Il tempo è compiuto

Il tempo è compiuto

22.02.2015 - 14:41

0

Il piccolo brano di Marco (Mc.1,12-15) ci introduce nel tempo liturgico della Quaresima invitandoci a ritrovare la freschezza dell'esperienza della fede in un incontro nuovo con Gesù e con la sua parola. Si tratta di quattro versetti densissimi, che congiungono la conclusione del prologo del Vangelo e l'inizio del ministero di Gesù. Lo Spirito Santo getta Gesù nel deserto e ci resta per quaranta giorni. Il deserto evoca la condizione normale dell'esistenza umana in ogni tempo e in ogni situazione: Gesù è spinto dallo Spirito per entrare senza paura nella complessa ambiguità della storia. Marco descrive tutta l'esistenza umana del Figlio: “Tentato da Satana: stava tra le bestie selvagge e gli angeli lo servivano”. Marco dice che Gesù viveva tutta la sua vita immerso nell'esperienza umana “tentato da Satana”. A differenza di Matteo e Luca, Marco non descrive le tentazioni, semplicemente afferma che l'essere tentato da Satana era la condizione quotidiana della sua vita. “Era tentato da Satana” significa che, come ogni uomo, sentiva continuamente l'angoscia, il desiderio di un'esistenza perfetta nella quale non esista il limite e il male. Adesso può cominciare il ministero di Gesù che viene, annunciando il Vangelo di Dio. Così Marco sintetizza la missione di Gesù. Marco anticipa il contenuto del Vangelo che sarà sviluppato lungo tutta la narrazione successiva: “Il tempo è compiuto e il Regno di Dio si è avvicinato; convertitevi e credete nel Vangelo”. Si tratta di una formula che rielabora le parole di Gesù e le articola perché esprimano tutta la sua proposta essenziale. La conversione richiesta non è un nuovo impegno morale, ma un radicale cambiamento del modo normale di vedere, di pensare, di giudicare e di vivere di fronte all'annuncio di un evento accaduto che dà un senso nuovo a tutto.
La conversione è il veder Dio in tutte le cose e imparare a gustarlo.
Con la collaborazione di Andrea Grippo

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Altro

Borse positive, corre Bper ma frena Fca

Le Borse europee chiudono in rialzo. Riflettori puntati sulla riunione dei Paesi Opec: è stato deciso all'unanimità un aumento della produzione fino a un milione di barili al giorno. A fine seduta a Milano guadagna lo 0,99%, spread in calo. Maglia rosa per Londra +1,67%, positive le piazze di Parigi +1,34% e Francoforte +0,54%. A Piazza Affari corre Bper +7,36% dopo che il gruppo Unipol ha ...

 
Lincei: giovani e relazioni internazionali tra priorità Accademia

Lincei: giovani e relazioni internazionali tra priorità Accademia

Roma, (askanews) - Si è chiuso oggi a Palazzo Corsini, alla presenza del capo dello Stato Sergio Mattarella, il 415esimo Anno Accademico dei Lincei, la più antica Accademia del mondo. L'Adunanza solenne si è aperta con la relazione del presidente Alberto Quadrio Curzio sull'attività svolta nell'Anno Accademico 2017-2018 e nel triennio 2015-2018 che lo ha visto alla guida della prestigiosa ...

 
"I pirati dell'isola che non c'è" al teatro di Piazza Berlinguer

Cavriglia

"I pirati dell'isola che non c'è" al teatro di Piazza Berlinguer

Sabato 16 giugno alle 21 al Teatro Comunale di Piazza Berlinguer a Cavriglia si terrà l'atto conclusivo del corso di teatro promosso dall'Associazione Culturale Teatrale ...

15.06.2018

CastleTheatre porta in scena Don Chisciotte al Castello di Sorbello

Teatro

CastleTheatre porta in scena Don Chisciotte al Castello di Sorbello

Secondo e ultimo appuntamento di CastleTheatre, la nuova rassegna di teatro nei castelli ideata dall’associazione aretina rumorBianc(O). Domenica 17 giugno al Castello di ...

15.06.2018

Capitan Moscardelli si racconta al Passioni Festival

LA RASSEGNA

Capitan Moscardelli si racconta al Passioni Festival

Penultima e attesa giornata del Passioni Festival venerdì 15 giugno al cinema Eden di Arezzo con due grandissimi appuntamenti. Il primo, alle 18,30, è quello con il capitano ...

15.06.2018