Franceschini 'primo ministro' in visita all'Archivio dei Diari

La visita del ministro Franceschini all'Archivio dei Diari di Pieve Santo Stefano

Pieve Santo Stefano

Franceschini 'primo ministro' in visita all'Archivio dei Diari

29.07.2015 - 22:57

0

Un incontro che l’Archivio diaristico nazionale di Pieve Santo Stefano attendeva da oltre
trent’anni, esattamente dal 28 novembre del 1984, giorno della fondazione avvenuta grazie
all’iniziativa del giornalista e scrittore Saverio Tutino. Quell’incontro è avvenuto il 29
luglio, intorno alle 15, quando Dario Fransceschini, ministro dei beni e delle attività
culturali e del turismo, ha varcato la soglia dell’Archivio dei diari. Per la prima volta nella
storia, dunque, un titolare del dicastero della Cultura ha potuto toccare con mano il vasto
patrimonio autobiografico della fondazione, valorizzando con la sua presenza istituzionale
l’incessante lavoro del personale archivistico, che negli anni ha salvato dalla distruzione e
dall’oblio oltre 7000 tra diari, memorie e lettere scritti da cittadini italiani.
Franceschini ha visitato il “Piccolo museo del diario”, itinerario esperienziale che conduce
alla scoperta di alcune tra le testimonianze “storiche” conservate in Archivio, e si è immerso
nella lettura dei documenti originali. Il ministro si è soffermato a leggere e ad ascoltare lo
storytelling dei testi risalenti alla Prima e alla Seconda guerra mondiale, ma anche di alcune
tra le scritture più recenti giunte in archivio, che raccontano la vita delle persone comuni dei
giorni d’oggi.
Tra i temi di dialogo con gli esponenti dell’Archivio dei diari, c’è stato proprio quello della
contemporaneità e delle modalità di trasmissione della memoria nell’era digitale. Un nodo
cruciale sul quale ci si è confrontati a lungo è quello dell’acquisizione e della restituzione
delle forme di racconto di sé dell’oggi, che spesso si intersecano con l’utilizzo dei social
network e degli strumenti tecnologici più moderni. Franceschini ha riconosciuto il grande
valore del lavoro che l’Archivio ha svolto per trent’anni, e che continua a svolgere in questa
lunga fase di passaggio dall’uso della carta e dell’inchiostro, al presente e futuro del
digitale. Un futuro che passa anche attraverso le prospettive di consolidamento dell’attività
della fondazione e l’apertura a nuove forme di collaborazione, anche con il Mibact, delle
quali si è parlato a lungo nel corso di una giornata che resterà nella storia dell’Archivio
diaristico nazionale.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Biennale Danza, viaggio nel mondo del Leone d'Oro Meg Stuart

Biennale Danza, viaggio nel mondo del Leone d'Oro Meg Stuart

Venezia (askanews) - E' stato lo spettacolo "Built to Last" della coreografa americana Meg Stuart, a inaugurare la 12esima edizione del Festival internazionale di Danza contemporanea della Biennale di Venezia. Stuart, nell'occasione, è stata premiata con il Leone d'Oro alla carriera. Un estratto delle emozioni che il pubblico dell'Arsenale ha potuto vivere dal vivo.

 
Venezia, skater e musica dentro Palazzo Grassi

Venezia, skater e musica dentro Palazzo Grassi

Venezia (askanews) - Uno dei più importanti musei al mondo, Palazzo Grassi a Venezia, trasformato in un grande skatepark, con tanto di dj set. E' successo in occasione della tre giorni "Skate the Museum", evento che dimostra come si possa pensare anche un museo autorevole, ma in un modo diverso.

 
Altro

Borse positive, corre Bper ma frena Fca

Le Borse europee chiudono in rialzo. Riflettori puntati sulla riunione dei Paesi Opec: è stato deciso all'unanimità un aumento della produzione fino a un milione di barili al giorno. A fine seduta a Milano guadagna lo 0,99%, spread in calo. Maglia rosa per Londra +1,67%, positive le piazze di Parigi +1,34% e Francoforte +0,54%. A Piazza Affari corre Bper +7,36% dopo che il gruppo Unipol ha ...

 
Lincei: giovani e relazioni internazionali tra priorità Accademia

Lincei: giovani e relazioni internazionali tra priorità Accademia

Roma, (askanews) - Si è chiuso oggi a Palazzo Corsini, alla presenza del capo dello Stato Sergio Mattarella, il 415esimo Anno Accademico dei Lincei, la più antica Accademia del mondo. L'Adunanza solenne si è aperta con la relazione del presidente Alberto Quadrio Curzio sull'attività svolta nell'Anno Accademico 2017-2018 e nel triennio 2015-2018 che lo ha visto alla guida della prestigiosa ...

 
"I pirati dell'isola che non c'è" al teatro di Piazza Berlinguer

Cavriglia

"I pirati dell'isola che non c'è" al teatro di Piazza Berlinguer

Sabato 16 giugno alle 21 al Teatro Comunale di Piazza Berlinguer a Cavriglia si terrà l'atto conclusivo del corso di teatro promosso dall'Associazione Culturale Teatrale ...

15.06.2018

CastleTheatre porta in scena Don Chisciotte al Castello di Sorbello

Teatro

CastleTheatre porta in scena Don Chisciotte al Castello di Sorbello

Secondo e ultimo appuntamento di CastleTheatre, la nuova rassegna di teatro nei castelli ideata dall’associazione aretina rumorBianc(O). Domenica 17 giugno al Castello di ...

15.06.2018

Capitan Moscardelli si racconta al Passioni Festival

LA RASSEGNA

Capitan Moscardelli si racconta al Passioni Festival

Penultima e attesa giornata del Passioni Festival venerdì 15 giugno al cinema Eden di Arezzo con due grandissimi appuntamenti. Il primo, alle 18,30, è quello con il capitano ...

15.06.2018