Trent'anni di Sosta Palmizi: di nuovo insieme sul palco, al Mecenate, i sei fondatori

arezzo

Trent'anni di Sosta Palmizi: di nuovo insieme sul palco, al Mecenate, i sei fondatori

18.12.2015 - 10:26

0

Trent'anni di Sosta Palmizi. L'associazione aretine di teatro danza contemporanea festeggia l'ambizioso traguardo e riparte da dove tutto è cominciato. “Era il 1985 – spiega Giorgio Rossi, uno dei fondatori di Sosta Palmizi – rimasti orfani di Carolyn Carlson che dal Teatro La Fenice di Venezia decise di tornare in Francia. Ma noi volevamo costruire qualcosa nel nostro paese e in sei riuscimmo a dare vita a Sosta Palmizi”.

I sei erano: Michele Abbondanza, Francesca Bertolli, Roberto Castello, Roberto Cocconi, Raffaella Giordano e Giorgio Rossi. E stasera, venerdì 18 dicembre, si riuniranno insieme al teatro Mecenate, alle 21, per lo spettacolo “6 Qui” in cui ognuno di loro, improvvisando insieme alle musiche del pianoforte di Arturo Annecchino (che ideò le musiche del loro primo spettacolo “Il Cortile” rappresentato in tutto il mondo in oltre 200 repliche), regaleranno agli spettatori qualcosa di irripetibile. “Ci sembrava il modo migliore per festeggiare – spiega Giorgio Rossi – in questi anni ognuno di noi ha preso strade diverse, fatto scelte differenti, ma abbiamo continuato a fare la danza a modo nostro, nel modo in cui nel 1985 fummo precursori e stasera regaleremo al pubblico un po' dei nostri trent'anni”.

Lo spettacolo sarà preceduto da un'altra esibizione, a Sansepolcro, insieme all'associazione Capotrave/Kilowatt, alle 18 con una navetta pronta a fare la spola tra le due località. A Sansepolcro, al teatro della Misericordia, andrà in scena “Pesadilla”, prova aperta al termine della residenza di e con Piergiorgio Milano. Tra danza, teatro e circo, lo spettacolo indaga con ironia alcune prassi della quotidianità: svegliarsi, lavorare e dormire. Si attraversano una serie di problemi ordinari nella vita di molti: insonnia, narcolessia, sonnambulismo.

Poi alle 21 lo spettacolo aretino. Gli autori del collettivo storico Sosta Palmizi si incontrano a 30 anni dalla sua fondazione e da “Il Cortile”, spettacolo cardine della prima generazione della danza contemporanea d’autore italiana. Li ritroviamo insieme, protagonisti in quel tempo di una rivoluzione coreografica e comunicativa accompagnati dal compositore Arturo Annecchino che creò la drammaturgia sonora. Poesia e ironia; il paradosso, il gioco, l’energia e la folle genialità di quello che è stato il primo collettivo in Italia di danzatori/attori. Oggi autori indipendenti, si incontrano in scena mettendo in gioco il proprio linguaggio artistico in una scrittura aperta che trasformi nel presente il confronto con la memoria. Ritrovarsi e immaginare… un vortice di emozioni, di ricordi, di vite vissute, realizzate e danzate alla scoperta di un terreno meticcio.

La serata sarà un’occasione unica per gli spettatori di entrare in contatto con una realtà simbolo ancora oggi di un’originale forma di teatrodanza. “Perseveranza, pazienza e lavoro – dice Giorgio Rossi – sono questi gli elementi che ci hanno permesso di tagliare questo importante traguardo in un paese difficile come la nostra Italia dal punto di vista della cultura”. Ma Sosta Palmizi non ha mai mollato, buon compleanno allora. Un brindisi ai primi trent'anni con l'auguri che ce ne siano altrettanti fortunati. Perché su questo Giorgio Rossi non ha dubbi. “Non c'è età per danzare, non c'è fine fino alle fine”.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Biennale Danza, viaggio nel mondo del Leone d'Oro Meg Stuart

Biennale Danza, viaggio nel mondo del Leone d'Oro Meg Stuart

Venezia (askanews) - E' stato lo spettacolo "Built to Last" della coreografa americana Meg Stuart, a inaugurare la 12esima edizione del Festival internazionale di Danza contemporanea della Biennale di Venezia. Stuart, nell'occasione, è stata premiata con il Leone d'Oro alla carriera. Un estratto delle emozioni che il pubblico dell'Arsenale ha potuto vivere dal vivo.

 
Venezia, skater e musica dentro Palazzo Grassi

Venezia, skater e musica dentro Palazzo Grassi

Venezia (askanews) - Uno dei più importanti musei al mondo, Palazzo Grassi a Venezia, trasformato in un grande skatepark, con tanto di dj set. E' successo in occasione della tre giorni "Skate the Museum", evento che dimostra come si possa pensare anche un museo autorevole, ma in un modo diverso.

 
Altro

Borse positive, corre Bper ma frena Fca

Le Borse europee chiudono in rialzo. Riflettori puntati sulla riunione dei Paesi Opec: è stato deciso all'unanimità un aumento della produzione fino a un milione di barili al giorno. A fine seduta a Milano guadagna lo 0,99%, spread in calo. Maglia rosa per Londra +1,67%, positive le piazze di Parigi +1,34% e Francoforte +0,54%. A Piazza Affari corre Bper +7,36% dopo che il gruppo Unipol ha ...

 
Lincei: giovani e relazioni internazionali tra priorità Accademia

Lincei: giovani e relazioni internazionali tra priorità Accademia

Roma, (askanews) - Si è chiuso oggi a Palazzo Corsini, alla presenza del capo dello Stato Sergio Mattarella, il 415esimo Anno Accademico dei Lincei, la più antica Accademia del mondo. L'Adunanza solenne si è aperta con la relazione del presidente Alberto Quadrio Curzio sull'attività svolta nell'Anno Accademico 2017-2018 e nel triennio 2015-2018 che lo ha visto alla guida della prestigiosa ...

 
"I pirati dell'isola che non c'è" al teatro di Piazza Berlinguer

Cavriglia

"I pirati dell'isola che non c'è" al teatro di Piazza Berlinguer

Sabato 16 giugno alle 21 al Teatro Comunale di Piazza Berlinguer a Cavriglia si terrà l'atto conclusivo del corso di teatro promosso dall'Associazione Culturale Teatrale ...

15.06.2018

CastleTheatre porta in scena Don Chisciotte al Castello di Sorbello

Teatro

CastleTheatre porta in scena Don Chisciotte al Castello di Sorbello

Secondo e ultimo appuntamento di CastleTheatre, la nuova rassegna di teatro nei castelli ideata dall’associazione aretina rumorBianc(O). Domenica 17 giugno al Castello di ...

15.06.2018

Capitan Moscardelli si racconta al Passioni Festival

LA RASSEGNA

Capitan Moscardelli si racconta al Passioni Festival

Penultima e attesa giornata del Passioni Festival venerdì 15 giugno al cinema Eden di Arezzo con due grandissimi appuntamenti. Il primo, alle 18,30, è quello con il capitano ...

15.06.2018