Buoi, barocci e majorette: sfila in città la Sagra di Ruscello

Arezzo

Buoi, barocci e majorette: sfila in città la Sagra di Ruscello

19.07.2015 - 13:10

0

Sfila la sagra di Ruscello. Come ogni terza domenica di luglio, tutti gli organizzatori scendono per strada. In coincidenza con lo svolgimento della Sagra - rievocazione della battitura e mietitura del grano - che si svolge appunto a Ruscello, a due passi da Arezzo, buoi, trattori, micce, barocci e majorette arrivano fino al centro della città. Immancabile Mauro Frosini a dirigere le operazioni con "l'ocio" Piersilvio in braccio, l'unico che non viene sacrificato nei pranzi e cene rigorosamente a base "d'ocio".
“Tutto questo lo facciamo - dice Frosini ideatore della sagra - perchè i bambini e i ragazzi di oggi possano rivevere quella che per noi ed i nostri avi era una grande festa: la mietitura e la battitura del grano. Un’occasione anche per ritrovarsi insieme e per mangiare quei cibi, ocio e coniglio, sognati durante tutto l’anno e concessi solo per le feste comandate di Natale e Pasqua .”
Una rievocazione che inizia in autunno quando viene fatta la semina a mano con il carro trainato dai buoi. Operazione a cui assistono ogni anno numerosi studenti delle scuole aretine. E poi da metà luglio la festa vera e propria attesa dagli alunni, che hanno partecipato alla semina, da tutto il paese di Ruscello, ma anche da tanti aretini che rivivono in questo modo i giorni felici e indimenticabili della loro infanzia. Stand gastronomici, che puntano molto sui piatti tipici della cucina aretina e della battitura: maccheroni fatti a mano “sporcati” con sugo d’ocio, ocio arrosto, colli d’ocio ripieni, coniglio e tante altre specialità. Non mancano poi pizze e antipasti. Subito dopo la cena, non certo dietetica, tutti in pista a ballare per smaltire le calorie in più e per divertirsi, tra un giro di liscio ed una battuta in aretino schietto. Sul palco le migliori orchestre italiane. Sabato 25 luglio concerto ad ingresso gratuito di Gigliola Cinquetti. Una festa che ogni anno aggrega centinaia e centinaia di aretini e che non si dimentica di fare solidarietà. “Tutto quello che incassiamo - spiega Mauro Frosini - lo diamo in beneficenza ad associazioni aretine. In 23 anni abbiamo donato un miliardo delle vecchie lire e tre ambulanze."
 

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Migranti, la testimonianza dei medici a bordo della Dattilo

Migranti, la testimonianza dei medici a bordo della Dattilo

Valencia, (askanews) - Un viaggio lungo e faticoso, che ha permesso di condividere tanti momenti e le storie dei migranti. Parlano la dottoressa e l'infermiera dell'Ordine di Malta che erano a bordo della nave Dattilo, giunta a Valencia con 274 migranti a bordo. "La nostra esperienza a bordo di nave Dattilo si conclude oggi. Siamo arrivati al porto di Valencia. Questi giorni abbiamo collaborato ...

 
Valencia accoglie Aquarius, "Benvenuti a casa vostra"

Valencia accoglie Aquarius, "Benvenuti a casa vostra"

Valencia, (askanews) - La mattina, a Valencia, inizia quando ancora il sole non è sorto. Gli oltre seicento giornalisti e operatori della comunicazione arrivano al porto, al molo 1, che è ancora buio. Sono da poco passate le sei del mattino quando all'orizzonte, vicino al porto, compare la nave Dattilo della Guardia costiera. A bordo ci sono 274 migranti. È la prima delle tre navi che ospitano in ...

 
Migranti, arrivata a Valencia anche la terza nave

Migranti, arrivata a Valencia anche la terza nave

Valencia, (Askanews) - E' arrivata al porto di Valencia anche la terza e ultima nave che ha trasportato più di 240 migranti. Dopo l'unità della Guardia Costiera Dattilo e la Aquarius della Ong Sos Méditerranée e Medici Senza Frontiere, intorno alle 13 è approdata al molo 1 del porto di Valencia la nave Orione della Marina Militare. Completate dunque le operazioni di sbarco: i 630 migranti stanno ...

 
"I pirati dell'isola che non c'è" al teatro di Piazza Berlinguer

Cavriglia

"I pirati dell'isola che non c'è" al teatro di Piazza Berlinguer

Sabato 16 giugno alle 21 al Teatro Comunale di Piazza Berlinguer a Cavriglia si terrà l'atto conclusivo del corso di teatro promosso dall'Associazione Culturale Teatrale ...

15.06.2018

CastleTheatre porta in scena Don Chisciotte al Castello di Sorbello

Teatro

CastleTheatre porta in scena Don Chisciotte al Castello di Sorbello

Secondo e ultimo appuntamento di CastleTheatre, la nuova rassegna di teatro nei castelli ideata dall’associazione aretina rumorBianc(O). Domenica 17 giugno al Castello di ...

15.06.2018

Capitan Moscardelli si racconta al Passioni Festival

LA RASSEGNA

Capitan Moscardelli si racconta al Passioni Festival

Penultima e attesa giornata del Passioni Festival venerdì 15 giugno al cinema Eden di Arezzo con due grandissimi appuntamenti. Il primo, alle 18,30, è quello con il capitano ...

15.06.2018