Chef Shady presenta in Maremma la tradizione culinaria aretina

Arezzo

Chef Shady presenta in Maremma la tradizione culinaria aretina

04.09.2016 - 17:47

0

L'enogastronomia di Arezzo e della Toscana presenta le proprie eccellenze sulle spiagge più belle della regione in occasione di "Un'altra estate". Tale iniziativa, organizzata dalla Regione Toscana per la promozione del suo territorio, si sviluppa attraverso dieci appuntamenti che trovano il loro apice in un cooking show volto a far scoprire e a valorizzare i sapori della buona tavola, esaltando il loro legame con i singoli territori e con le tradizioni locali. La cucina aretina sarà in scena mercoledì 31 agosto al camping "Il Fontino" di Scarlino, nel pieno della Maremma grossetana, e avrà come rappresentante chef Shady Hasbun che è stato chiamato per cucinare e per presentare le bontà enogastronomiche della sua terra. Titolare del ristorante Le Rotte Ghiotte e ideatore dell'omonima scuola di cucina Chef Shady Food Lab, in occasione di "Un'altra estate" sarà protagonista di un cooking show dedicato ad uno dei prodotti aretini più conosciuti e più amati, il sugo dei crostini neri, che per l'occasione sarà servito in un cannolo dando vita ad un'inedita ricetta che unirà la tradizione e la sperimentazione di nuovi sapori. La preparazione del piatto, chiamato "Cannolo nero toscano", sarà accompagnata da una spiegazione teorica che guiderà i presenti alla scoperta della ricetta e delle particolarità, in un incontro moderato dalla giornalista esperta di enogastronomia Irene Arquint. Tale vetrina maremmana sarà utilizzata da chef Shady per promuovere e per far conoscere i prodotti del territorio aretino, dunque il sugo nero sarà farcito con paté di fegato di maiale grigio del Casentino allevato dall'azienda agricola "Le selve di Vallolmo", mentre a bagnare il tutto saranno i vini bianchi offerti dall'azienda "Feudi Ghibellini" di Peter Lorenzo Guidelli. «"Un'altra estate" - spiega chef Shady, - è un format organizzato per raccontare i vari modi di vivere la Toscana e i luoghi più significativi da visitare: sono orgoglioso di esser stato chiamato per rappresentare la tradizione culinaria aretina. Io sono originario della Maremma ma ormai da molti anni mi sono trasferito ad Arezzo, dunque questo evento mi regalerà un'emozione particolare perché avrò l'occasione di presentare l'enogastronomia della terra dove attualmente vivo direttamente nella terra dove sono cresciuto».

Realizzato in collaborazione con Toscana Promozione Turistica, Fondazione Sistema Toscana, Vetrina Toscana, Il Tirreno, Uisp Comitato Regionale Toscana, Feisct e il supporto tecnico di Acqua di Toscana, "Un'altra estate" ha l'obiettivo di stimolare i turisti della costa tirrenica a scoprire l'entroterra toscano: per Arezzo si tratterà dunque di una prestigiosa vetrina per farsi conoscere e per farsi apprezzare attraverso la sua cucina.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Shirin Neshat, artista che racconta se stessa attraverso le donne

Shirin Neshat, artista che racconta se stessa attraverso le donne

Roma (askanews) - Shirin Neshat è una delle più importanti artiste del mondo, ha vinto il Leone d'oro della 48esima Biennale d'Arte con "Turbulent", e il Leone d'argento per la miglior regia alla Mostra del cinema con il suo primo lungometraggio, "Donne senza uomini". Nata in Iran 60 anni fa, attraverso i suoi lavori ha sempre denunciato gli integralismi religiosi e la condizione femminile nel ...

 
Orban: nei paesi con migranti cristianesimo perde il suo ruolo

Orban: nei paesi con migranti cristianesimo perde il suo ruolo

Varsavia, (askanews) - Il premier ungherese Viktor Orban ha dichiarato che "il cristianesimo sta perdendo il suo ruolo" nei Paesi che accolgono migranti ed è tornato a difendere i Paesi che rifiutano di accettare le "quote" di profughi da collocare in base ai piani Ue. "Non vogliamo diventare come questi paesi. Non vogliamo diventare paesi con migranti, non vogliamo una popolazione mista, non ...

 
Siria, a Raqqa imminente l'annuncio della vittoria sull'Isis

Siria, a Raqqa imminente l'annuncio della vittoria sull'Isis

Raqqa (askanews) - Ballano i soldati a Raqqa. Nell'ormai ex "capitale" dello Stato Islamico nel Nord della Siria "non ci sono più combattenti" dell'organizzazione terroristica e l'annuncio della vittoria avverà "non appena saranno terminati i lavori di bonifica". E' quanto riferisce l'Osservatorio siriano per i diritti umani, una Ong con sede a Londra che conta su una vasta rete di attivisti in ...

 
Stop Glifosato, agricoltori francesi in piazza: Macron ci uccide

Stop Glifosato, agricoltori francesi in piazza: Macron ci uccide

Parigi, (askanews) - In Francia circa 200 agricoltori hanno bloccato gli Champs-Elysées per esprimere le loro preoccupazioni davanti al divieto governativo riguardante l'uso di prodotti fitosanitari, come il diserbante glifosato, che ritengono indispensabili per tutelare l'"eccellenza agricola francese". Tra gli slogan della giornata di protesta "Macron ci uccide". Damien Greffin, presidente ...

 
Sanremo: presenta Claudio Baglioni

Non solo direttore artistico

Sanremo: presenta Claudio Baglioni

Ormai per tutti era già una certezza, ma ora è ufficiale: Claudio Baglioni non sarà soltanto il direttore artistico di Sanremo 2018, ma anche il conduttore del festival che ...

22.09.2017

Ultimi giorni della videoinstallazione "Tristan's Ascension"

ALLA GALLERIA BRUSCHI

Ultimi giorni della videoinstallazione "Tristan's Ascension"

Dopo quasi 4 mesi di apertura termina la mostra che ha sancito la collaborazione tra Fondazione Ivan Bruschi e la Fondazione Strozzi di Firenze: sabato 16 e domenica 17 sono ...

15.09.2017

Morto l'attore Gigi Burruano

Aveva 69 anni

Morto l'attore Gigi Burruano

E' morto a 69 anni l'attore palermitano Gigi Burruano, aveva scoperto di essere gravemente malato qualche mese fa. Attore di teatro, cinema e tv, Burruano ha esordito al ...

11.09.2017