Trent'anni di Sosta Palmizi: di nuovo insieme sul palco, al Mecenate, i sei fondatori

arezzo

Trent'anni di Sosta Palmizi: di nuovo insieme sul palco, al Mecenate, i sei fondatori

18.12.2015 - 10:26

0

Trent'anni di Sosta Palmizi. L'associazione aretine di teatro danza contemporanea festeggia l'ambizioso traguardo e riparte da dove tutto è cominciato. “Era il 1985 – spiega Giorgio Rossi, uno dei fondatori di Sosta Palmizi – rimasti orfani di Carolyn Carlson che dal Teatro La Fenice di Venezia decise di tornare in Francia. Ma noi volevamo costruire qualcosa nel nostro paese e in sei riuscimmo a dare vita a Sosta Palmizi”.

I sei erano: Michele Abbondanza, Francesca Bertolli, Roberto Castello, Roberto Cocconi, Raffaella Giordano e Giorgio Rossi. E stasera, venerdì 18 dicembre, si riuniranno insieme al teatro Mecenate, alle 21, per lo spettacolo “6 Qui” in cui ognuno di loro, improvvisando insieme alle musiche del pianoforte di Arturo Annecchino (che ideò le musiche del loro primo spettacolo “Il Cortile” rappresentato in tutto il mondo in oltre 200 repliche), regaleranno agli spettatori qualcosa di irripetibile. “Ci sembrava il modo migliore per festeggiare – spiega Giorgio Rossi – in questi anni ognuno di noi ha preso strade diverse, fatto scelte differenti, ma abbiamo continuato a fare la danza a modo nostro, nel modo in cui nel 1985 fummo precursori e stasera regaleremo al pubblico un po' dei nostri trent'anni”.

Lo spettacolo sarà preceduto da un'altra esibizione, a Sansepolcro, insieme all'associazione Capotrave/Kilowatt, alle 18 con una navetta pronta a fare la spola tra le due località. A Sansepolcro, al teatro della Misericordia, andrà in scena “Pesadilla”, prova aperta al termine della residenza di e con Piergiorgio Milano. Tra danza, teatro e circo, lo spettacolo indaga con ironia alcune prassi della quotidianità: svegliarsi, lavorare e dormire. Si attraversano una serie di problemi ordinari nella vita di molti: insonnia, narcolessia, sonnambulismo.

Poi alle 21 lo spettacolo aretino. Gli autori del collettivo storico Sosta Palmizi si incontrano a 30 anni dalla sua fondazione e da “Il Cortile”, spettacolo cardine della prima generazione della danza contemporanea d’autore italiana. Li ritroviamo insieme, protagonisti in quel tempo di una rivoluzione coreografica e comunicativa accompagnati dal compositore Arturo Annecchino che creò la drammaturgia sonora. Poesia e ironia; il paradosso, il gioco, l’energia e la folle genialità di quello che è stato il primo collettivo in Italia di danzatori/attori. Oggi autori indipendenti, si incontrano in scena mettendo in gioco il proprio linguaggio artistico in una scrittura aperta che trasformi nel presente il confronto con la memoria. Ritrovarsi e immaginare… un vortice di emozioni, di ricordi, di vite vissute, realizzate e danzate alla scoperta di un terreno meticcio.

La serata sarà un’occasione unica per gli spettatori di entrare in contatto con una realtà simbolo ancora oggi di un’originale forma di teatrodanza. “Perseveranza, pazienza e lavoro – dice Giorgio Rossi – sono questi gli elementi che ci hanno permesso di tagliare questo importante traguardo in un paese difficile come la nostra Italia dal punto di vista della cultura”. Ma Sosta Palmizi non ha mai mollato, buon compleanno allora. Un brindisi ai primi trent'anni con l'auguri che ce ne siano altrettanti fortunati. Perché su questo Giorgio Rossi non ha dubbi. “Non c'è età per danzare, non c'è fine fino alle fine”.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Stop Glifosato, agricoltori francesi in piazza: Macron ci uccide

Stop Glifosato, agricoltori francesi in piazza: Macron ci uccide

Parigi, (askanews) - In Francia circa 200 agricoltori hanno bloccato gli Champs-Elysées per esprimere le loro preoccupazioni davanti al divieto governativo riguardante l'uso di prodotti fitosanitari, come il diserbante glifosato, che ritengono indispensabili per tutelare l'"eccellenza agricola francese". Tra gli slogan della giornata di protesta "Macron ci uccide". Damien Greffin, presidente ...

 
Franca Sozzani al cinema raccontata dal figlio: una provocatrice

Franca Sozzani al cinema raccontata dal figlio: una provocatrice

Roma (askanews) - Una donna libera, coraggiosa, ribelle: appare così Franca Sozzani nel film diretto dal figlio Francesco Carrozzini, "Franca: chaos and creation", nei cinema il 25, 26 e 27 settembre. Un ritratto sorprendente, diventato ancora più prezioso dopo la prematura morte, nel dicembre scorso, della storica direttrice di Vogue Italia. L'intervista intima alla mamma si alterna con le ...

 
L'Aura torna con "Il contrario dell'amore": ora sono più serena

L'Aura torna con "Il contrario dell'amore": ora sono più serena

Milano (askanews) - Dopo sei anni di assenza L'Aura torna con l'album "Il contrario dell'amore": un viaggio tra le epoche più significative della musica, da quella dei cantautori sino al rock, che riflette un periodo di grandi cambiamenti personali, tra cui il matrimonio e l'arrivo di un figlio. Il cambiamento si riflette anche nel look, a partire dai capelli biondi. "Il contrario dell'amore è ...

 
I nordcoreani indottrinati in difesa di Kim: il pazzo è Trump

I nordcoreani indottrinati in difesa di Kim: il pazzo è Trump

Pyongyang (askanews) - Ore 15, scende il silenzio su Pyongyang, tutti lasciano la loro occupazione e si fermano ad ascoltare il messaggio a reti unificate del leader. Una scena che rievoca le pagine del romanzo distopico "1984" di George Orwell, in cui non si sfugge ai messaggi e agli occhi del Grande Fratello. In mezzo a questa folla nessuno si tira indietro se c'è da rispondere a una domanda ...

 
Sanremo: presenta Claudio Baglioni

Non solo direttore artistico

Sanremo: presenta Claudio Baglioni

Ormai per tutti era già una certezza, ma ora è ufficiale: Claudio Baglioni non sarà soltanto il direttore artistico di Sanremo 2018, ma anche il conduttore del festival che ...

22.09.2017

Ultimi giorni della videoinstallazione "Tristan's Ascension"

ALLA GALLERIA BRUSCHI

Ultimi giorni della videoinstallazione "Tristan's Ascension"

Dopo quasi 4 mesi di apertura termina la mostra che ha sancito la collaborazione tra Fondazione Ivan Bruschi e la Fondazione Strozzi di Firenze: sabato 16 e domenica 17 sono ...

15.09.2017

Morto l'attore Gigi Burruano

Aveva 69 anni

Morto l'attore Gigi Burruano

E' morto a 69 anni l'attore palermitano Gigi Burruano, aveva scoperto di essere gravemente malato qualche mese fa. Attore di teatro, cinema e tv, Burruano ha esordito al ...

11.09.2017