Nissan X-Trail nella Style Edition

Nissan X-Trail nella Style Edition

LA PROVA DI GUIDA

Nissan X-Trail Style Edition: la sicurezza è di serie

29.04.2017 - 17:02

0

Un abito che ricorda molto quello del fratello di più grande successo, il Qashqai, ma una personalità tutta propria. E soprattutto molto spazio in più a bordo del parente. Nissan X-Trail si rivolge proprio a chi cerca di più da un suv-crossover a cominciare da maggiore comfort e maggiore capacità di carico.


Lo abbiamo messo alla prova nella versione Style Edition, quella con motore diesel 1.600 dCi da 130 Cv, abbinato alla trazione integrale.


Lo Style Edition è un allestimento speciale che - offerto solo con il propulsore che abbiamo provato - per dotazioni si pone un gradino sopra al top di gamma Tekna ed ha la particolarità di vantare di serie, oltre a tutte le dotazioni di cui X-Trail è già dotato fin dalla versione base, anche il Nissan Safety Pack, il Nissan Driver Assist Pack, i sedili anteriori riscaldati, i sedili in pelle e lo Style Pack (che include pedaliera sportiva, protezione del bagagliaio, una finitura del portellone cromata, e le modanature laterali).


Il propulsore si fa apprezzare sia per i consumi contenuti (nell’extraurbanoNissan  dichiara - e almeno stando al computer di bordo la vettura ne sembra davvero capace - appena 4,8 litri per 100 chilometri) sia per le prestazioni generalmente brillanti anche se i 130 cavalli, a volte, soprattutto ai bassi regimi e nei tratti in salita, necessitano di essere spronati con una vigorosa scalata di marcia (il cambio è manuale a 6 rapporti).


Il sistema di trazione è l’All-Mode 4X4-i, uno dei migliori attualmente disponibili sul mercato ed è in grado di funzionare solo con le 2 ruote anteriori motrici o con la ripartizione automatica sui due assi o con la trazione integrale “bloccata” per la massima aderenza nelle condizioni più impegnative.

La sua presenza è una garanzia in più per viaggiare sempre con un elevato grado di sicurezza.

Sicurezza che è incrementata anche da quei sistemi elettronici che la Style Edition vanta di serie e che abbiamo elencato all’inizio: sistemi che, tra le tante funzioni, sono in grado di tenere sotto controllo le distanze dai veicoli che precedono e avvisare in caso di pericolo, o tenere sotto controllo gli estremi della vettura a 360 gradi, i cambi di corsia, o avvisarti se state perdendo la concentrazione alla guida. Il tutto con l’aggiunta del sistema di parcheggio automatico.


Il prezzo in più che si paga rispetto ad altri allestimenti della X-Trail è ampiamente ripagato dalla presenza di queste dotazioni.


Il bagagliaio è particolarmente ampio e può essere incrementato grazie alla versatilità del divanetto posteriore.


Da segnalare la presenza, utile, del sistema automatico di apertura e di chiusura del portellone.


Efficiente il sistema delle sospensioni, mentre a certi regimi la rumorosità del 1.600 dCi può risultare un po’ fastidiosa. Il comfort di viaggio, comunque, rimane sempre notevole, grazie anche all’ampio spazio a disposizione nell’abitacolo, sia per i posti anteriori che per quelli posteriori.

Sergio Casagrande

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Casa delle Donne a Roma, il Senato si mobilita contro lo sfratto

Casa delle Donne a Roma, il Senato si mobilita contro lo sfratto

Roma, (askanews) - È lo storico centro del femminismo romano, diventato in quasi 40 anni di vita una vera e propria "istituzione" per la promozione culturale e sociale del mondo femminile che va ben oltre il panorama della capitale. La Casa Internazionale delle Donne a Trastevere ora rischia però la chiusura a causa proprio di un contenzioso con il Campidoglio guidato da Virginia Raggi. La ...

 
Addio allo schermo? Come sta cambiando l'arte contemporanea

Addio allo schermo? Come sta cambiando l'arte contemporanea

Milano (askanews) - E' stata una delle opere d'arte simbolo degli ultimi anni, premiata alla Biennale di Venezia del 2013 e poi in giro per i musei più importanti del mondo. "Grosse Fatigue" di Camille Henrot sembra per certi versi rappresentare l'opera d'arte perfetta per il mondo contemporaneo, con il suo mix di visionarietà e di enciclopedismo. Eppure quello schermo che è l'elemento ...

 
Enel: arrivano i droni nella centrale di Civitavecchia

Enel: arrivano i droni nella centrale di Civitavecchia

Roma, (askanews) - Arrivano i droni nella centrale Enel di Torrevaldaliga Nord di Civitavecchia. A loro sarà affidato il compito di supportare le attività di esercizio, manutenzione e protezione dell'impianto, grazie a soluzioni sviluppate da due star-up: Convexum e Percepto. In particolare, la start-up "Convexum" ha sviluppato un sistema in grado di impedire il sorvolo dell'impianto da parte di ...

 
Super Ginger: un fuori stagione al Teatro Virginian

Lo spettacolo

Super Ginger: un fuori stagione al Teatro Virginian

Torna il mercoledì del Teatro Virginian di Arezzo (in via de' Redi) che alza nuovamente il sipario sul suo ricco fuori stagione, ciliegina sulla torta di una stagione di ...

14.05.2018

Al festival di teatro spontaneo c'è "Ferdinando"

La rassegna

Al festival di teatro spontaneo c'è "Ferdinando"

Torna il festival di teatro spontaneo. Bramosie sessuali, sentimenti intensi e qualche risata per lo spettacolo “Ferdinando” di venerdì 18 maggio, alle ore 21,15 presso il ...

14.05.2018

"Segni di memoria, semi di storia", conferenza dell'Archivio dei Diari

Pieve Santo Stefano

"Segni di memoria, semi di storia", conferenza dell'Archivio dei Diari

Dalla Fondazione Palazzo Strozzi di Firenze all’Archivio dei diari di Pieve Santo Stefano per raccontare un ventennio di cambiamenti e trasformazioni che ha segnato l’Italia: ...

14.05.2018