jeep logo

AUTO

Great Wall vuole comprare Jeep, ma Fca smentisce

21.08.2017 - 22:18

0

A una settimana dalla prima diffusione di voci relative a un interesse cinese per Fiat Chrysler Automobiles, e dopo le smentite arrivate nell'ordine da Geely Automobile, Dongfeng Motors e Guanghzou Automobile, il 21 agosto 23017 a scoprire le carte è stata infine Great Wall Motor, il principale produttore nazionale cinese di suv. Il ceo della società con sede a Baoding, Wang Fengying, ha confermato in mattinata ad Automotive News, la rivista specializzata statunitense che per prima aveva riferito i rumors lunedì scorso, che le mire ci sono e riguardano l'acquisizione del brand Jeep. "Stiamo entrando in contatto con Fca", ha dichiarato la manager, riferendosi alla volontà di dare il via alle negoziazioni. La casa italo-statunitense, dal canto suo, ha però immediatamente fatto sapere "di non essere stata approcciata da Great Wall Motors riguardo al brand Jeep o ad altre questioni relative al suo business".

 

Che un'offerta formale non sia ancora stata formalizzata, e che un incontro con il cda di Fca non ci sia mai stato, l'ha d'altra parte precisato la stessa Great Wall, per tramite del suo portavoce Xu Hui, sempre ad Automotive News. "Il nostro obiettivo strategico è diventare il più grande produttore al mondo di Suv. L'acquisizione di Jeep, un brand di Suv globale, ci permetterebbe di raggiungere il nostro obiettivo più in fretta e meglio", ha dichiarato ancora Xu alla testata di Detroit. Più vaga la dichiarazione riportata sempre in giornata dal Financial Times e attribuita anche in questo caso a un portavoce della società cinese: "Abbiamo sempre avuto l'interesse e l'intenzione di acquisire Fca".

 

Gli analisti interpellati a riguardo dal quotidiano britannico si sono mostrati però decisamente scettici, facendo notare come great wall abbia una capitalizzazione di 18,1 miliardi di dollari, contro i 16,45 miliardi di euro di Fca. Dimensioni che, secondo gli esperti, consentirebbero appunto la sola acquisizione di Jeep, ammesso e non concesso che il brand venga messo in vendita. A mettere in guardia rispetto alle sirene cinesi è intanto Antonio Tajani. "Fermo restando il libero mercato, credo che noi europei non dobbiamo cedere il nostro patrimonio industriale e il nostro know-how", ha spiegato il presidente del Parlamento europeo nel corso di una conferenza stampa tenuta al Meeting di Rimini, dopo essersi detto "convinto che l'Europa debba avere una propria politica industriale". Per il momento, tutte queste attenzioni fruttano a Fca un'altra giornata brillante in Borsa. Il titolo del costruttore ha chiuso gli scambi in progresso del 6,92% a 11,44 euro.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Casa delle Donne a Roma, il Senato si mobilita contro lo sfratto

Casa delle Donne a Roma, il Senato si mobilita contro lo sfratto

Roma, (askanews) - È lo storico centro del femminismo romano, diventato in quasi 40 anni di vita una vera e propria "istituzione" per la promozione culturale e sociale del mondo femminile che va ben oltre il panorama della capitale. La Casa Internazionale delle Donne a Trastevere ora rischia però la chiusura a causa proprio di un contenzioso con il Campidoglio guidato da Virginia Raggi. La ...

 
Addio allo schermo? Come sta cambiando l'arte contemporanea

Addio allo schermo? Come sta cambiando l'arte contemporanea

Milano (askanews) - E' stata una delle opere d'arte simbolo degli ultimi anni, premiata alla Biennale di Venezia del 2013 e poi in giro per i musei più importanti del mondo. "Grosse Fatigue" di Camille Henrot sembra per certi versi rappresentare l'opera d'arte perfetta per il mondo contemporaneo, con il suo mix di visionarietà e di enciclopedismo. Eppure quello schermo che è l'elemento ...

 
Enel: arrivano i droni nella centrale di Civitavecchia

Enel: arrivano i droni nella centrale di Civitavecchia

Roma, (askanews) - Arrivano i droni nella centrale Enel di Torrevaldaliga Nord di Civitavecchia. A loro sarà affidato il compito di supportare le attività di esercizio, manutenzione e protezione dell'impianto, grazie a soluzioni sviluppate da due star-up: Convexum e Percepto. In particolare, la start-up "Convexum" ha sviluppato un sistema in grado di impedire il sorvolo dell'impianto da parte di ...

 
Super Ginger: un fuori stagione al Teatro Virginian

Lo spettacolo

Super Ginger: un fuori stagione al Teatro Virginian

Torna il mercoledì del Teatro Virginian di Arezzo (in via de' Redi) che alza nuovamente il sipario sul suo ricco fuori stagione, ciliegina sulla torta di una stagione di ...

14.05.2018

Al festival di teatro spontaneo c'è "Ferdinando"

La rassegna

Al festival di teatro spontaneo c'è "Ferdinando"

Torna il festival di teatro spontaneo. Bramosie sessuali, sentimenti intensi e qualche risata per lo spettacolo “Ferdinando” di venerdì 18 maggio, alle ore 21,15 presso il ...

14.05.2018

"Segni di memoria, semi di storia", conferenza dell'Archivio dei Diari

Pieve Santo Stefano

"Segni di memoria, semi di storia", conferenza dell'Archivio dei Diari

Dalla Fondazione Palazzo Strozzi di Firenze all’Archivio dei diari di Pieve Santo Stefano per raccontare un ventennio di cambiamenti e trasformazioni che ha segnato l’Italia: ...

14.05.2018