalini nel suo ruolo istituzionale di segretario uscente,  Meacci con quello di segretario del Pd al governo della città per due legislatura consecutive, è estraneo alla ricomposizione della candidatura unitaria di Albano Ricci. Così come è certo che se fusione c’è stata quando ormai ogni invito ad unirsi  sembrava caduto nel vuoto,  lo si deve alla candidatura presentata in extremis da Dindalini per riaprire le porte al dialogo. E per chiuderle a quelle che lo stesso Dindalini definisce “un partito dentro il partito, poco attento  al suo ruolo politico e amministrativo locale”. “Pazienza – dice al Corriere- di Arezzo Dindalini- se in questi anni io non ho potuto contare  sull’unità delle componenti del partito, anche quando all’unità avrebbero dovuto contribuire  anche le figure istituzionali. Mi ripaga l’orgoglio di aver lasciato in eredità  il valore aggiunto dell’unità”. Non è un caso che all’assemblea dell’insediamento  di Albano Ricci, segretario provinciale unitario di fede renziana a prova di ferro,  partecipi anche il segretario regionale del Pd, Dario Parrini, che da sempre è dentro il cerchio magico, e che torna ad Arezzo dopo anni di assenza. Non è neppure un caso che Albano Ricci abbia indicato tra le priorità del suo mandato quella  riaprire il dialogo  con gli scissionisti di Mdp. Proprio quello che ha auspicato in questi giorni il segretario regionale. Chissà che ne pensa Bersani.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Sala: non demonizzare Salvini, Milano lo batterà con idee e fatti

Sala: non demonizzare Salvini, Milano lo batterà con idee e fatti

Milano, 23 giu. (askanews) - "Le paure ci sono, tutti noi abbiamo delle paure, però Milano le paure le gestisce e non le butta addosso agli altri, Milano non ha paura della diversità perché sulla diversità ci costruisce il futuro, e non è una bella dichiarazione di principio perché Milano lo fa da 26 secoli ed è arrivata dove è arrivata, integrando e mettendo insieme le qualità di tutti noi. ...

 
Contemporaneo a 360 gradi, il freestyle invade Palazzo Grassi

Contemporaneo a 360 gradi, il freestyle invade Palazzo Grassi

Venezia (askanews) - Una grande rampa da skateboard dove, fino a qualche mese fa, troneggiava il demone colossale di Damien Hirst. A Palazzo Grassi a Venezia la cultura freestyle entra dalla porta principale in uno dei musei più importanti del mondo con la tre giorni di "Skate the Museum", evento collegato alla mostra del pittore tedesco Albert Oehlen, ma che vive di una vita e di un'energia ...

 
Immigrati, il sindaco di Riace: campagna di odio produce la morte

Immigrati, il sindaco di Riace: campagna di odio produce la morte

Reggio Calabria (askanews) - Nelle baraccopoli di San Ferdinando e di Rosarno non c'è rispetto dei diritti umani, c'è un degrado umano. Perché le autorità se ne accorgono solo quando succedono questi casi gravi e si continua a mantenere operative queste strutture quando si potrebbe benissimo fare l'ospitalità diffusa e utilizzare le case della piana e dei centri storici che non sono abitate. Non ...

 
A Reggio Calabria la marcia di solidarietà per Soumaila Sacko

A Reggio Calabria la marcia di solidarietà per Soumaila Sacko

Reggio Calabria (askanews) - C'erano centinaia di migranti, lavoratori stagionali, sindacalisti ma anche tanti amministratori locali a Reggio Calabria, in occasione della manifestazione organizzata dall'Unione sindacale di base (Usb) per chiedere giustizia dopo l'omicidio di Soumaila Sacko, il bracciante del Mali ucciso a fucilate il 2 giugno 2018 mentre recuperava alcune vecchie lamiere in una ...

 
"I pirati dell'isola che non c'è" al teatro di Piazza Berlinguer

Cavriglia

"I pirati dell'isola che non c'è" al teatro di Piazza Berlinguer

Sabato 16 giugno alle 21 al Teatro Comunale di Piazza Berlinguer a Cavriglia si terrà l'atto conclusivo del corso di teatro promosso dall'Associazione Culturale Teatrale ...

15.06.2018

CastleTheatre porta in scena Don Chisciotte al Castello di Sorbello

Teatro

CastleTheatre porta in scena Don Chisciotte al Castello di Sorbello

Secondo e ultimo appuntamento di CastleTheatre, la nuova rassegna di teatro nei castelli ideata dall’associazione aretina rumorBianc(O). Domenica 17 giugno al Castello di ...

15.06.2018

Capitan Moscardelli si racconta al Passioni Festival

LA RASSEGNA

Capitan Moscardelli si racconta al Passioni Festival

Penultima e attesa giornata del Passioni Festival venerdì 15 giugno al cinema Eden di Arezzo con due grandissimi appuntamenti. Il primo, alle 18,30, è quello con il capitano ...

15.06.2018