Sergio Costa: "Sono un peones nei salotti buoni"

Sergio Costa: "Sono un peones nei salotti buoni"

01.06.2018 - 16:15

0

Roma, 1 giu. - (AdnKronos) - “Io sono un uomo di frontiera che scende nelle discariche, un ‘peones’ messo nei salotti buoni, anche se il ministero saprò farlo funzionare”. Così all’AdnKronos Sergio Costa, il nuovo ministro dell’Ambiente del Governo Lega-5S . Quello che dice di se stesso e del suo nuovo incarico alla guida del dicastero dell’Ambiente si può riassumere in una frase che non si stanca di ripetere: “sono un servitore dello Stato”.

“Sono un servitore dello Stato per cui assurgere a ruolo di ministro della Repubblica è per me un onore che non ha confini – dice Costa - perché se dedichi tutta la tua vita all’uniforme e avendo giurato fedeltà allo Stato da giovinetto, come ho fatto io, questo incarico significa avere la consapevolezza del dovere istituzionale di dare di più. Ho dato il massimo finora e adesso devo andare oltre il massimo. Non ho paura, è una sfida che devo vincere”.

“Ho dalla mia parte la grinta che deriva dal lavoro che ho fatto in questi anni. Adesso – sottolinea Costa - è arrivato il momento di dimostrare di essere più in gamba ancora per dare una risposta ai cittadini. Sono un servitore dello Stato, da tutti i punti di vista, quindi per me viene sempre prima il cittadino. E’ quello che sento in questo momento, la mia anima mi dice: il cittadino prima di tutti. Io vengo sempre dopo”.

Il fatto che la sua nomina abbia incassato la soddisfazione delle maggiori associazioni ambientaliste (“finalmente l’uomo giusto al posto giusto” per la presidente del Wwf Italia Donatella Bianchi; “un nostro grande compagno di viaggio. Ha sempre servito lo Stato, ora siamo sicuri che lo farà in maniera egregia anche da ministro” per il presidente di Legambiente Stefano Ciafani; “un’ottima reputazione” per il direttore di Greenpeace Italia Giuseppe Onufrio) “mi fa piacere e mi carica di responsabilità, vuol dire che abbiamo fatto bene, soprattutto in Campania”, dice Costa.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Sala: non demonizzare Salvini, Milano lo batterà con idee e fatti

Sala: non demonizzare Salvini, Milano lo batterà con idee e fatti

Milano, 23 giu. (askanews) - "Le paure ci sono, tutti noi abbiamo delle paure, però Milano le paure le gestisce e non le butta addosso agli altri, Milano non ha paura della diversità perché sulla diversità ci costruisce il futuro, e non è una bella dichiarazione di principio perché Milano lo fa da 26 secoli ed è arrivata dove è arrivata, integrando e mettendo insieme le qualità di tutti noi. ...

 
Contemporaneo a 360 gradi, il freestyle invade Palazzo Grassi

Contemporaneo a 360 gradi, il freestyle invade Palazzo Grassi

Venezia (askanews) - Una grande rampa da skateboard dove, fino a qualche mese fa, troneggiava il demone colossale di Damien Hirst. A Palazzo Grassi a Venezia la cultura freestyle entra dalla porta principale in uno dei musei più importanti del mondo con la tre giorni di "Skate the Museum", evento collegato alla mostra del pittore tedesco Albert Oehlen, ma che vive di una vita e di un'energia ...

 
Immigrati, il sindaco di Riace: campagna di odio produce la morte

Immigrati, il sindaco di Riace: campagna di odio produce la morte

Reggio Calabria (askanews) - Nelle baraccopoli di San Ferdinando e di Rosarno non c'è rispetto dei diritti umani, c'è un degrado umano. Perché le autorità se ne accorgono solo quando succedono questi casi gravi e si continua a mantenere operative queste strutture quando si potrebbe benissimo fare l'ospitalità diffusa e utilizzare le case della piana e dei centri storici che non sono abitate. Non ...

 
A Reggio Calabria la marcia di solidarietà per Soumaila Sacko

A Reggio Calabria la marcia di solidarietà per Soumaila Sacko

Reggio Calabria (askanews) - C'erano centinaia di migranti, lavoratori stagionali, sindacalisti ma anche tanti amministratori locali a Reggio Calabria, in occasione della manifestazione organizzata dall'Unione sindacale di base (Usb) per chiedere giustizia dopo l'omicidio di Soumaila Sacko, il bracciante del Mali ucciso a fucilate il 2 giugno 2018 mentre recuperava alcune vecchie lamiere in una ...

 
"I pirati dell'isola che non c'è" al teatro di Piazza Berlinguer

Cavriglia

"I pirati dell'isola che non c'è" al teatro di Piazza Berlinguer

Sabato 16 giugno alle 21 al Teatro Comunale di Piazza Berlinguer a Cavriglia si terrà l'atto conclusivo del corso di teatro promosso dall'Associazione Culturale Teatrale ...

15.06.2018

CastleTheatre porta in scena Don Chisciotte al Castello di Sorbello

Teatro

CastleTheatre porta in scena Don Chisciotte al Castello di Sorbello

Secondo e ultimo appuntamento di CastleTheatre, la nuova rassegna di teatro nei castelli ideata dall’associazione aretina rumorBianc(O). Domenica 17 giugno al Castello di ...

15.06.2018

Capitan Moscardelli si racconta al Passioni Festival

LA RASSEGNA

Capitan Moscardelli si racconta al Passioni Festival

Penultima e attesa giornata del Passioni Festival venerdì 15 giugno al cinema Eden di Arezzo con due grandissimi appuntamenti. Il primo, alle 18,30, è quello con il capitano ...

15.06.2018