Tempesta in maggioranza, Fratelli d'Italia blinda Macrì e Carlettini

Francesco Macrì (Fdi-An Alleanza per Arezzo)

AREZZO

Tempesta in maggioranza, Fratelli d'Italia blinda Macrì e Carlettini

08.10.2015 - 08:49

0

Francesco Macrì da super alleato a spina nel fianco della maggioranza di centrodestra e del sindaco di Arezzo Ghinelli. La maggioranza lo "espelle" e cerca di individuare una spaccatura con la consigliera Giovanna Carlettini, ma interviene il partito della Meloni con una nota che blinda il gruppo e pone con evidenza la questione politica, sfociata in tutta evidenza nel Consiglio comunale saltato mercoledì 7 ottobre sulla proposta di Macrì relativamente alla riorganizzazione dell'Ente. (Sul punto anche la Lega Nord aveva abbandonato l'aula facendo mancare il numero legale. Poi nel pomeriggio la riaffermazione della fedeltà a Ghinelli). 

“Alla luce di quanto accaduto ed in particolare a seguito delle dichiarazioni rilasciate a mezzo stampa dai gruppi di maggioranza a Palazzo Cavallo, vogliamo ribadire la piena ed incondizionata fiducia della quale godono i nostri consiglieri comunali, Macrì e Carlettini, da parte delle segreterie regionale e provinciale di Fratelli d’Italia-Alleanza Nazionale”. Questo quanto fanno sapere il portavoce regionale di FdI-An, Francesco Torselli ed il portavoce provinciale aretino, Federico Dini. “Nei prossimi giorni – spiegano Torselli e Dini – saranno convocati gli organi interni di FdI-An deputati a discutere dell’atteggiamento futuro che i nostri consiglieri comunali dovranno tenere nei confronti della maggioranza alla guida della città; ci preme comunque sottolineare come la valutazione nel merito di una eventuale ‘definitiva uscita dalla maggioranza del governo cittadino’ sarà, qualora vi fosse, frutto esclusivo di una nostra valutazione e non certo potrà derivare da considerazioni altrui”. 

“Per adesso – concludono Francesco Torselli e Federico Dini – ci limitiamo ad un caloroso invito affinché si eviti di strumentalizzare quanto accaduto oggi al fine di far emergere presunte ed inesistenti divisioni o differenze tra i consiglieri comunali Macrì e Carlettini e la struttura di Fratelli d’Italia-Alleanza Nazionale. Macrì e Carlettini hanno tutto il nostro sostegno, oltre a godere della nostra più completa fiducia”.

SERVIZI SUL CORRIERE IN EDICOLA E ON LINE DELL'8 OTTOBRE

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

A Barcellona le Festes de Gràcia continuano: "Vincere la paura"

A Barcellona le Festes de Gràcia continuano: "Vincere la paura"

Barcellona (askanews) - Quella delle feste rionali estive è una delle tradizioni più sentite di Barcellona, ed è stata travolta dall'attentato della Rambla, come tutta la vita della metropoli catalana. Nel quartiere di Gràcia quest'anno si celebra il 200mo anniversario delle "Festes" più antiche e scenografiche della città, che durano un'intera settimana e cominciano a Ferragosto. Dopo l'attacco ...

 
Terrorismo, a Milano nuove barriere in centro e sui Navigli

Terrorismo, a Milano nuove barriere in centro e sui Navigli

Milano (askanews) - "Ci stiamo concentrando sulla zona del Duomo, della Galleria Vittorio Emanuele II e delle zone più visitate in questo momento, e stiamo facendo una verifica per rafforzare il posizionamento dei 'new jersey' in Darsena e sui Navigli". A Milano spuntano nuove barriere di cemento armato antiterrorismo per impedire l'accesso ai veicoli nelle zone pedonali più frequentate da ...

 
I musulmani di Barcellona: "Ora noi soffriamo due volte"

I musulmani di Barcellona: "Ora noi soffriamo due volte"

Barcellona (askanews) - A nemmeno un chilometro dalla grande Rambla di Barcellona c'è un'altra Rambla, quella del Raval. Ma è una Rambla molto diversa: questo è il quartiere più "multietnico" di Barcellona e quello con la più alta concentrazione di musulmani del centro storico, con ben cinque piccole moschee. L'attacco sulla Rambla rivendicato dallo Stato islamico suscita sgomento, rabbia e ...

 
Venezuela, la costituente pro-Maduro assume potere legislativo

Venezuela, la costituente pro-Maduro assume potere legislativo

Caracas (askanews) - L'assemblea costituente legata al presidente venezuelano Nicolas Maduro ha dichiarato di aver assunto i poteri dal parlamento, che è invece controllato dall'opposizione al presidente. In una riunione, l'assemblea ha adottato un decreto che autorizza ad "assumere tutte le funzioni per legiferare su materie direttamente collegate con la garanzia della pace, della sicurezza, ...

 
il gabibbo striscia la notizia

"STRISCIA LA NOTIZIA" IN LUTTO

E' morto il Gabibbo: Gero Cardarelli stroncato da un male incurabile

E' morto Gero Cardarelli, che per 27 anni è stato la vera anima del Gabibbo. Gero era infatti l'uomo che animava, da dentro, il celebre pupazzo rosso di "Striscia la notizia"....

20.08.2017

Jerry Lewis

Jerry Lewis

LUTTO NEL MONDO DELLO SPETTACOLO

Addio a Jerry Lewis, genio della comicità

È morto a Las Vegas, a 91 anni, l’attore statunitense Jerry Lewis, considerato dalla critica uno dei comici più celebri dello spettacolo Usa. Lo ha riportato alle 19.55 (ora ...

20.08.2017

Daniel Craig sarà ancora 007

Cinema

Daniel Craig sarà ancora 007

Daniel Craig ha confermato che sarà nuovamente 007 nel 25esimo film della saga di James Bond. Ma sarà la sua ultima volta nel ruolo dell’agente segreto più famoso al mondo. ...

16.08.2017