Ciak ad Arezzo per il film con Kim Rossi Stuart e Depardieu. Si cercano 150 comparse

arezzo

Ciak ad Arezzo per il film con Kim Rossi Stuart e Depardieu. Si cercano 150 comparse

11.11.2015 - 02:09

0

Kim Rossi Stuart, Gerard Depardieu, Elio Germano, Giancarlo Giannini e molti altri attori stanno per arrivare ad Arezzo. L’assessore Marcello Comanducci ha incontrato il produttore, il regista-sceneggiatore e il direttore di produzione della “Fourlab”, società di produzione cinematografica e televisiva, per una prima riunione in vista delle riprese del film “L’ultimo teorema di Fermat”, un giallo che affronta però anche un tema socialmente importante: la sperimentazione dei farmaci destinati all’uomo.

Le riprese del film, che si girerà anche ad Arezzo, inizieranno nel mese di gennaio e tra i nomi dei protagonisti si fanno largo proprio quelli di Gerard Depardieu, Giancarlo Giannini, Kim Rossi Stuart, Elio Germano, Gianfelice Imparato, Miriam Galanti, Marta Gastini, Saverio Vallone, Yoon C. Joyce. Nel film saranno coinvolti circa 150 attori e comparse locali che dopo la metà di novembre saranno selezionati attraverso i casting.

Il film, i cui produttori prospettano che diventi una serie televisiva (Rai), sarà girato in inglese essendo un prodotto adatto anche per le sale estere. Inoltre, “L’ultimo teorema di Fermat” ha avuto l’appoggio del Ministero della cultura perché la sceneggiatura è risultata la prima tra le 98 presentate. Nei prossimi giorni ci sarà un nuovo incontro con l’assessore Comanducci e i suoi collaboratori. Il film è una coproduzione “Fourlab” e “Film Company A.A”.

“Sono felice che la produzione abbia deciso di girare gran parte del film ad Arezzo, credo molto nel ‘cineturismo’ le stime parlano di 100 milioni di viaggiatori al mondo (di cui 10 milioni solo in Italia) che visitano città e luoghi sulla scia della suggestione di film e serie tv – ha commentato l’assessore Marcello Comanducci - Basti pensare all’enorme incremento di turismo registrato a Città delle Pieve dopo la messa in onda della fiction ‘Carabinieri’ o quello del castello di Agliè in seguito ad ‘Elisa di Rivombrosa’ per arrivare a veri e propri successi mondiali, come accaduto a Matera dopo ‘La passione’ di Mel Gibson.”

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Myanmar, il Bangladesh rinvia il rimpatrio dei profughi rohingya

Myanmar, il Bangladesh rinvia il rimpatrio dei profughi rohingya

Dacca (askanews) - Il Bangladesh ha deciso di rinviare l'avvio del rimpatrio in Myanmar dei profughi rohingya inizialmente previsto per il 23 gennaio 2018, come concordato da Dacca e Naypyidaw. Lo ha fatto sapere Abul Kalam Azad, funzionario del Dipartimento per gli aiuti ai profughi e per i rimpatri dal Bangladesh. "Saremo molto lieti di vedere il processo di rimpatrio iniziare il prima ...

 
Puigdemont in Danimarca, Madrid rinuncia ad arresto

Puigdemont in Danimarca, Madrid rinuncia ad arresto

Roma, (askanews) - Continua senza esclusione di colpi la guerra politico-giudiziaria fra Madrid e Barcellona: l'ex presidente catalano Carles Puigdemont, a Bruxelles per evitare il carcere a seguito della dichiarazione di indipendenza della Catalogna dello scorso 27 ottobre, ha lasciato per la prima volta il Belgio per partecipare a un simposio all'università di Copenaghen. Il Tribunale supremo ...

 
Usa: accordo tra Rep e Dem in Senato, fine dello shutdown

Usa: accordo tra Rep e Dem in Senato, fine dello shutdown

Washington, (askanews) - Repubblicani e democratici al Senato americano avrebbero trovato un accordo per mettere fine allo shutdown che paralizza l'amministrazione federale dalla mezzanotte del 19 gennaio. In aula sono infatti arrivati i voti necessari per aggirare l'ostruzionismo (77) e procedere con l'approvazione di un finanziamento delle attività del governo federale fino all'8 febbraio. La ...

 
A Cavriglia "Il seduttore" con Roberto Alpi

Stagione di prosa

A Cavriglia "Il seduttore" con Roberto Alpi

La Stagione del Teatro Comunale di Cavriglia apre il nuovo anno venerdì 19 gennaio alle 21 e 30 per il cartellone di Fondazione Toscana Spettacolo, con Roberto Alpi, Laura ...

16.01.2018

Il "Mistero Buffo" di Dario Fo con Ugo Dighero

La rassegna

Il "Mistero Buffo" di Dario Fo con Ugo Dighero

Venerdì 19 gennaio ore 21.15 al Teatro Mario Spina di Castiglion Fiorentino, in provincia di Arezzo, sarà di scena Ugo Dighero con lo spettacolo Mistero Buffo di Dario Fo, ...

16.01.2018

Al Teatro Petrarca il "Gaber Day", un'idea di Andrea Scanzi

Arezzo

Al Teatro Petrarca il "Gaber Day", un'idea di Andrea Scanzi

A 15 anni dalla scomparsa del Signor G, Arezzo dedica una grande serata all’artista milanese: il “Gaber day”. Tutto nasce da un’idea di Andrea Scanzi, che porta in giro da ...

16.01.2018