"Ne pas couvrir!" al via tra poche ore. Sabato i Verdena, domenica Nina Zilli

montevarchi

"Ne pas couvrir!" al via tra poche ore. Sabato i Verdena, domenica Nina Zilli

03.07.2015 - 15:55

0

Comincia questa sera, venerdì 3 luglio, al crossodromo Miravalle di Montevarchi la decina edizione di Ne pas couvrir! Festival dell'Arte. GUARDA IL PROGRAMMA

Saranno i Verdena, una delle rock band più longeve e affermate del panorama italiano gli ospiti speciali della seconda giornata, sabato 4 luglio a partire dalle 20.00 presso il Crossodromo di Miravalle a Montevarchi. La formazione, composta dai fratelli Alberto e Luca Ferrari e da Roberta Sammarelli, presenterà in esclusiva toscana “Endkadenz Vol.1”, il nuovo album uscito a gennaio. L'evento, che continuerà fino a domenica 5, e che porterà in Valdarno Nina Zilli (inizio concerto ore 22) per il gran finale è organizzato dall’associazione Ne Pas Couvrir, in collaborazione con l'assessorato alla cultura del Comune di Montevarchi (ingresso: 10€, biglietti disponibili sul posto, info:www.nepascouvrirfestival.org).

Nati negli anni ’80 ad Albino, in provincia di Bergamo, e vincitori del prestigioso “Premio PIM” di Repubblica come miglior gruppo rivelazione del 1999, i Verdena si sono subito contraddistinti per il loro suono graffiante che spazia dal rock più duro al grunge, con forti richiami psichedelici anni ’70. Con sei album all’attivo, di cui il primo prodotto dallo storico chitarrista di CCCP, CSI e PGR Giorgio Canali e il secondo dal frontman degli Afterhours Manuel Agnelli, la band presenterà sul palco del Crossodromo di Miravalle il suo ultimo lavoro, un progetto di 26 tracce diviso in due dischi differenti, di cui il primo uscito all’inizio dell’anno e il secondo in arrivo in data da determinare.

Prima di loro tre giovani realtà emergenti selezionate dal festival: l’inglese Simon Batten, cantautore soul blues con base ad Oxford, la rock band Velodrama e i Neurodeliri, gruppo del Valdarno dall’anima post hardcore con uno stile contaminato da varie e differenti influenze musicali. Si continua con i suoni retrò dei Thegiornalisti e si chiude con Basic Djs, un progetto che parte dalla cultura del clubbing e dalla musica elettronica per ricercare nuovi percorsi stilistici.

A partire dalle 20.00 continueranno le attività dell’NPCLab, lo spazio pensato per far conoscere e vedere in azione i risultati delle più recenti innovazioni tecnologiche, e del NPCfood, il mercato enogastronomico per gustare piatti della cucina tradizionale toscanarigorosamente a km 0 e con attenzione a tutti i palati, con alternative vegetariane e vegane. Dalle 21.00 alle 24.00 prenderà vital’installazione dell’artista Leonardo Massi, che accoglierà il pubblico all’ingresso del Crossodromo: uno zoo dei giorni nostri popolato da diversi personaggi simbolo della società contemporanea, dove l’essere umano è l’animale e il mondo la giungla.

Inizio concerti: ore 20.00

Ingresso (biglietti disponibili sul posto):

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Shirin Neshat, artista che racconta se stessa attraverso le donne

Shirin Neshat, artista che racconta se stessa attraverso le donne

Roma (askanews) - Shirin Neshat è una delle più importanti artiste del mondo, ha vinto il Leone d'oro della 48esima Biennale d'Arte con "Turbulent", e il Leone d'argento per la miglior regia alla Mostra del cinema con il suo primo lungometraggio, "Donne senza uomini". Nata in Iran 60 anni fa, attraverso i suoi lavori ha sempre denunciato gli integralismi religiosi e la condizione femminile nel ...

 
Orban: nei paesi con migranti cristianesimo perde il suo ruolo

Orban: nei paesi con migranti cristianesimo perde il suo ruolo

Varsavia, (askanews) - Il premier ungherese Viktor Orban ha dichiarato che "il cristianesimo sta perdendo il suo ruolo" nei Paesi che accolgono migranti ed è tornato a difendere i Paesi che rifiutano di accettare le "quote" di profughi da collocare in base ai piani Ue. "Non vogliamo diventare come questi paesi. Non vogliamo diventare paesi con migranti, non vogliamo una popolazione mista, non ...

 
Siria, a Raqqa imminente l'annuncio della vittoria sull'Isis

Siria, a Raqqa imminente l'annuncio della vittoria sull'Isis

Raqqa (askanews) - Ballano i soldati a Raqqa. Nell'ormai ex "capitale" dello Stato Islamico nel Nord della Siria "non ci sono più combattenti" dell'organizzazione terroristica e l'annuncio della vittoria avverà "non appena saranno terminati i lavori di bonifica". E' quanto riferisce l'Osservatorio siriano per i diritti umani, una Ong con sede a Londra che conta su una vasta rete di attivisti in ...

 
Stop Glifosato, agricoltori francesi in piazza: Macron ci uccide

Stop Glifosato, agricoltori francesi in piazza: Macron ci uccide

Parigi, (askanews) - In Francia circa 200 agricoltori hanno bloccato gli Champs-Elysées per esprimere le loro preoccupazioni davanti al divieto governativo riguardante l'uso di prodotti fitosanitari, come il diserbante glifosato, che ritengono indispensabili per tutelare l'"eccellenza agricola francese". Tra gli slogan della giornata di protesta "Macron ci uccide". Damien Greffin, presidente ...

 
Sanremo: presenta Claudio Baglioni

Non solo direttore artistico

Sanremo: presenta Claudio Baglioni

Ormai per tutti era già una certezza, ma ora è ufficiale: Claudio Baglioni non sarà soltanto il direttore artistico di Sanremo 2018, ma anche il conduttore del festival che ...

22.09.2017

Ultimi giorni della videoinstallazione "Tristan's Ascension"

ALLA GALLERIA BRUSCHI

Ultimi giorni della videoinstallazione "Tristan's Ascension"

Dopo quasi 4 mesi di apertura termina la mostra che ha sancito la collaborazione tra Fondazione Ivan Bruschi e la Fondazione Strozzi di Firenze: sabato 16 e domenica 17 sono ...

15.09.2017

Morto l'attore Gigi Burruano

Aveva 69 anni

Morto l'attore Gigi Burruano

E' morto a 69 anni l'attore palermitano Gigi Burruano, aveva scoperto di essere gravemente malato qualche mese fa. Attore di teatro, cinema e tv, Burruano ha esordito al ...

11.09.2017