Nuova Volvo Xc40

Nuova Volvo Xc40

LE ULTIME NOVITA'

Nuova Volvo XC40: alla moda e all'avanguardia

09.10.2017 - 17:23

0

Vedremo cose che noi umani non potremmo immaginare… Ci viene in mente, un po' ritoccato, il celebre incipit del film-culto "Blade Runner" quando Michele Crisci, presidente di Volvo Italia, in linea con gli intenti della Casa scandinava, pronuncia la frase “l'automobile va verso un cambio epocale“. Appunto. E, in concomitanza con l'uscita del sequel "Blade Runner 2049", possiamo immaginare l'automobile come una specie di Nexus 8, un androide che integra le funzioni uomo-macchina, e che magari, un po' più in là, vola.


Non siamo poi tanto lontani, secondo quanto è emerso durante la presentazione statica della XC40, il nuovo e atteso Suv compatto "premium" svedese, terzo prodotto della gamma di successo (XC90 e XC60), già pronto alla vendita con una serie di servizi in prima assoluta che anticipano un futuro peraltro già arrivato e denso di novità. Un evento che si è svolto intorno alla sagoma - compatta ed elegantemente scolpita - dell'auto festeggiata, in un contesto lifestyle concreto e tangibile: un centro di aggregazione e di “storytelling sul concetto di mobilità. Un salotto dove ciascuno potrà sentirsi il benvenuto, con design e materiali ispirati alla Scandinavia“. Vale a dire legno, granito, piastrelle a led, vetro e quindi luce, dove il soffitto riproduce il cielo del momento (giorno, sera, notte con in più l'aurora boreale). Mancano solo, sullo sfondo, le musiche di Grieg.


Futuro? Storytelling? Non siamo alla Leopolda, palla di vetro politica dove si ipoteca il futuro: siamo piuttosto dove il futuro si realizza, nella sala comandi del web marketing. Siamo nel pieno centro direzionale milanese di Porta Nuova-Garibaldi, un cuore europeo di grande dinamismo - con gli emiri che sovrintendono dall'alto - folto di grattacieli che spuntano come funghi, disegnati da gente come Pelli e Boeri: guglie record, torri e "boschi verticali". E siamo, più precisamente, nel Volvo Studio la nuova area divulgativa dove il presidente Crisci, storyteller al pari di Baricco, ci racconta per filo e per segno come si attualizzano e si concentrano su una macchina progetti innovativi per il viaggio verso la mobilità del futuro: guida autonoma, connettività, elettrificazione (dal 2019 ogni nuovo modello avrà un propulsore elettrico) e servizi. E' storytelling factual: più factual di così…
Per entrare nel merito vero e proprio, ecco davanti a noi il Suv di lusso compatto e pronto ad aggredire il mercato. Non possiamo guidarlo, ma possiamo intanto ammirarne la linea armoniosa e irrobustita con giuste spigolosità, il frontale e il posteriore di tipica marca Volvo, e soprattutto l'abitacolo molto spazioso, in cui i numerosi ripostigli e vani portaoggetti a scomparsa (nelle portiere, sotto i sedili, c'è anche un tabernacolo per il dio-cellulare) sono tutti facilmente raggiungibili dalla mano dell'uomo impegnato alla guida. Non manca neppure un gancio per i sacchetti della spesa: un pensiero gentile per i casalinghi ambosessi.


Progettata sull'avveniristica piattaforma modulare compatta CMA sviluppata col Geely group cinese, la XC40 fruisce dei dispositivi di protezione e assistenza alla guida ormai prerogativa fissa dei modelli Volvo, che cura la sicurezza di bordo in maniera quasi maniacale: guida Pilot-assist, frenata automatica City Safety e il dispositivo che protegge i passeggeri in caso di uscita dalla carreggiata. Ecco un altro obiettivo di Volvo: ridurre il più possibile lo stress di chi guida nel caos e facilitargli la vita e il benessere. Aumentare la sicurezza al punto di azzerare gli incidenti, per poi alleggerire la vettura imitandone i consumi.
Ma tra tutte queste novità, quella vera è un'altra. Parliamo del sistema di acquisto della XC40, con il servizio su abbonamento "Care by Volvo" che senza anticipi, ma con un canone mensile di 699 euro, prevede, tra l'altro, la possibilità di avere una vettura nuova di zecca ogni 24 mesi; assicurazione, bollo, ritiro e riconsegna a domicilio per il rifornimento e il lavaggio; auto sostitutiva per i tagliandi, due settimane l'anno di utilizzo gratuito di un'altra Volvo in tutto il territorio nazionale. Perfino la condivisione dell'auto con amici e familiari attraverso una nuova tecnologia a chiave digitale. Un'ottima idea, si dirà, per la Scandinavia, dove sono persone cortesi e posate. Da noi si potrebbero rischiare zuffe per farsela ridare, la macchina scambiata.


Battute a parte, c'è tanta di quella roba che non si sa da che parte cominciare. Così, in attesa di farci prossimamente un giretto di prova, ci limiteremo a fornire qualche indicazione tecnica. Due gli allestimenti, Momentum e il più sportivo R.Design, e due i motori Drive-e a quattro cilindri: un diesel da 190 cv e un benzina T5 da 247 cv, entrambi abbinati alla trazione integrale e al cambio automatico a 8 rapporti. Entro ottobre è previsto l'arrivo di un nuovo propulsore tre cilindri D3 da 150 cv per il "suvvino"a trazione anteriore, che con un prezzo di 33 mila euro sarà probabilmente il modello più richiesto, mentre è fissato per la prossima primavera il debutto della versione a benzina T3 da 150 cv, trazione anteriore, che rappresenterà, con 31 mila euro, il prezzo d'ingresso nella gamma XC40. Il top, che è il benzina T5 R-Design, costa 47.320 euro. La variante ibrida-plug è annunciata, da ultimo, per il 2019.


In definitiva, noi umani non vedremo le cose che ha visto l'androide di Blade Runner, ma una forse sì, se proseguirà con questo ritmo l'attacco al futuro: l'automobile volante, col paracadute al posto dell'air-bag.

Enzo Polverigiani

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Scuola, Anquap: sistema informatico da rinnovare, Ministero tace

Scuola, Anquap: sistema informatico da rinnovare, Ministero tace

Roma, (askanews) - "E' da anni che aspettiamo dal nostro ministero di riferimento dei servizi, una struttura informatica che possa facilitare il nostro lavoro. Siamo bombardati quotidianamente da una miriade di norme quasi schizofreniche. Non abbiamo un sistema informatico in grado di supportarci nelle difficoltà quotidiane del nostro lavoro". Lo ha spiegato il vicepresidente dell'Anquap, Marco ...

 
Nra all'attacco: "vergognosa politicizzazione della tragedia"

Nra all'attacco: "vergognosa politicizzazione della tragedia"

Roma, (askanews) - "Una vergognosa politicizzazione di una tragedia, la strategia classica da manuale di un movimento velenoso": Wayne LaPierre, il capo della potente lobby delle armi NRA, la National Rifle Association, si lancia contro il partito democratico accusandolo di strumentalizzare la tragedia della Florida. LaPierre ha parlato nel corso di un discorso a National Harbor in Maryland.

 
Scuola, Anquap: pronti a una dura lotta ma no sciopero

Scuola, Anquap: pronti a una dura lotta ma no sciopero

Roma, (askanews) - "Se il governo non deciderà di riaprire le trattative per un giusto riconoscimento sul piano normativo e retributivo, noi inizieremo una sequela di azioni sindacali protestative che potrebbero condurre anche al blocco degli uffici e alle dimissioni in bianco". Lo annuncia il presidente Anquap Giorgio Germani, a margine della "assemblea/manifestazione" che si è svolta a Roma in ...

 
Siria, nuovi raid sulla Ghouta orientale: uccisi 36 civili

Siria, nuovi raid sulla Ghouta orientale: uccisi 36 civili

Damasco (askanews) - Nuovo raid del regime siriano sulla Ghouta orientale, enclave a est di Damasco in mano ai ribelli e assediato dalle forze del regime di Bashar al-Assad che hanno lanciato un ennesimo attacco, uccidendo altri 36 civili. Medici Senza Frontiere ha dichiarato che 13 delle sue strutture in zona sono state danneggiate. Mentre la situazione si fa sempre più grave l'Onu chiede una ...

 
Il Festival al duo Meta-Moro

Sanremo

Il Festival al duo Meta-Moro

I vincitori della 68esima edizione del Festival di Sanremo sono Ermal Meta e Fabrizio Moro con la canzone "Non mi avete fatto niente". Al secondo posto Lo Stato sociale con ...

11.02.2018

Una Pieve preziosa. Quando la pietra diventa gioiello

La mostra a Casa Bruschi

Una Pieve preziosa. Quando la pietra diventa gioiello

"Una Pieve preziosa. Quando la pietra diventa gioiello", in mostra i gioielli ideati e progettati dagli allievi del master in Storia e Design del Gioiello dell'Università di ...

10.02.2018

Ottavia Piccolo e Orchestra Multietnica di Arezzo in "Occident Express"

Stagione di prosa a Cavriglia

Ottavia Piccolo e Orchestra Multietnica di Arezzo in "Occident Express"

Alla stagione del teatro comunale di Cavriglia proseguono gli eventi del cartellone di Fondazione Toscana Spettacolo. Sabato 17 febbraio alle 21.30  Ottavia Piccolo e ...

10.02.2018