Confcommercio: Cida, bene appello a senso di responsabilità

07.06.2018 - 17:15

0

Roma, 7 giu. (Labitalia) - "I manager sono disponibili ad impegnarsi per dare concretezza ai tre principi-guida emersi dall’assemblea annuale di Confcommercio: il richiamo al senso di responsabilità comune, il riconoscimento del ruolo della rappresentanza, l’impegno a rendere più semplice il rapporto fra lo Stato e i cittadini". Lo ha detto Giorgio Ambrogioni, presidente di Cida, la confederazione dei dirigenti e delle alte professionalità del pubblico e del privato. "Sia nel messaggio del Capo dello Stato -ha chiarito- sia nella relazione del presidente di Confcommercio, c’è un appello al senso di responsabilità come vero ‘collante’ di una comunità nazionale. Una responsabilità comune che coinvolga famiglie, imprese, risparmiatori e investitori e che sappiamo essere parte integrante del modus vivendi dei manager".

"Tanto è vero -ha affermato- che rinnoviamo l’invito al governo, ai partiti e alle forze sociali a dare forza e gambe alle piccole e medie imprese con l’innesto di managerialità esterne, le uniche ad avere le competenze per ottimizzare i rapporti con le banche e sfidare i mercati internazionali". "Altro punto qualificante del discorso di Carlo Sangalli -ha affermato- è quello sulla necessità di ‘pesare’ la rappresentanza in modo da dare una base ancora più solida alla contrattazione collettiva. Cida è fortemente impegnata su questo terreno per superare l’attuale frammentazione di sigle che millantano una rappresentanza non veritiera, così danneggiando chi lavora da anni a tutela dei diritti e degli interessi delle categorie professionali".

Inoltre, ha detto, "c’è l’impegno del nuovo ministro del Lavoro e dello Sviluppo economico, Luigi Di Maio, ad alleggerire e sfoltire la produzione di leggi e, soprattutto, c’è l’idea di una ‘pace fiscale’ all’insegna di una maggior equità e di maggior tutela dei diritti dell’individuo". "Una grande sfida che riguarda la base stessa del ‘patto sociale’ che lega lo Stato e i cittadini; una grande aspettativa per chi, come Cida, ha fatto del fisco equo e giusto, una delle sue battaglie di punta nella salvaguardia dei diritti dei suoi associati", ha concluso.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Sala: non demonizzare Salvini, Milano lo batterà con idee e fatti

Sala: non demonizzare Salvini, Milano lo batterà con idee e fatti

Milano, 23 giu. (askanews) - "Le paure ci sono, tutti noi abbiamo delle paure, però Milano le paure le gestisce e non le butta addosso agli altri, Milano non ha paura della diversità perché sulla diversità ci costruisce il futuro, e non è una bella dichiarazione di principio perché Milano lo fa da 26 secoli ed è arrivata dove è arrivata, integrando e mettendo insieme le qualità di tutti noi. ...

 
Contemporaneo a 360 gradi, il freestyle invade Palazzo Grassi

Contemporaneo a 360 gradi, il freestyle invade Palazzo Grassi

Venezia (askanews) - Una grande rampa da skateboard dove, fino a qualche mese fa, troneggiava il demone colossale di Damien Hirst. A Palazzo Grassi a Venezia la cultura freestyle entra dalla porta principale in uno dei musei più importanti del mondo con la tre giorni di "Skate the Museum", evento collegato alla mostra del pittore tedesco Albert Oehlen, ma che vive di una vita e di un'energia ...

 
Immigrati, il sindaco di Riace: campagna di odio produce la morte

Immigrati, il sindaco di Riace: campagna di odio produce la morte

Reggio Calabria (askanews) - Nelle baraccopoli di San Ferdinando e di Rosarno non c'è rispetto dei diritti umani, c'è un degrado umano. Perché le autorità se ne accorgono solo quando succedono questi casi gravi e si continua a mantenere operative queste strutture quando si potrebbe benissimo fare l'ospitalità diffusa e utilizzare le case della piana e dei centri storici che non sono abitate. Non ...

 
A Reggio Calabria la marcia di solidarietà per Soumaila Sacko

A Reggio Calabria la marcia di solidarietà per Soumaila Sacko

Reggio Calabria (askanews) - C'erano centinaia di migranti, lavoratori stagionali, sindacalisti ma anche tanti amministratori locali a Reggio Calabria, in occasione della manifestazione organizzata dall'Unione sindacale di base (Usb) per chiedere giustizia dopo l'omicidio di Soumaila Sacko, il bracciante del Mali ucciso a fucilate il 2 giugno 2018 mentre recuperava alcune vecchie lamiere in una ...

 
"I pirati dell'isola che non c'è" al teatro di Piazza Berlinguer

Cavriglia

"I pirati dell'isola che non c'è" al teatro di Piazza Berlinguer

Sabato 16 giugno alle 21 al Teatro Comunale di Piazza Berlinguer a Cavriglia si terrà l'atto conclusivo del corso di teatro promosso dall'Associazione Culturale Teatrale ...

15.06.2018

CastleTheatre porta in scena Don Chisciotte al Castello di Sorbello

Teatro

CastleTheatre porta in scena Don Chisciotte al Castello di Sorbello

Secondo e ultimo appuntamento di CastleTheatre, la nuova rassegna di teatro nei castelli ideata dall’associazione aretina rumorBianc(O). Domenica 17 giugno al Castello di ...

15.06.2018

Capitan Moscardelli si racconta al Passioni Festival

LA RASSEGNA

Capitan Moscardelli si racconta al Passioni Festival

Penultima e attesa giornata del Passioni Festival venerdì 15 giugno al cinema Eden di Arezzo con due grandissimi appuntamenti. Il primo, alle 18,30, è quello con il capitano ...

15.06.2018