Lorenzo Lapini va a cento

Storie di calcio

Lorenzo Lapini va a cento

04.11.2014 - 15:41

0

Lapini fa centro e raggiunge quota cento. Tante sono le reti segnate nella sua ormai lunga carriera con la maglia del Marciano. E' un record encomiabile ed eloquente che possono raggiungere solo i bomber di razza, solo i giocatori che considerano una maglia (in questo caso quella azzurra) una seconda pelle altrettanto preziosa e degna della massima cura e dedizione. L'ambizioso e gratificante traguardo è stato raggiunto domenica a Pontassieve. L'esultanza è normale, ma quella di domenica è stata più vistosa, quasi più plateale a dimostrazione che era stata una rete speciale, la centesima in maglia azzurra. Lorenzo è rimasto a terra felice, commosso e, come ci ha confidato nel dopo partita, ha pensato alle persone più care alle quali ha dedicato la rete e con le quali intendeva condividere quel momento di gioia: la famiglia ed in particolare il figlio Pietro e tutti i tifosi Marcianesi presenti e non, perfino quelli che non ci sono più come il Presidentissimo Amelio Caposciutti. "Sono felice, ha detto, che questo traguardo l'abbia raggiunto con la maglia azzurra che vesto con orgoglio e soddisfazione ormai da oltre dieci anni. Condividere questa gioia con gli azzurri aumenta la soddisfazione; è un momento che non dimenticherò". Lorenzo, trentunenne, ha sviluppato tutta la sua carriera a Marciano. In un momento particolare se ne allontanò per ritornare dopo poco più di un anno con rinnovata convinzione che questa era la squadra e la società che lo avrebbe maggiormente soddisfatto. Ha giocato sempre sulla fascia aiutando anche il centrocampo e mettendo in mostra sempre una classe cristallina ed unanimemente riconosciuta. Per i Marcianesi Lorenzo è ormai una bandiera, un vanto, un motivo di orgoglio e non solo per l'attaccamento alla maglia, per le reti segnate, ma particolarmente per la sue doti tecniche che ne fanno uno dei migliori giocatori della promozione e gli assicurano una posizione di primo piano nel top dei giocatori che raccontano la storia calcistica del Marciano. Ogni anno la classifica dei cannonieri lo vede nelle prime posizioni, ma è fra i primi anche in quella che riguarda gli assist per i compagni, anzi è propria questa la sua miglior caratteristica oltre a quella di deliziare i buongustai del calcio con i suoi tocchi sempre efficaci e mai leziosi, la sua rapidità nel trovare la coordinazione, la sua velocità così utile nei contropiedi come è accaduto a Pontassieve, la sua capacità di servire i compagni in modo che il passaggio sia anche un suggerimento per superare più facilmente gli avversari. Ma i Marcianesi apprezzano e stimano Lapini non solo come giocatore, come bomber e come "professionista" serio, disponibile, impegnato e fedele, ma anche per le sue doti umane che ne fanno un esempio di affabilità, gentilezza, educazione, sincerità e capacità di rapportarsi con i colleghi, con la società e tutti gli sportivi. Insomma è il "cocchino" dei Marcianesi che approfittano di questa occasione per rivolgergli un caloroso ringraziamento, un sincero applauso ed un fiducioso augurio di migliorare rapidamente e significativamente questo già prestigioso traguardo.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Parolin: vi spiego come lavora la diplomazia vaticana

Parolin: vi spiego come lavora la diplomazia vaticana

Mosca, (askanews) - La diplomazia vaticana propone gli ideali della fraternità, della solidarietà, della pace. Anche se a volte si scontrano con interessi nazionali ben specifici. La sfida è proprio questa. Come spiega in questa intervista esclusiva ad askanews, il cardinale Pietro Parolin, segretario di stato vaticano. "I mattoni con cui cerchiamo di costruire tutti i ponti sono in primo luogo ...

 
"Easy", dal successo di Locarno ai cinema, pensando a Kaurismaki

"Easy", dal successo di Locarno ai cinema, pensando a Kaurismaki

Roma (askanews) - Al festival di Locarno ha avuto un enorme successo e il protagonista Nicola Nocella ha vinto il premio della critica, dal 31 agosto "Easy - Un viaggio facile facile" di Andrea Magnani arriverà nei cinema. Il film racconta il viaggio surreale di Isidoro, detto Easy, ex campione di Go Kart, depresso e con molti chili di troppo, che per togliere il fratello dai guai deve portare in ...

 
Malasanità, a Napoli tre inchieste sulla morte di Antonio Scafuri

Malasanità, a Napoli tre inchieste sulla morte di Antonio Scafuri

Napoli, (askanews) - Arriveranno i Nas all'ospedale di Napoli Loreto Mare, per aiutare a scoprire cosa è successo ad Antonio Scafuri nella notte fra il 16 e il 17 agosto; il ragazzo è morto dopo il ricovero in codice rosso per un incidente in moto. Secondo la famiglia, gli infermieri litigavano su chi avrebbe dovuto accompagnarlo a fare una AngioTac in un'altra struttura. Per ora la famiglia non ...

 
Cardinale Parolin: il Papa a Mosca? Le belle sorprese servono

Cardinale Parolin: il Papa a Mosca? Le belle sorprese servono

Mosca, (askanews) - "Per quanto riguarda il viaggio del Papa o di un incontro, non avrei elementi per esprimermi. Adesso si è innescata, penso di poterla chiamare, una dinamica positiva, dopo il viaggio e l'incontro a Cuba, e adesso questo grande evento di popolo con la visita delle Reliquie di San Nicola (in Russia). E tutto questo deve portare a nuovi passi e nuove iniziative. Un po' alla volta ...

 
il gabibbo striscia la notizia

"STRISCIA LA NOTIZIA" IN LUTTO

E' morto il Gabibbo: Gero Cardarelli stroncato da un male incurabile

E' morto Gero Cardarelli, che per 27 anni è stato la vera anima del Gabibbo. Gero era infatti l'uomo che animava, da dentro, il celebre pupazzo rosso di "Striscia la notizia"....

20.08.2017

Jerry Lewis

Jerry Lewis

LUTTO NEL MONDO DELLO SPETTACOLO

Addio a Jerry Lewis, genio della comicità

È morto a Las Vegas, a 91 anni, l’attore statunitense Jerry Lewis, considerato dalla critica uno dei comici più celebri dello spettacolo Usa. Lo ha riportato alle 19.55 (ora ...

20.08.2017

Daniel Craig sarà ancora 007

Cinema

Daniel Craig sarà ancora 007

Daniel Craig ha confermato che sarà nuovamente 007 nel 25esimo film della saga di James Bond. Ma sarà la sua ultima volta nel ruolo dell’agente segreto più famoso al mondo. ...

16.08.2017