“Aspettando Valdarno Jazz”: via alle "guide all'ascolto"

Terranuova Bracciolini

“Aspettando Valdarno Jazz”: via alle "guide all'ascolto"

01.01.2015 - 13:54

0

In attesa della manifestazione “Aspettando Valdarno Jazz”, anche quest’anno, si terrà il percorso di guide all’ascolto organizzato dal Valdarno Jazz Festival e diretto da Daniele Malvisi e Gianmarco Scaglia.
Il primo appuntamento sarà mercoledì 7 gennaio alle ore 21:30 presso la Biblioteca Le Fornaci con “Saudade: l’emozione della parola che galleggia sul suono”. A 20 anni dalla morte un omaggio alla poetica di Antonio Carlos Jobim, re indiscusso della bossa nova. Attraverso un percorso di ascolti, video e narrazione, sarà possibile entrare nel mondo complesso e affascinante di Jobim, fatto di amore per la musica classica occidentale, di un perfetto connubio tra parola e musica e di un’avanzata conoscenza armonico tonale.
Il secondo appuntamento sarà invece mercoledì 14 gennaio con “Oggi e Domani, nuove tendenze nel jazz contemporaneo” un incontro a cura di Pino Saulo autore, produttore e conduttore radiofonico, che ha collaborato con Pinotto Fava alla realizzazione di Audiobox e è da venti anni responsabile della programmazione jazz di Rai Radio3. Una guida all’ascolto sugli stili e le tendenze dei musicisti che negli ultimi anni hanno incarnato i nuovi linguaggi del jazz, basandosi su scelte originali, da Matana Roberts a Rob Mazurek, da Steve Lehman a Joshua Abrams e Tyshawn Sorey.
Il terzo appuntamento sarà mercoledì 21 gennaio con “In the Beginning Duke. Alla scoperta dei Sacred Concerts di Ellington” a cura di Stefano Zenni, insegnante di “History of Music of XX and XXI Century” presso la New York University in Florence, “Storia e Analisi del Jazz e delle musiche afroamericane” presso i Conservatori di Bologna e Pesaro.
L’ultimo appuntamento con le guide all’ascolto sarà mercoledì 28 gennaio con “Lo swing al di qua dell’oceano da Django Reinhardt ai nostri giorni” a cura dei musicisti Maurizio Geri e Jacopo Martini. Questo incontro avrà al centro gli insegnamenti e la visione musicale di uno zingaro del jazz, ovvero Django Reinhardt.
La nuova edizione del festival “Aspettando Valdarno Jazz” si svolgerà invece dal 7 febbraio al 7 marzo con 8 eventi e un’anteprima in collaborazione con la rivista Jazz it.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Spinoza, un artista olandese e un ristorante giapponese a Milano

Spinoza, un artista olandese e un ristorante giapponese a Milano

Milano (askanews) - "Every decision is a final refusal". "Ogni decisione alla fine è un rifiuto". La frase campeggia, sotto forma di wall drawing, su una grande parete in uno dei più noti ristoranti giapponesi di Milano, Zazà Ramen di via Solferino, dove ogni sei mesi il suo proprietario, Brendan Becht, invita un artista a intervenire con un'opera che cambia l'atmosfera del locale. "E' un artista ...

 
Gioia disperata delle madri di Srebrenica alla condanna di Mladic

Gioia disperata delle madri di Srebrenica alla condanna di Mladic

Sarajevo, (askanews) - La condanna all'ergastolo a Ratko Mladic, l'ex comandante militare serbo bosniaco, soprannominato il "macellaio dei Balcani", inflitta dal Tribunale penale internazionale dell'Aia ha lenito, in qualche modo, il dolore delle madri delle vittime del massacro di Srebrenica, il più grave registrato in Europa dalla Seconda guerra mondiale, che hanno assistito le une a fianco ...

 
Rubavano ai coetanei, presi a Milano tre giovani borseggiatori

Rubavano ai coetanei, presi a Milano tre giovani borseggiatori

Milano (askanews) - Mano leggerissima e compagni di "copertura". Con una destrezza da navigati borseggiatori, documentata dalle telecamere di sorveglianza, tre ragazzi (due minorenni e un neo maggiorenne) sono stati identificati come autori di una serie di rapine, scippi e furti a danno di coetanei in diversi locali del centro di Milano. Nelle immagini diffuse dalla polizia, si vedono i giovani ...

 
Cecilia Guerra (Mdp): non possiamo trovare accordo con il Pd

Cecilia Guerra (Mdp): non possiamo trovare accordo con il Pd

Roma, 22 nov. (askanews) - Il tempo è scaduto, nessuna intesa con il Pd alle prossime elezioni. Così i capigruppo di Mdp e Sinistra italiana, Cecilia Guerra e Giulio Marcon, all'uscita dall'incontro con la delegazione Dem, sanciscono la chiusura di ogni alleanza. "Non abbiamo dato una disponibilità a una trattativa in quanto abbiamo di nuovo sottolineato come le differenze di impostazione ...

 
Paolo Fresu e Daniele di Bonaventura all'Auditorium "Le Fornaci"

Terranuova Bracciolini

Paolo Fresu e Daniele di Bonaventura all'Auditorium "Le Fornaci"

Sabato 2 dicembre, presso il centro culturale auditorium Le Fornaci di Terranuova Bracciolini, in provincia di Arezzo, alle ore 21:30 si terrà il concerto del duo composto da ...

22.11.2017

Fabrizio Frizzi a passeggio con la famiglia

L'esclusiva di "Chi"

Fabrizio Frizzi a passeggio con la famiglia

Fabrizio Frizzi passeggia con accanto la moglie Carlotta e la figlia Stella. Ecco le prime foto pubblicate in esclusiva dal settimanale "Chi" dopo l'ischemia che ha colpito ...

21.11.2017

"Vasari, Jacone e la maniera bizzarra" alla Casa Museo Bruschi

La mostra

"Vasari, Jacone e la maniera bizzarra" alla Casa Museo Bruschi

Alla Casa Museo di Ivan Bruschi di Arezzo inaugurata la mostra “Vasari, Jacone e la maniera bizzarra”. All’apertura dell’esposizione, che sarà visibile fino al 18 febbraio ...

18.11.2017