Si dimette Lara Chiarini, terremoto nel Pd

Anghiari

Si dimette Lara Chiarini, terremoto nel Pd

27.02.2016 - 11:47

1

Terremoto nel Pd di Anghiari. Da indiscrezioni degne di nota risulta che il segretario del locale circolo di partito, l’avvocato Lara Chiarini, si sarebbe dimessa dall’incarico. Le dimissioni sarebbero state esplicitate nel corso dell’assemblea degli iscritti del Pd tenutasi giovedi 25 febbraio. A parole, ma anche tramite una lettera che la stessa Lara Chiarini avrebbe pure già fatto avere al suo collega Massimiliano Dindalini, segretario provinciale del Pd. Sconosciute, nei dettagli, le motivazioni alla base del gesto. Di sicuro la Chiarini, in rotta di collisione da tempo con l’attuale sindaco Riccardo La Ferla, sarebbe rimasta delusa dalle difficoltà di instaurare un dialogo con l’amministrazione comunale, lamentando la mancata partecipazione dello stesso sindaco ad incontri e riunioni fissate per affrontare anche la questione delle imminenti Amministrative dove “balla” la possibilità di una ricandidatura proprio di La Ferla. 

articolo in edicola il 27 febbraio e on line http://edicola.corrierediarezzo.it/corriere/books/160227arezzo/

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • danilo

    28 Febbraio 2016 - 12:12

    Comuni di Arezzo, Bibbiena, Castiglion Fiorentino....Segretari qua e là per le vallate lasciati in pasto alle Restaurazioni..La collezione di scalpi nella federazione aretina si arricchisce di continuo; speriamo basti a far aprire gli occhi a chi dovrebbe promuovere il PD ed il suo rinnovamento nel territorio. I segnali non sono incoraggianti ed il silenzio che proviene da S.Agostino incredibilmente assordante. Questa è la strada giusta per consegnare definitivamente il territorio all'arroganza interna ed esterna. L'ultima chance è l'interessamento fattivo di chi ricopre importanti ruoli istituzionali...speriamo non siano troppo presi dai "maiora"!!!

    Report

    Rispondi

Più letti oggi

Mediagallery

"Il gelato dopo il mare" e le cose da Custodire per Renzo Rubino

"Il gelato dopo il mare" e le cose da Custodire per Renzo Rubino

Roma, (askanews) - Un gran bel ritorno quello di Renzo Rubino sul palco dell'Ariston con il brano intimo "Custodire", prodotto da Giuliano Sangiorgi. "Tratta il tema della separazione dei genitori e quindi mi sono inventato questo dialogo immaginario tra mio padre e mia madre", ha spiegato Rubino in un'intervista ad askanews. Della sua terza partecipazione a Sanremo - nel 2014 con il brano "Ora" ...

 
Il Festival al duo Meta-Moro

Sanremo

Il Festival al duo Meta-Moro

I vincitori della 68esima edizione del Festival di Sanremo sono Ermal Meta e Fabrizio Moro con la canzone "Non mi avete fatto niente". Al secondo posto Lo Stato sociale con ...

11.02.2018

Una Pieve preziosa. Quando la pietra diventa gioiello

La mostra a Casa Bruschi

Una Pieve preziosa. Quando la pietra diventa gioiello

"Una Pieve preziosa. Quando la pietra diventa gioiello", in mostra i gioielli ideati e progettati dagli allievi del master in Storia e Design del Gioiello dell'Università di ...

10.02.2018

Ottavia Piccolo e Orchestra Multietnica di Arezzo in "Occident Express"

Stagione di prosa a Cavriglia

Ottavia Piccolo e Orchestra Multietnica di Arezzo in "Occident Express"

Alla stagione del teatro comunale di Cavriglia proseguono gli eventi del cartellone di Fondazione Toscana Spettacolo. Sabato 17 febbraio alle 21.30  Ottavia Piccolo e ...

10.02.2018