Calcio a 5 e 7, i risultati dell'ultima giornata

CALCIO OPES

Calcio a 5 e 7, i risultati dell'ultima giornata

24.10.2014

0

I risultati delle principali partite dell'ultima giornata di calcio Opes. 

Calcio a 7

GIRONE A: Canmaschi e Olmo sono le squadre da battere. E lo confermano anche all'esordio. La compagine di coach Barbagli incenerisce il malcapitato Valentino Mazzola vincendo undici a uno, mentre l'Olmo conquista i tre punti superando per 4-3 un coriaceo Lucignano. Solo un pari, 2-2, fra Banditi e Moonlight Bar con quest'ultimi che segnano la rete del pareggio proprio allo scadere della seconda frazione di gioco.

GIRONE B: I campioni in carica degli Sconvoltz, seppur a fatica, ottengono i tre punti nel match contro l'Asd ASAUP. La partita terminerà tre a due e la squadra di mister Etiope si candida fin da subito per giocare un ruolo da protagonista. Positivo anche l'esordio dell'F.C. Mykonos che batte per 4-1 la ZTL Zimbardese. Il match fra Atletico Non Molto e Mesudo finisce 5-1 per la squadra ospite.

GIRONE C: Considerata la rosa e visti i nomi in gioco, la squadra da battere è la compagine de I Caini. Grazie ad un roboante 6-1, la squadra di Mori e Magnanini supera lo storico Borgorosso che poco può contro lo strapotere degli avversari. Il Montagnano Calcio, invece, supera per 6-4 gli storici Vernelloni, mentre il match fra Black Pepper e Don Bosco è vinto di misura, 5-4, dalla squadra ospite.

Calcio a 5

SERIE A: Prima giornata di campionato e primo colpo di scena. Per la serie, l'inizio è col botto. La plurititolata Olimpia, sempre guidata da mister Andrea Araldi e sempre dotata di un potenziale quasi nucleare, cade clamorosamente all'esordio contro la matricola Real San Giuliano: 8-5. Inizio sprint, invece, per il Laterina Sharks di coach Cerbai che rifila ben dodici reti al malcapitato Cavallino Matto. Il Laterina riparte da dove aveva lasciato: puntare sul gruppo di amici e sfruttare qualche passo falso dell'Olimpia. Il "nuovo" G212 inizia battendo cinque a due la compagine del Tortello Divino, ex Non Solo Sigarette. 

SERIE B: Esordio subito vincente per lo Skenderbeu che batte per 7-3 i connazionali dell'F.C. Levan. Ottimo anche l'esordio del Real Giada di Cacciani, una delle candidate alla vittoria finale, che batte per 7-5 il neonato Atletico Ponticino. Bene anche il Pathos Team, ex V X Vendemmia, che al debutto in serie cadetta supera per 9-5 la Longobarda, mentre l'Hellas Pescaiola, nuovamente in B, passa senza problemi e per 7-2, contro la compagine dello Shqiperia.

SERIE C1: Nel primo girone di C, il Tanto Un S'Ariva riparte da dove aveva lasciato: quattro a uno ai danni dello Sparta Chiana e vittoria del campionato già messa a fuoco. Nell'altro girone, invece, parte nel migliore dei modi il nuovo corso de I Banditi. La compagine di mister Bindi, unica squadra impegnata sia nel C5, sia nel C7, supera per quattro a uno gli Underdogs. Vincono anche Black Malibù e Quelli Che il Cacio.

SERIE C2: L'esordio del Rayo non è dei migliori. L'Arno Laterina vince per due a uno grazie ai sigilli di Naldini e Paolini. Bene il nuovo corso degli Street Soccer, subito vincenti all'esordio, mentre gli Scarsenal si fermano sul cinque a cinque contro l'O.D.V. Nell'altro girone esordio vincente per Quelli che il Calcetto e Virtus Oasi

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Al Teatro Mecenate va in scena "Nella stanza di Max"

Il Teatro Mecenate di Arezzo

SPETTACOLO PER BAMBINI

Al Teatro Mecenate va in scena "Nella stanza di Max"

Termina la rassegna Altre Danze_Portiamo i ragazzi a teatro!, ideata dall’Associazione Sosta Palmizi e rivolta ai bambini, agli adolescenti, alle famiglie e alle scuole. L’ultimo ...