E' guerra tra Italia e Germania. Berlino accusa Roma: "Sapeva di Fca"

PROCEDURA DI INFRAZIONE

Emissioni delle auto Fca, la Ue accusa l'Italia

17.05.2017 - 19:12

0

La Commissione europea ha deciso il 17 maggio 2017 di avviare una procedura di infrazione nei confronti dell’Italia per il «mancato adempimento» da parte di Fiat Chrysler Automobiles (Fca) degli obblighi derivanti dalla normativa Ue
in materia di omologazione dei veicoli, in particolare sulle emissioni. Lo riferisce l'agenzia LaPresse che riporta una nota di Bruxelles.

La Commissione parla di «misure insufficienti» per il «controllo delle emissioni» del gruppo Fca.

«I costruttori di automobili hanno prestato ben poca attenzione alle misurazione delle emissioni e alcuni hanno
persino infranto la legge», afferma la commissaria per il Mercato interno, Elzbieta Bienkowska. «Lo scandalo sulle emissioni - prosegue - ha dimostrato che la responsabilità di far rispettare la legge e di punire coloro che la violano non può essere
lasciata esclusivamente ai singoli Stati membri».


In base alle norme vigenti nell’Ue, spetta alle autorità nazionali verificare che un tipo di automobile soddisfi tutte le regole prima che le singole auto possano essere vendute sul mercato unico. Qualora un costruttore di automobili violi gli obblighi
normativi, le autorità nazionali devono adottare misure correttive, come ad esempio ordinare un richiamo, e applicare sanzioni stabilite nella legislazione nazionale.

Il caso in questione si riferisce a una richiesta da parte del Ministero dei Trasporti della Germania, nel settembre 2016, di mediare un disaccordo tra le autorità tedesche e quelle italiane sulle emissioni di ossidi di azoto (NOx) prodotte dalla Fiat 500X omologata dall’Italia.


La Commissione chiede ora formalmente all’Italia di dare entro due mesi una risposta alle sue preoccupazioni «circa l’insufficiente giustificazione fornita dal costruttore in merito alla necessità tecnica, e quindi alla legittimità, dell’impianto di
manipolazione usato» per le emissioni e «di chiarire se l’Italia è venuta meno al suo obbligo di adottare misure correttive per quanto riguarda il tipo di veicolo Fca in questione e di imporre sanzioni al costruttore di automobili».

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Dallo slow food allo slow drink, il gin punta sui giovani

Dallo slow food allo slow drink, il gin punta sui giovani

Milano (askanews) - L'elogio della lentezza non più solo nel mangiare ma anche nel bere, dallo slow food si passa allo slow drink puntando a conquistare i giovani passando per il variegato mondo del cocktail. È la strategia di Star of Bombay, l'ultimo nato in casa dei produttori di gin del gruppo Martini Bacardi: un prodotto completamente rifatto con grande attenzione alla scelta degli ...

 
Super Vacanze di Natale, Ruffini celebra 35 anni di cinepanettone

Super Vacanze di Natale, Ruffini celebra 35 anni di cinepanettone

Roma (askanews) - Un successo che dura da 35 anni. I film di Natale prodotti da De Laurentiis, dal primo "Vacanze di Natale" del 1983 all'ultimo "Dio salvi la regina", hanno incassato complessivamente 400 milioni, coinvolto più di 200 attori, e sono stati girati in 50 location, da Cortina D'Ampezzo a New York. Quest'anno, per celebrare il 35esimo compleanno del cosiddetto "cinepanettone", il 14 ...

 
Castello del Trebbio, dai Medici all'agricoltura biointegrale

Castello del Trebbio, dai Medici all'agricoltura biointegrale

Milano (askanews) - Nelle sue sale si progettò la Congiura dei Pazzi, poi fu confiscato dalla famiglia dei Medici e donato al vescovo di Fiesole: inizia così la storia del Castello del Trebbio, dimora del Rinascimento datata 1184, che ha attraversato 800 anni di storia, passando da maniero a fortezza militare, a tenuta agricola per la produzione di vino ed olio di alta qualità. Siamo nel Chianti ...

 
Esplosione a un terminal gas in Austria: 1 morto e 18 feriti

Esplosione a un terminal gas in Austria: 1 morto e 18 feriti

Roma, (askanews) - E' di almeno un morto e 18 feriti il primo bilancio dell'esplosione al terminal di gas di Baumgarten, nell'Est dell'Austria. Lo ha riferito la Croce rossa all'agenzia austriaca Apa dopo l'esplosione "seguita da un incendio", come ha precisato un portavoce della polizia Edmund Tragschitz, secondo cui la situazione è già tornata sotto controllo. In precedenza, tuttavia, la ...

 
Tutte le nomination: c'è anche l'Italia con 5 candidature

Golden Globe

Tutte le nomination: c'è anche l'Italia con 5 candidature

Annunciate a Los Angeles le candidature per la 75esima edizione dei Golden Globe 2018, che si terranno il 7 gennaio al Beverly Hilton Hotel, sede della manifestazione. Bene ...

11.12.2017

Saione in musica

AREZZO

Saione in musica

E' in programma il 15 dicembre "Saione in musica" concerto prenatalizio promosso dal Lions Club Chimera di Arezzo. Appuntamento alle 18.30 nella chiesa di Saione, collaborano ...

10.12.2017

Trecento danzatori e 7 ore di spettacolo al Teatro Petrarca

Il concorso

Trecento danzatori e 7 ore di spettacolo al Teatro Petrarca

Trecento ballerini da trentuno scuole da tutta la penisola, per una maratona di oltre cento coreografie. Il concorso internazionale di danza "Piero della Francesca" raggiunge ...

08.12.2017