Casinghini (Cisom): "Su migranti Ue prenda una vera posizione"

Casinghini (Cisom): "Su migranti Ue prenda una vera posizione"

11.06.2018 - 15:15

0

Roma, 11 giu. (Labitalia) - "E' necessaria una tempestiva e vera presa di posizione dell'Unione europea che, ascoltando anche quanto detto dalla cancelliera Merkel, dovrebbe mettere i Paesi membri attorno a un tavolo e attuare la redistribuzione dei migranti". Lo dice a Labitalia Mauro Casinghini, direttore nazionale del Cisom, il Corpo italiano di soccorso dell'Ordine di Malta, da tempo impegnato nel soccorso sanitario ai migranti, a bordo dei mezzi aeronavali della Guardia Costiera.

Commentando la vicenda della nave Aquarius, che si trova alla fonda tra Malta e l'Italia, spiega: "Posso capire la posizione del ministro dell'Interno Salvini, ma l'Italia agisce in regime di convenzioni internazionali che lo Stato per prima deve rispettare. Allo Stato -dettaglia Casinghini- compete il soccorso quando si verificano le condizioni previste dalla normativa internazionale e quando lo Stato inizia un soccorso -sostiene- però deve terminarlo e non creare invece un'altra emergenza".

Casinghini è ancora più chiaro a proposito dell'Aquarius: "Lasciare una nave in stallo in mare aperto significa creare un'altra emergenza che andrà poi affrontata anche quella. Va bene sensibilizzare l'opinione pubblica e le istituzioni europee su un problema che ormai è vecchio di anni, ma poi -avverte- bisogna salvare la pelle alle persone".

Oltretutto, aggiunge il direttore della macchina dei soccorsi dell'Ordine di Malta, in questi giorni in forza a Lampedusa ma che, a breve, dopo una riorganizzazione interna ripartirà anche con l'assistenza medico-sanitaria sulle navi della Guardia Costiera, "non si può pensare che a giugno, con temperature già elevate, quelle persone sulla nave, molti dei quali già sofferenti e non in buona salute, possano resistere a lungo in quelle condizioni".

E "Malta non è la soluzione", aggiunge Casinghini. "La soluzione - avverte - è un tavolo europeo e rimettere in discussione gli accordi di Dublino".

"Da italiano -conclude- mi dispiace quando un problema strutturato, organico come quello dei migranti si affronta in maniera disorganica. La sensazione è che questo governo abbia poco conoscenza del pregresso e stenti a capire le dinamiche internazionali del soccorso".

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Altro

Borse positive, corre Bper ma frena Fca

Le Borse europee chiudono in rialzo. Riflettori puntati sulla riunione dei Paesi Opec: è stato deciso all'unanimità un aumento della produzione fino a un milione di barili al giorno. A fine seduta a Milano guadagna lo 0,99%, spread in calo. Maglia rosa per Londra +1,67%, positive le piazze di Parigi +1,34% e Francoforte +0,54%. A Piazza Affari corre Bper +7,36% dopo che il gruppo Unipol ha ...

 
Lincei: giovani e relazioni internazionali tra priorità Accademia

Lincei: giovani e relazioni internazionali tra priorità Accademia

Roma, (askanews) - Si è chiuso oggi a Palazzo Corsini, alla presenza del capo dello Stato Sergio Mattarella, il 415esimo Anno Accademico dei Lincei, la più antica Accademia del mondo. L'Adunanza solenne si è aperta con la relazione del presidente Alberto Quadrio Curzio sull'attività svolta nell'Anno Accademico 2017-2018 e nel triennio 2015-2018 che lo ha visto alla guida della prestigiosa ...

 
"I pirati dell'isola che non c'è" al teatro di Piazza Berlinguer

Cavriglia

"I pirati dell'isola che non c'è" al teatro di Piazza Berlinguer

Sabato 16 giugno alle 21 al Teatro Comunale di Piazza Berlinguer a Cavriglia si terrà l'atto conclusivo del corso di teatro promosso dall'Associazione Culturale Teatrale ...

15.06.2018

CastleTheatre porta in scena Don Chisciotte al Castello di Sorbello

Teatro

CastleTheatre porta in scena Don Chisciotte al Castello di Sorbello

Secondo e ultimo appuntamento di CastleTheatre, la nuova rassegna di teatro nei castelli ideata dall’associazione aretina rumorBianc(O). Domenica 17 giugno al Castello di ...

15.06.2018

Capitan Moscardelli si racconta al Passioni Festival

LA RASSEGNA

Capitan Moscardelli si racconta al Passioni Festival

Penultima e attesa giornata del Passioni Festival venerdì 15 giugno al cinema Eden di Arezzo con due grandissimi appuntamenti. Il primo, alle 18,30, è quello con il capitano ...

15.06.2018