Ci rivuole San Francesco a cacciare i diavoli

Ci rivuole San Francesco a cacciare i diavoli

24.12.2017 - 12:32

0

Se il nome di Arezzo, dagli etruschi in poi, fosse ricorso ogni anno nel mondo alla velocità media che ha tenuto quest’anno, la città di Mecenate, Pietro Aretino, Petrarca, Vasari e chi più ne ha più ne metta, non avrebbe rivali in tutto il pianeta in fatto di notorietà. Se è vero, come disse Carducci, che basterebbero le glorie accumulate nei secoli da  Arezzo per fare la gloria di tutta l’Italia,  oggi per far riconoscere Arezzo bastano e avanzano le immagini di BancaEtruria ritrasmesse da ogni rete televisiva almeno dieci volte al giorno. Una overdose di notorietà di cui non c’è aretino che non avrebbe fatto volentieri a meno: a cominciare dal sindaco Ghinelli che in una intervista a Antonello Caporale del Fatto Quotidiano non usa mezzi termini per difendere l’immagine della città “martire della disfatta del giglio magico”.  Di chi sia martire l’immagine della città sarà ancora opinabile, ma è di certo legittimo, se non doveroso,  che Ghinelli  faccia di tutto per rimettere in piedi i frammenti di una immagine sulla quale ogni giorno hanno sparato interi plotoni di esecuzione televisivi e cartacei , e che per di più riproduce una città  che deve anche subire il danno e la beffa della cancellazione per decreto dopo 130 anni di vita della banca alla quale deve gran parte del suo miracolo economico. Per evitare gli ultimi bombardamenti alla fine di un anno che più “horribilis” per Arezzo è difficile immaginare,  basterà la chiusura dei battenti della commissione d’inchiesta  sulle banche, che è servita solo ad infierire ogni giorno di più su BancaEtruria, come se  il marcio che si era accumulato dentro le banche, fosse finito tutto nelle stanze di BancaEtruria, che insieme alla tre messe in risoluzione ha un peso intorno all’uno per cento dell’intero sistema bancario italiano? Paolo Mieli venerdì sera al teatro Petrarca per la festa del 70esimo di Cna, ce l’ha messa tutta per lenire le ferite: “l’immagine di BancaEtruria- ha detto – sparirà sulle scene televisive come una lenticchia  dal piatto di Capodanno”. Se lo dice uno dei massimi esperti di comunicazione  a cavallo di due secoli, qualche speranza c’è che la lenticchia sparisca dal tavolo prima che ad abbuffarsi arrivi la campagna elettorale.  Ma anche Paolo Mieli, proprio perché di campagne elettorali ne ha viste tante, sa bene che il boccone BancaEtruria è troppo ghiotto perché ci rinuncino i partiti nella zuffa elettorale. Ghinelli, da sindaco che vuol tutelare l’immagine della città, ha dato sfogo alla sua ribellione su un quotidiano nazionale. Ma, per cacciare di nuovo i diavoli che imperversano sopra la città e gridano di gioia in attesa della rissa elettorale, ci sono solo due soluzioni: o ritorna sotto le mura di Arezzo San Francesco con frate Silvestro, o a cacciarli ci pensa Arezzo da sola. Al di là della speranza seminata alla festa del Petrarca, c’è una ferita da rimarginare: ci vorrà più tempo di quanto speri Paolo Mieli, ma né il sindaco né la città con tutte le sue componenti, può di quel tempo sprecare un solo attimo per ridare ancora forza e orgoglio all’immagine martoriata di una città che non può essere lasciata in pasto alla campagna elettorale.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Nel Grafene una proprietà che rivoluzionerà le comunicazioni

Nel Grafene una proprietà che rivoluzionerà le comunicazioni

Milano (askanews) - Scoperta nel grafene una straordinaria capacità che potrebbe portare a una rivoluzione nello sviluppo di dispositivi ottici miniaturizzati con lo sfruttamento di frequenze precedentemente inutilizzate per trasmettere su banda larga una grandissima quantità di dati in modo estremamente veloce. Nel maggio 2018, infatti, i ricercatori del progetto Graphene Flagship hanno mostrato ...

 
Agenzia Entrate: sanatoria cartelle? Se nuove norme le attueremo

Agenzia Entrate: sanatoria cartelle? Se nuove norme le attueremo

Roma, (askanews) - "Consentitemi di non rispondere a domande di questo tipo perchè mi sembra che sia nel campo delle dichiarazioni e delle ipotesi quindi attendiamo di capire le norme e poi come sempre, come Agenzia delle entrate, le attueremo". E' quanto ha risposto il vicedirettore dell'Agenzia delle Entrate, Paolo Savini, a chi domandava, a margine di un evento al Cnel, se annunci di nuove ...

 
Altro

Dalla Regione Lazio la prima legge su rider

Più diritti, più tutele, più innovazione in materia di salute e sicurezza per i lavoratori della gig economy. E’ questa in sintesi la proposta di legge sui ‘lavoratori digitali’, già approvata in Giunta, presentata dal governatore del Lazio, Nicola Zingaretti. L’amministrazione parteciperà con uno stanziamento di 2 milioni di euro per il biennio 2019-2020.

 
Altro

Torna l'avventura di Overland, missione India

Un viaggio entusiasmante attraverso riti, culture e paesaggi mozzafiato in 8 imperdibili puntate. Torna l'avventura di Overland. Questa volta i mezzi motorizzati partiranno dal Kerala, la parte più a Sud dell’India, per poi transitare via terra attraverso tutta la penisola esplorando foreste impenetrabili alla ricerca di tigri, solcando gli aridi deserti del Rajastan con i suoi maestosi palazzi, ...

 
"I pirati dell'isola che non c'è" al teatro di Piazza Berlinguer

Cavriglia

"I pirati dell'isola che non c'è" al teatro di Piazza Berlinguer

Sabato 16 giugno alle 21 al Teatro Comunale di Piazza Berlinguer a Cavriglia si terrà l'atto conclusivo del corso di teatro promosso dall'Associazione Culturale Teatrale ...

15.06.2018

CastleTheatre porta in scena Don Chisciotte al Castello di Sorbello

Teatro

CastleTheatre porta in scena Don Chisciotte al Castello di Sorbello

Secondo e ultimo appuntamento di CastleTheatre, la nuova rassegna di teatro nei castelli ideata dall’associazione aretina rumorBianc(O). Domenica 17 giugno al Castello di ...

15.06.2018

Capitan Moscardelli si racconta al Passioni Festival

LA RASSEGNA

Capitan Moscardelli si racconta al Passioni Festival

Penultima e attesa giornata del Passioni Festival venerdì 15 giugno al cinema Eden di Arezzo con due grandissimi appuntamenti. Il primo, alle 18,30, è quello con il capitano ...

15.06.2018