Gianni Mori candidato a sindaco per "Insieme Possiamo"

Il neo candidato a sindaco Gianni Mori con Paolo Pezzati

AREZZO

Gianni Mori candidato a sindaco per "Insieme Possiamo"

14.03.2015 - 19:16

0

Gianni Mori è il candidato a Sindaco di Arezzo della lista Insieme Possiamo alle elezioni amministrative di maggio 2015. La decisione è stata ratificata da una partecipata assemblea aperta a tutti gli aderenti al soggetto politico nato circa cento giorni fa che riunisce molte realtà della società civile e i partiti della sinistra aretina.

L’Assemblea ha ratificato la candidatura di Mori, una ratifica che arriva dopo un percorso di partecipazione durato diverse settimane e che ha visto l’attivazione di decine di persone che hanno prima disegnato il profilo del candidato e poi scelto il nome che più si avvicinava a tale profilo.

Paolo Pezzati, uno dei fondatori di Insieme Possiamo, ha introdotto l’Assemblea raccontando il percorso di Insieme Possiamo, un percorso che parte dalla manifestazione contro la privatizzazione delle scuole comunali del 27 maggio 2014: un vero e proprio spartiacque nella storia di partecipazione attiva della città di Arezzo.

“Vado a rappresentare Insieme Possiamo – ha detto Gianni Mori – un ruolo che mi emoziona e che mi dà una grande responsabilità, per fortuna il nostro sentire comune mi dà forza. È importante che ci sia ad Arezzo una realtà che si oppone al pensiero comune, un pensiero opprimente che ha smantellato lo stato sociale e i servizi pubblici nella nostra città”

“Per questo Insieme Possiamo si propone come alternativa di governo. Vogliamo dirlo chiaro, – conclude Mori – noi corriamo per vincere: nessun apparentamento, nessuna alleanza con i partiti che hanno distrutto l’idea di comunità nella nostra città. Acqua pubblica, servizi sociali, riorganizzazione della macchina comunale, tutela del territorio, partecipazione saranno le parole chiave della nostra campagna elettorale. Il vento in Italia e in Europa sta cambiando, cambierà anche ad Arezzo”.

Gianni Mori, 57 anni da compiere, sposato, due figli è consigliere comunale ad Arezzo ed è capogruppo del neonato gruppo di Insieme Possiamo. Da anni è impegnato nel mondo sindacale. È Presidente del Comitato di Tutela della Val di Chiana da cui si dimetterà dopo aver accettato la candidatura a Sindaco di Arezzo.

 

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

A Barcellona le Festes de Gràcia continuano: "Vincere la paura"

A Barcellona le Festes de Gràcia continuano: "Vincere la paura"

Barcellona (askanews) - Quella delle feste rionali estive è una delle tradizioni più sentite di Barcellona, ed è stata travolta dall'attentato della Rambla, come tutta la vita della metropoli catalana. Nel quartiere di Gràcia quest'anno si celebra il 200mo anniversario delle "Festes" più antiche e scenografiche della città, che durano un'intera settimana e cominciano a Ferragosto. Dopo l'attacco ...

 
Terrorismo, a Milano nuove barriere in centro e sui Navigli

Terrorismo, a Milano nuove barriere in centro e sui Navigli

Milano (askanews) - "Ci stiamo concentrando sulla zona del Duomo, della Galleria Vittorio Emanuele II e delle zone più visitate in questo momento, e stiamo facendo una verifica per rafforzare il posizionamento dei 'new jersey' in Darsena e sui Navigli". A Milano spuntano nuove barriere di cemento armato antiterrorismo per impedire l'accesso ai veicoli nelle zone pedonali più frequentate da ...

 
I musulmani di Barcellona: "Ora noi soffriamo due volte"

I musulmani di Barcellona: "Ora noi soffriamo due volte"

Barcellona (askanews) - A nemmeno un chilometro dalla grande Rambla di Barcellona c'è un'altra Rambla, quella del Raval. Ma è una Rambla molto diversa: questo è il quartiere più "multietnico" di Barcellona e quello con la più alta concentrazione di musulmani del centro storico, con ben cinque piccole moschee. L'attacco sulla Rambla rivendicato dallo Stato islamico suscita sgomento, rabbia e ...

 
Venezuela, la costituente pro-Maduro assume potere legislativo

Venezuela, la costituente pro-Maduro assume potere legislativo

Caracas (askanews) - L'assemblea costituente legata al presidente venezuelano Nicolas Maduro ha dichiarato di aver assunto i poteri dal parlamento, che è invece controllato dall'opposizione al presidente. In una riunione, l'assemblea ha adottato un decreto che autorizza ad "assumere tutte le funzioni per legiferare su materie direttamente collegate con la garanzia della pace, della sicurezza, ...

 
il gabibbo striscia la notizia

"STRISCIA LA NOTIZIA" IN LUTTO

E' morto il Gabibbo: Gero Cardarelli stroncato da un male incurabile

E' morto Gero Cardarelli, che per 27 anni è stato la vera anima del Gabibbo. Gero era infatti l'uomo che animava, da dentro, il celebre pupazzo rosso di "Striscia la notizia"....

20.08.2017

Jerry Lewis

Jerry Lewis

LUTTO NEL MONDO DELLO SPETTACOLO

Addio a Jerry Lewis, genio della comicità

È morto a Las Vegas, a 91 anni, l’attore statunitense Jerry Lewis, considerato dalla critica uno dei comici più celebri dello spettacolo Usa. Lo ha riportato alle 19.55 (ora ...

20.08.2017

Daniel Craig sarà ancora 007

Cinema

Daniel Craig sarà ancora 007

Daniel Craig ha confermato che sarà nuovamente 007 nel 25esimo film della saga di James Bond. Ma sarà la sua ultima volta nel ruolo dell’agente segreto più famoso al mondo. ...

16.08.2017