Mauro Ferretti

Lega Pro

Tuona Ferretti: "Basta divieti o chiudo le porte dello stadio"

14.01.2017 - 12:26

0

“Un’altra trasferta proibita e giochiamo il resto del campionato a porte chiuse”. Tuona il presidente Mauro Ferretti all’indomani dell’annullamento della partita amichevole tra Arezzo e Perugia. La partita che era in programma sabato 14 gennaio alle 15 allo stadio Comunale, non verrà disputata, perché come già era successo nell’estate del 2015, non ci sono le condizioni per giocare un derby così. La rivalità tra le due città, secondo chi ha detto no (ma alla fine chi lo ha detto?), è troppo alta e non può essere garantita la sicurezza. E dunque la soluzione è: meglio non giocare. Praticamente dapprima l’Osservatorio delle manifestazioni sportive che doveva decidere ha invece delegato la risposta al Comitato di Analisi per la sicurezza delle manifestazioni sportive. Insomma un tira e molla e alla fine niente partita. Amareggiato, anzi arrabbiato il presidente Ferretti che non se la prende con i tifosi – ovviamente – ma con coloro che “non si prendono responsabilità – dice il massimo dirigente amaranto - Se sono la paura o il timore che succeda qualcosa si prendono i provvedimenti contro coloro che fanno danni a persone e altro, non è questa la politica giusta di proibire a tutti noi di goderci uno spettacolo sicuramente bello e avvincente”. E quindi come è stata presa la soluzione di non giocare contro il Perugia, Mauro Ferretti prende anche un altro tipo di decisione: “Se dovesse succedere ancora che venga proibita una trasferta ai tifosi che devono venire ad Arezzo, oppure ai nostri tifosi che devono andare in qualche altro stadio, giocheremo tutte le partite del campionato a porte chiuse. Non è possibile andare avanti così”. Spiega ancora: “Resteremo fuori dallo stadio. Me compreso. Nel senso che me ne starò insieme ai tifosi, perché è arrivato il momento di finirla. Noi le nostre responsabilità ce le prendiamo quando organizziamo una partita ed è giusto che se le prendano anche gli altri”. 

articolo in edicola e on line

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Roma, rapina in 8 minuti:50mila euro nella gioielleria di Talenti

Roma, rapina in 8 minuti:50mila euro nella gioielleria di Talenti

Roma, (askanews) - Un 'colpo' del valore di circa 50mila euro, realizzato in 8 minuti e 36 secondi. Rapina nella gioielleria Gambacurta, in via Franco Sacchetti, a Roma, zona Talenti. E' avvenuta nella notte tra il 22 e il 23 aprile, nello storico esercizio commerciale. Come racconta Andrea Cesare Gambacurta, titolare della Gioielleria. "Stanotte, verso le 3.40, dei malviventi sono entrati nella ...

 
Copernicus, Leonardo a bordo di Sentinel-3B. Lancio il 25 aprile

Copernicus, Leonardo a bordo di Sentinel-3B. Lancio il 25 aprile

Roma, (askanews) - "Il 25 aprile partirà nell'ambito del programma europeo Copernicus, il satellite Sentinel-3B sul quale un radiometro, cioè un misuratore di temperatura, realizzato nei nostri stabilimenti di Campi Bisenzio, misurerà la temperatura della Terra e dei mari". A ricordare il lancio, programmato per il 25 aprile dal cosmodromo di Plesetsk in Russia, del settimo satellite del ...

 
Ercoli Finzi: tra 2030 e 2040 porteremo un equipaggio su Marte

Ercoli Finzi: tra 2030 e 2040 porteremo un equipaggio su Marte

Roma (askanews) - Guarda al futuro Amalia Ercoli Finzi, la scienziata ideatrice del trapano italiano installato sul lander Philae della sonda Esa Rosetta che ha analizzato il suolo della cometa 67/P Churyumov-Gerasimenko. Brillante e instancabile, a 81 anni compiuti il 20 aprile, la scienziata parla delle prossime sfide: comete, asteroidi, la Luna e, naturalmente, la conquista del Pianeta Rosso. ...

 
Pinti porta in scena "Dall'omonimo libro di Pietro. Storia di un mezzadro"

Teatro comunale di Laterina

Pinti porta in scena "Dall'omonimo libro di Pietro. Storia di un mezzadro"

Sabato 7 aprile alle 21,15 nel nuovo appuntamento con Storie Sospese reloaded, la stagione del Teatro Comunale di Laterina, torna in scena Pietro Pinti protagonista di ...

03.04.2018

"Novecento" di Gabriele Vacis al Teatro Dovizi

Bibbiena

"Novecento" di Gabriele Vacis al Teatro Dovizi

Volge al termine per l’anno 2018 la stagione teatrale del Teatro Dovizi di Bibbiena promossa dal Comune di Bibbiena in collaborazione con Fondazione Toscana Spettacolo e la ...

03.04.2018

"Tangosuite", al teatro Donatella Alamprese

Cavriglia

"Tangosuite", al teatro Donatella Alamprese

Un altro grande concerto in cui la vocalità femminile fa da protagonista assoluta: sabato 14 aprile alle ore 21 e 30 al Teatro Comunale di Cavriglia, per la rassegna ...

03.04.2018