"Ne pas couvrir!" al via tra poche ore. Sabato i Verdena, domenica Nina Zilli

montevarchi

"Ne pas couvrir!" al via tra poche ore. Sabato i Verdena, domenica Nina Zilli

03.07.2015 - 15:55

0

Comincia questa sera, venerdì 3 luglio, al crossodromo Miravalle di Montevarchi la decina edizione di Ne pas couvrir! Festival dell'Arte. GUARDA IL PROGRAMMA

Saranno i Verdena, una delle rock band più longeve e affermate del panorama italiano gli ospiti speciali della seconda giornata, sabato 4 luglio a partire dalle 20.00 presso il Crossodromo di Miravalle a Montevarchi. La formazione, composta dai fratelli Alberto e Luca Ferrari e da Roberta Sammarelli, presenterà in esclusiva toscana “Endkadenz Vol.1”, il nuovo album uscito a gennaio. L'evento, che continuerà fino a domenica 5, e che porterà in Valdarno Nina Zilli (inizio concerto ore 22) per il gran finale è organizzato dall’associazione Ne Pas Couvrir, in collaborazione con l'assessorato alla cultura del Comune di Montevarchi (ingresso: 10€, biglietti disponibili sul posto, info:www.nepascouvrirfestival.org).

Nati negli anni ’80 ad Albino, in provincia di Bergamo, e vincitori del prestigioso “Premio PIM” di Repubblica come miglior gruppo rivelazione del 1999, i Verdena si sono subito contraddistinti per il loro suono graffiante che spazia dal rock più duro al grunge, con forti richiami psichedelici anni ’70. Con sei album all’attivo, di cui il primo prodotto dallo storico chitarrista di CCCP, CSI e PGR Giorgio Canali e il secondo dal frontman degli Afterhours Manuel Agnelli, la band presenterà sul palco del Crossodromo di Miravalle il suo ultimo lavoro, un progetto di 26 tracce diviso in due dischi differenti, di cui il primo uscito all’inizio dell’anno e il secondo in arrivo in data da determinare.

Prima di loro tre giovani realtà emergenti selezionate dal festival: l’inglese Simon Batten, cantautore soul blues con base ad Oxford, la rock band Velodrama e i Neurodeliri, gruppo del Valdarno dall’anima post hardcore con uno stile contaminato da varie e differenti influenze musicali. Si continua con i suoni retrò dei Thegiornalisti e si chiude con Basic Djs, un progetto che parte dalla cultura del clubbing e dalla musica elettronica per ricercare nuovi percorsi stilistici.

A partire dalle 20.00 continueranno le attività dell’NPCLab, lo spazio pensato per far conoscere e vedere in azione i risultati delle più recenti innovazioni tecnologiche, e del NPCfood, il mercato enogastronomico per gustare piatti della cucina tradizionale toscanarigorosamente a km 0 e con attenzione a tutti i palati, con alternative vegetariane e vegane. Dalle 21.00 alle 24.00 prenderà vital’installazione dell’artista Leonardo Massi, che accoglierà il pubblico all’ingresso del Crossodromo: uno zoo dei giorni nostri popolato da diversi personaggi simbolo della società contemporanea, dove l’essere umano è l’animale e il mondo la giungla.

Inizio concerti: ore 20.00

Ingresso (biglietti disponibili sul posto):

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Siria, pesanti raid del regime su Ghouta: morti almeno 44 civili

Siria, pesanti raid del regime su Ghouta: morti almeno 44 civili

Damasco, (askanews) - Una raffica di attacchi aerei siriani, razzi e colpi di artiglieria contro la Ghouta orientale, enclave controllata dai ribelli alla periferia di Damasco, ha provocato la morte di 44 civili. Lo ha annunciato l'Osdh, l'Osservatorio siriano dei diritti umani. Tra le vittime di questo pesante bombardamento, secondo l'ong, anche quattro bambini.

 
Spazio, il Presidente Mattarella riceve Nespoli e i vertici Asi

Spazio, il Presidente Mattarella riceve Nespoli e i vertici Asi

Roma (askanews) - Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella nel pomeriggio del 19 febbraio 2018 ha ricevuto al Quirinale l'astronauta italiano dell'Esa, Paolo Nespoli, rientrato da poco sulla Terra dopo la missione di lunga durata dell'Asi sull'Iss "Vita". Con lui c'erano il presidente dell'Agenzia spaziale italiana Roberto Battiston, il direttore generale dell'Asi, Anna Sirica e il ...

 
Meridiana diventa Air Italy: punta a essere il vettore nazionale

Meridiana diventa Air Italy: punta a essere il vettore nazionale

Milano (askanews) - Meridiana cambia pelle e diventa Air Italy. È la nuova compagnia aerea targata Qatar Airways, evoluzione del vettore sardo presentata a Milano nel corso di una conferenza stampa da Akbar Al Baker, Ceo del gruppo Qatar Airways, che da settembre 2017 detiene il 49% della compagnia Italiana tramite la holding AQA. Alisarda, in precedenza unico azionista di Meridiana e controllata ...

 
Economia

Borsa, prese di beneficio su Milano

Giornata di prese di beneficio sulla Borsa di Milano, che lascia sul terreno un punto percentuale, frenata da Fiat Chrysler, Ferrari e Mediaset, tra le più comprate la scorsa settimana. Le Borse europee sono deboli e scontano l’assenza di una guida come Wall Street, chiusa per festività. Il primo giorno di aumento di capitale non lascia scampo al titolo di Creval, che perde il 7 per cento del ...

 
Il Festival al duo Meta-Moro

Sanremo

Il Festival al duo Meta-Moro

I vincitori della 68esima edizione del Festival di Sanremo sono Ermal Meta e Fabrizio Moro con la canzone "Non mi avete fatto niente". Al secondo posto Lo Stato sociale con ...

11.02.2018

Una Pieve preziosa. Quando la pietra diventa gioiello

La mostra a Casa Bruschi

Una Pieve preziosa. Quando la pietra diventa gioiello

"Una Pieve preziosa. Quando la pietra diventa gioiello", in mostra i gioielli ideati e progettati dagli allievi del master in Storia e Design del Gioiello dell'Università di ...

10.02.2018

Ottavia Piccolo e Orchestra Multietnica di Arezzo in "Occident Express"

Stagione di prosa a Cavriglia

Ottavia Piccolo e Orchestra Multietnica di Arezzo in "Occident Express"

Alla stagione del teatro comunale di Cavriglia proseguono gli eventi del cartellone di Fondazione Toscana Spettacolo. Sabato 17 febbraio alle 21.30  Ottavia Piccolo e ...

10.02.2018