Il deputato Marco Donati (Pd) in trasferta a Taipei

Arezzo

Il deputato Marco Donati (Pd) in trasferta a Taipei

13.01.2015 - 21:52

0

Breve trasferta a Taipei per il deputato aretino Marco Donati. Il giovane parlamentare, invitato direttamente dalla presidenza della Repubblica e dal Ministero degli Esteri, ha visitato per due giorni la capitale dell'isola e partecipato a numerosi incontri con il mondo istituzionale, politico ed imprenditoriale di Taiwan. Donati, impegnato da tempo in Parlamento per giungere all'approvazione del trattato che garantirà il superamento della doppia tassazione tra Italia e Taiwan, è stato ricevuto dal vice presidente della repubblica taiwanese, Wu Den-yih. Molto significativo anche l'incontro con il vice ministero degli Esteri, Vanessa Yea-Ping Shih, una delle figure politiche più popolari nella repubblica dell’estremo oriente.

Assieme al deputato aretino hanno fatto parte della delegazione anche gli onorevoli Guido Galperti di Brescia e Marco di Maio di Forlì e il Vicepresidente della Camera di Commercio di Arezzo, Andrea Fabianelli.

Nei numerosi incontri è emerso da parte dei soggetti istituzionali ed economici dell'isola asiatica (che conta oltre 23 milioni di abitanti, un Pil che cresce di oltre 3 punti percentuali annui e una disoccupazione inferiore al 4%) un enorme interesse per l'italia e le sue produzioni.

"E' stato un viaggio breve - commenta il deputato Marco Donati - ma molto importante. In poche ore e grazie a una tabella strettissima abbiamo partecipato a più di quindici incontri e siamo riusciti a interloquire con soggetti istituzionali ed economici importantissimi, tra questi anche imprenditori che hanno recentemente investito in Italia. Emerge - prosegue Donati - un quadro favorevole per il nostro Paese: Taiwan può rappresentare un partner commerciale importantissimo, una porta per gli investimenti in Asia e l'Italia una destinazione privilegiata per i capitali taiwanesi. Ci auguriamo - termina il deputato aretino - che presto si giunga all'approvazione del trattato per il superamento della doppia tassazione che oggi limita fortemente i rapporti commerciali tra i due paesi e, in attesa che ciò avvenga, cercherò di mettere a disposizione del nostro Paese e delle imprese del mio territorio le relazioni e i contatti aperti durante la breve trasferta asiatica".

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Formazione medici con simulazione hi tech contro tumore al rene

Formazione medici con simulazione hi tech contro tumore al rene

Roma, (askanews) - La terapia del tumore al rene passa anche per la formazione dei medici attarverso la realtà virtuale. Parte oggi da Roma la prima tappa del progetto Maestro presso l IPSE CENTER - Interactive Patient Simulation Experience - del Policlinico Universitario A. Gemelli, centro di simulazione interattivo nel quale gli operatori della salute sono chiamati a seguire percorsi di ...

 
Firenze, migranti come stelle cadenti su Ponte Vecchio

Firenze, migranti come stelle cadenti su Ponte Vecchio

Roma, (askanews) - Ponte Vecchio, icona di Firenze e del Rinascimento, diventa simbolo di collegamento tra popoli, città e culture diverse, tra passato e futuro, per far riflettere sulle frontiere di oggi e di ieri e sul fenomeno delle migrazioni. Fino al 7 gennaio, ogni giorno dalle 19 alle 24, Ponte Vecchio sarà illuminato dal progetto di videomapping sviluppato da Ied (Istituto Europeo di ...

 
Arriva la nuova Duster, suv di qualità con tanta tecnologia

Arriva la nuova Duster, suv di qualità con tanta tecnologia

Milano, 13 dic. (askanews) - Ancora più suv, ma anche più curata, elegante e con tanta tecnologia. E' la nuova Dacia Duster, il suv di segmento C che grazie all'ottimo rapporto qualità prezzo è il veicolo di categoria più venduto in Italia, con 64mila immatricolazioni nel 2017 e oltre 340mila dal lancio nel 2010. Francesco Fontana Giusti, direttore comunicazione Renault Italia: "Il cliente ideale ...

 
Malattia di Crohn: nuovo approccio potrebbe rivoluzionare le cure

Malattia di Crohn: nuovo approccio potrebbe rivoluzionare le cure

Roma, (askanews) - Un nuovo approccio diagnostico e terapeutico potrebbe rivoluzionare le strategie di cura della malattia di Crohn, patologia infiammatoria intestinale che colpisce prevalentemente in età giovanile e dopo i 65 anni. Lo ha evidenziato uno studio internazionale cui hanno preso parte anche ricercatori italiani. Fra loro, Alessandro Armuzzi, professore associato di Gastroenterologia ...

 
Tutte le nomination: c'è anche l'Italia con 5 candidature

Golden Globe

Tutte le nomination: c'è anche l'Italia con 5 candidature

Annunciate a Los Angeles le candidature per la 75esima edizione dei Golden Globe 2018, che si terranno il 7 gennaio al Beverly Hilton Hotel, sede della manifestazione. Bene ...

11.12.2017

Saione in musica

AREZZO

Saione in musica

E' in programma il 15 dicembre "Saione in musica" concerto prenatalizio promosso dal Lions Club Chimera di Arezzo. Appuntamento alle 18.30 nella chiesa di Saione, collaborano ...

10.12.2017

Trecento danzatori e 7 ore di spettacolo al Teatro Petrarca

Il concorso

Trecento danzatori e 7 ore di spettacolo al Teatro Petrarca

Trecento ballerini da trentuno scuole da tutta la penisola, per una maratona di oltre cento coreografie. Il concorso internazionale di danza "Piero della Francesca" raggiunge ...

08.12.2017