Nuoto

Chimera va a cento: annata record
sognando il tricolore

21.10.2014 - 12:21

0

La Chimera Nuoto ha concluso l'ultima stagione con un ricco bottino di 98 medaglie conquistate tra campionati regionali e nazionali, con quasi 100 atleti agonisti che hanno ottenuto un palmares da record da cui manca solo il titolo italiano. Di anno in anno, la società aretina ha vissuto una forte crescita che ha portato ad un esponenziale aumento di nuotatori e ad un parallelo miglioramento dei risultati, con l'apice dei due argenti colti lo scorso aprile da Elisa Fazzuoli ai Campionati Italiani Giovanili nei 100 e nei 200 stile libero. I tempi sono dunque maturi per porre un'ulteriore tassello che consacri definitivamente la Chimera Nuoto anche a livello nazionale. «Siamo ambiziosi - spiega il direttore tecnico Marco Magara. - Nell'ultima stagione abbiamo centrato 98 megaglie solo nei campionati regionali riuscendo ad ottenere ben 37 titoli toscani, un bottino eccezionale che testimonia la qualità dei nostri atleti e la bontà del lavoro del nostro settore giovanile. Programmazione, allenamento e costanza sono i tre elementi con cui ogni stagione riusciamo a migliorare i risultati di quella precedente e con cui siamo riusciti ad assestarci ai vertici del nuoto toscano: ora possiamo sognare di ottenere un ulteriore miglioramento e di arrivare ancora più in alto». Il compito di curare la crescita del settore giovanile è stato affidato a Marco Licastro e Marco Magara che, insieme al neo-allenatore degli Esordienti Alberto Bertuccini, lavoreranno nel corso della stagione per abbassare i tempi dei loro atleti e per permettere alla Chimera Nuoto di vivere un ulteriore salto di qualità. I primi impegni ufficiali saranno i campionati regionali invernali, un appuntamento che assegnerà i pass per i successivi campionati italiani e che sarà attentamente preparato sia nei tradizionali allenamenti in piscina che con la partecipazione ad alcune gare. In questo senso, l'esordio stagionale della Chimera Nuoto sarà a novembre all'International SwimMeeting di Bolzano, la prima importante manifestazione che permetterà di valutare il livello della preparazione a confronto con avversari di tutta Europa. «Oltre all'aspetto sportivo - aggiunge Magara, - ci impegniamo nel garantire ai nostri atleti una preparazione a 360°, rivolgendo una particolare attenzione al percorso scolastico di ognuno di loro, richiedendo un comportamento corretto e costruendo un sano rapporto con i compagni di squadra. Ognuno dei nostri nuotatori dovrà migliorare nel nuoto ed essere in grado di conquistare buoni risultati, ma allo stesso tempo dovrà imparare ad essere un campione anche nella vita quotidiana».

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Spinoza, un artista olandese e un ristorante giapponese a Milano

Spinoza, un artista olandese e un ristorante giapponese a Milano

Milano (askanews) - "Every decision is a final refusal". "Ogni decisione alla fine è un rifiuto". La frase campeggia, sotto forma di wall drawing, su una grande parete in uno dei più noti ristoranti giapponesi di Milano, Zazà Ramen di via Solferino, dove ogni sei mesi il suo proprietario, Brendan Becht, invita un artista a intervenire con un'opera che cambia l'atmosfera del locale. "E' un artista ...

 
Gioia disperata delle madri di Srebrenica alla condanna di Mladic

Gioia disperata delle madri di Srebrenica alla condanna di Mladic

Sarajevo, (askanews) - La condanna all'ergastolo a Ratko Mladic, l'ex comandante militare serbo bosniaco, soprannominato il "macellaio dei Balcani", inflitta dal Tribunale penale internazionale dell'Aia ha lenito, in qualche modo, il dolore delle madri delle vittime del massacro di Srebrenica, il più grave registrato in Europa dalla Seconda guerra mondiale, che hanno assistito le une a fianco ...

 
Rubavano ai coetanei, presi a Milano tre giovani borseggiatori

Rubavano ai coetanei, presi a Milano tre giovani borseggiatori

Milano (askanews) - Mano leggerissima e compagni di "copertura". Con una destrezza da navigati borseggiatori, documentata dalle telecamere di sorveglianza, tre ragazzi (due minorenni e un neo maggiorenne) sono stati identificati come autori di una serie di rapine, scippi e furti a danno di coetanei in diversi locali del centro di Milano. Nelle immagini diffuse dalla polizia, si vedono i giovani ...

 
Cecilia Guerra (Mdp): non possiamo trovare accordo con il Pd

Cecilia Guerra (Mdp): non possiamo trovare accordo con il Pd

Roma, 22 nov. (askanews) - Il tempo è scaduto, nessuna intesa con il Pd alle prossime elezioni. Così i capigruppo di Mdp e Sinistra italiana, Cecilia Guerra e Giulio Marcon, all'uscita dall'incontro con la delegazione Dem, sanciscono la chiusura di ogni alleanza. "Non abbiamo dato una disponibilità a una trattativa in quanto abbiamo di nuovo sottolineato come le differenze di impostazione ...

 
Paolo Fresu e Daniele di Bonaventura all'Auditorium "Le Fornaci"

Terranuova Bracciolini

Paolo Fresu e Daniele di Bonaventura all'Auditorium "Le Fornaci"

Sabato 2 dicembre, presso il centro culturale auditorium Le Fornaci di Terranuova Bracciolini, in provincia di Arezzo, alle ore 21:30 si terrà il concerto del duo composto da ...

22.11.2017

Fabrizio Frizzi a passeggio con la famiglia

L'esclusiva di "Chi"

Fabrizio Frizzi a passeggio con la famiglia

Fabrizio Frizzi passeggia con accanto la moglie Carlotta e la figlia Stella. Ecco le prime foto pubblicate in esclusiva dal settimanale "Chi" dopo l'ischemia che ha colpito ...

21.11.2017

"Vasari, Jacone e la maniera bizzarra" alla Casa Museo Bruschi

La mostra

"Vasari, Jacone e la maniera bizzarra" alla Casa Museo Bruschi

Alla Casa Museo di Ivan Bruschi di Arezzo inaugurata la mostra “Vasari, Jacone e la maniera bizzarra”. All’apertura dell’esposizione, che sarà visibile fino al 18 febbraio ...

18.11.2017