pavia-arezzo

lega pro

L'Arezzo lancia i mini-abbonamenti senza Supporter Card

11.11.2014

0

L'Arezzo vuole sempre più tifo sugli spalti. Per questo riapre la campagna abbonamenti. In versione mini, però, questa volta. E senza tessera del tifoso. La società ha deciso di offrire ai sostenitori amaranto che non hanno ancora sottoscritto la tessera, due soluzioni per seguire le partite casalinghe del Cavallino al Comunale. Un opzione prevede 7 partite (fino alla gara di ritorno contro il Bassano) a 49 euro per la Curva Minghelli, 91 e 133 rispettivamente in tribuna laterale e in tribuna centrale, l'altra opzione valida per le 13 gare casalinghe che separano dalla fine del campionato prevede un costo di 85 euro in Curva, 152 in tribuna laterale e 231 in tribuna centrale. I mini abbonamenti potranno essere sottoscritti dal 12 al 20 novembre ogni giorno dal lunedì al venerdì in orario 14-18 presentandosi negli uffici dell'Us Arezzo muniti solamente di un valido documento d'identità e senza Supporter Card. 

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Al Teatro Mecenate va in scena "Nella stanza di Max"

Il Teatro Mecenate di Arezzo

SPETTACOLO PER BAMBINI

Al Teatro Mecenate va in scena "Nella stanza di Max"

Termina la rassegna Altre Danze_Portiamo i ragazzi a teatro!, ideata dall’Associazione Sosta Palmizi e rivolta ai bambini, agli adolescenti, alle famiglie e alle scuole. L’ultimo ...