Vino: Premio Oiv della letteratura vitivinicola alla Guida di Marco Simonit

09.07.2018 - 18:15

0

Roma, 9 lug. (Labitalia) - Il Premio Oiv 2018 nella sezione Viticultura è stato assegnato alla 'Guide pratique de la taille guyot - Prévenir les maladies du bois' di Marco Simonit, ovvero la versione francese del suo 'Manuale di potatura della vite: Guyot'. Ad assegnare al volume di Simonit il 'Premio Nobel della letteratura vitivinicola' è stata la giuria internazionale dell’Oiv, l'Organisation International de le Vigne et du Vine, riunitasi a Parigi il 5 luglio. “Per il contributo dato alla promozione dell’immagine e della cultura del vino”, come ha sottolineato il direttore generale dell’Oiv, Jean-Marie Aurand. La cerimonia di premiazione si terrà il prossimo ottobre a Parigi.

Il volume, edito da France Agricole, e pubblicato nel 2014 in Italia dalle Edizioni L’Informatore Agrario, è stato il primo Manuale multimediale di potatura della vite edito al mondo. E’ dedicato a una tra le forme di allevamento della vite più diffuse al mondo, il Guyot appunto, e spiega passo dopo passo il rivoluzionario Metodo di potatura Simonit&Sirch, applicato oggi in oltre 200 fra le principali aziende vinicole italiane e straniere.

Un manuale unico nel suo genere, perché - novità assoluta a livello editoriale - affianca tavole a colori disegnate con minuzia di particolari (riferimento e omaggio agli antichi manuali di viticoltura ottocenteschi) a moderni contenuti multimediali e video, scaricabili con smartphone o tablet dai QRcode riportati accanto ai disegni. Le oltre 400 illustrazioni accompagnano il lettore nei lavori, passo dopo passo. Gli ulteriori approfondimenti sono affidati ai video, in cui si vede all’opera l’équipe della Simonit&Sirch, unico gruppo internazionale al mondo specializzato e accreditato nel settore della formazione del personale addetto alla potatura manuale dei vigneti.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Agricoltura, Di Maio: "Governo a fianco di piccoli contadini, comparto deve ripartire dalla Sicilia"

Agricoltura, Di Maio: "Governo a fianco di piccoli contadini, comparto deve ripartire dalla Sicilia"

(Agenzia Vista) Caltanissetta, 22 luglio 2018 Agricoltura, Di Maio: "Governo a fianco di piccoli contadini, comparto deve ripartire dalla Sicilia" Il vicepremier, Luigi DI Maio, in diretta Facebook dalla Sicilia: "Da anni ormai il settore cerealicolo siciliano è in ginocchio. I produttori disperati non riescono più a fronteggiare la concorrenza scorretta delle multinazionali del grano. Oggi ...

 
Scorrida a Quarata con la Rettondini e dilettanti allo sbaraglio

AREZZO

Scorrida a Quarata con la Rettondini e dilettanti allo sbaraglio

Tutto pronto a Quarata per la Scorrida, spettacolo che porta in scena le esibizioni di dilettanti allo sbaraglio sulla falsariga del format mitico dello show di Corrado ...

20.07.2018

Stanley Clarke al Valdarno Jazz Summer

Il festival

Stanley Clarke al Valdarno Jazz Summer

Musicista, compositore e performer: sarà il leggendario bassista statunitense Stanley Clarke, accompagnato dalla band composta da Beka Gochiashvili al pianoforte, Cameron ...

19.07.2018

Tre giorni di eventi con l'Arezzo Celtic Festival

La rassegna

Tre giorni di eventi con l'Arezzo Celtic Festival

Tra arpe, cornamuse e tamburi, l’Arezzo Celtic Festival sarà acceso da tre serate di concerti e di spettacoli. La quinta edizione dell’evento è in programma al parco Pertini ...

19.07.2018