Vita da artisti: precari, pagati male e poco tutelati

Vita da artisti: precari, pagati male e poco tutelati

12.07.2018 - 15:45

0

Spoleto, 12 lug. (Labitalia) - In pieno Festival dei Due Mondi e con Umbria Jazz che apre i battenti, l’Umbria è in questi giorni al centro della scena artistica e culturale del Paese. Quale occasione migliore, allora, per puntare i riflettori su un aspetto spesso dimenticato di questo universo così affascinante: la condizione dei lavoratori dell’arte e dello spettacolo.

È quello che ha provato a fare oggi, 12 luglio, la Slc Cgil dell’Umbria, presentando a Spoleto, presso Villa Redenta, la ricerca 'Vita da artista', condotta dal sindacato a livello nazionale, il primo studio che racconta le condizioni reali di vita di lavoro dei professionisti dello spettacolo nel nostro Paese. All’iniziativa hanno preso parte Emanuela Bizi (segreteria nazionale Slc Cgil), Marilisa Monaco (ricercatrice), Alessandro Piergentili (segretario regionale Slc Cgil Umbria), Filippo Ciavaglia (segretario generale Camera del Lavoro Perugia) e Andrea Farinelli (segretario regionale Cgil Umbria).

I lavoratori nello spettacolo dal vivo in Italia sono giovani (il 71% ha meno di 45 anni), poco pagati (la media di retribuzione annuale è di poco più di 5.000 euro), precari (l'80% ha contratti temporanei) e poco tutelati: solo il 17% è iscritto a associazioni sindacali. Stando ai dati Inps, sono circa 137 mila le persone che lavorano nel settore. Per il 55% sono uomini e per il 45% donne, che vengono retribuite meno in ogni settore. Il lavoro nero è estremamente diffuso.

“Quello che manca è la percezione che il lavoro culturale sia lavoro a tutti gli effetti, eppure - hanno commentato i rappresentanti di Cgil Umbria, Perugia e Slc Umbria - nella nostra regione la cultura è un motore di sviluppo e un fattore di attrazione fondamentale. Ecco perché - hanno aggiunto i sindacalisti umbri - è importante rafforzare la sindacalizzazione del settore e portare le istanze degli artisti dentro la contrattazione sociale territoriale”.

“Il mondo della cultura e dell’arte - ha detto nelle sue conclusioni la segretaria nazionale della Scl Cgil, Emanuela Bizi - interroga il sindacato sulle nuove forme di rappresentanza. Come Cgil crediamo molto in questo impegno, perché non è accettabile che la stragrande maggioranza di chi produce lavoro culturale in questo paese sia povero. In quest’ottica, la nostra ricerca è un punto di partenza importante, è un grido d’allarme che non può essere ignorato".

"Ora, l'impegno è quello di portare le istanze che emergono dalla ricerca nella contrattazione, cosa che è iniziata con l’ultimo rinnovo, e nelle rivendicazioni verso gli enti previdenziali e verso la politica. A partire dalla necessità di un ammortizzatore specifico di continuità”, ha concluso Bizi.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

L'isola "che non c'è" del Tabasco: i 150 anni della red sauce

L'isola "che non c'è" del Tabasco: i 150 anni della red sauce

Milano (askanews) - Avery Island è l'isola del Tabasco. Non esattamente un'isola circondata dal mare, ma una collina adagiata sulle saline naturali della costa della Louisiana, lambita da paludi e acquitrini. Qui da 150 anni si produce la celebre salsa piccante venduta in oltre 185 Paesi. Gli ingredienti, peperoncino Tabasco da cui prende il nome, sale e aceto, sono sempre gli stessi da quando il ...

 
Gb, May annuncia nuovo aereo combattimento con italiana Leonardo

Gb, May annuncia nuovo aereo combattimento con italiana Leonardo

Roma, (askanews) - La prima ministra britannica Theresa May ha annunciato il lancio di un nuovo jet da combattimento, nell'ambito di un progetto che coinvolge BAE, Rolls-Royce, Leonardo e il produttore europeo di missili MBDA. Dal salone dell'aeronautica di Farnborough nei sobborghi di Londra, May ha annunciato un investimento, dei partecipanti, di due miliardi di sterline nel progetto chiamato ...

 
Mondiali, Salvini: complimenti alla Russia per l'organizzazione

Mondiali, Salvini: complimenti alla Russia per l'organizzazione

Mosca (askanews) - "Complimenti per l'organizzazione di uno dei campionati mondiali di calcio più belli, più sicuri, più giovani, più sorprendenti. Penso che la Russia abbia dato una immagine di freschezza, sicurezza ed efficienza a tutto il mondo. Dal mio piccolissimo punto di vista avrei scelto un altro risultato per la finale...": Lo ha affermato il vicepresidente del Consiglio, Matteo Salvini,...

 
Amazon prime Day, 36 ore di acquisti ultra scontati

Amazon prime Day, 36 ore di acquisti ultra scontati

Milano (askanews) - Amanti dello shopping on line, pronti e via: è scattato l'Amazon Prime Day. Il gigante americano dell'e-commerce ha infatti lanciato l'evento annuale dedicato all'acquisto super scontato. Dalle 12 di lunedì 16 luglio alla mezzanotte di martedì 17 gli abbonati al servizio Prime, che garantisce tra l'altro consegne gratuite e video on line, possono acquistare moltissimi prodotti ...

 
Naturalmente Pianoforte: ecco i big alla rassegna

A Pratovecchio Stia in Casentino

Naturalmente Pianoforte: ecco i big alla rassegna

E' iniziato il conto alla rovescia per la quarta edizione di “Naturalmente Pianoforte”, kermesse pianistica con la direzione artistica di Enzo Gentile, che si terrà dal 18 al ...

07.07.2018

La "Musica dipinta" alla Casa Museo Ivan Bruschi

La mostra

La "Musica dipinta" alla Casa Museo Ivan Bruschi

Sarà inaugurata domenica 8 luglio alle 18.30 alla Casa Museo Ivan Bruschi di Corso Italia, ad Arezzo, la mostra "Musica dipinta. Dalle miniature rinascimentali a Lorenzo ...

07.07.2018

Cine-cene con menù regionali e film alla Sagra del Cinema

Castiglion Fiorentino

Cine-cene con menù regionali e film alla Sagra del Cinema

Tutte le sere il meglio della tradizione gastronomica toscana, le degustazioni delle cantine castiglionesi e le specialità delle cucine regionali d’Italia in uno dei luoghi ...

07.07.2018