Mauro Ferretti

Lega Pro

Tuona Ferretti: "Basta divieti o chiudo le porte dello stadio"

14.01.2017 - 12:26

0

“Un’altra trasferta proibita e giochiamo il resto del campionato a porte chiuse”. Tuona il presidente Mauro Ferretti all’indomani dell’annullamento della partita amichevole tra Arezzo e Perugia. La partita che era in programma sabato 14 gennaio alle 15 allo stadio Comunale, non verrà disputata, perché come già era successo nell’estate del 2015, non ci sono le condizioni per giocare un derby così. La rivalità tra le due città, secondo chi ha detto no (ma alla fine chi lo ha detto?), è troppo alta e non può essere garantita la sicurezza. E dunque la soluzione è: meglio non giocare. Praticamente dapprima l’Osservatorio delle manifestazioni sportive che doveva decidere ha invece delegato la risposta al Comitato di Analisi per la sicurezza delle manifestazioni sportive. Insomma un tira e molla e alla fine niente partita. Amareggiato, anzi arrabbiato il presidente Ferretti che non se la prende con i tifosi – ovviamente – ma con coloro che “non si prendono responsabilità – dice il massimo dirigente amaranto - Se sono la paura o il timore che succeda qualcosa si prendono i provvedimenti contro coloro che fanno danni a persone e altro, non è questa la politica giusta di proibire a tutti noi di goderci uno spettacolo sicuramente bello e avvincente”. E quindi come è stata presa la soluzione di non giocare contro il Perugia, Mauro Ferretti prende anche un altro tipo di decisione: “Se dovesse succedere ancora che venga proibita una trasferta ai tifosi che devono venire ad Arezzo, oppure ai nostri tifosi che devono andare in qualche altro stadio, giocheremo tutte le partite del campionato a porte chiuse. Non è possibile andare avanti così”. Spiega ancora: “Resteremo fuori dallo stadio. Me compreso. Nel senso che me ne starò insieme ai tifosi, perché è arrivato il momento di finirla. Noi le nostre responsabilità ce le prendiamo quando organizziamo una partita ed è giusto che se le prendano anche gli altri”. 

articolo in edicola e on line

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Archibugi: donne al potere? Superare paternalismo e misoginia

Archibugi: donne al potere? Superare paternalismo e misoginia

Roma (askanews) - C'è una presidente del Consiglio donna, interpretata da Donatella Finocchiaro, nel nuovo film di Francesca Archibugi, "Gli sdraiati", nei cinema dal 23 novembre. Alla domanda quali siano, secondo lei, gli ostacoli che le donne devono ancora superare per arrivare a ricoprire un ruolo come quello, la regista ha risposto: "A fin di bene o a fin di male la pressione degli uomini nel ...

 
Archibugi: denunce violenze? In italia dibattito a livello infimo

Archibugi: denunce violenze? In italia dibattito a livello infimo

Roma (askanews) - "E' partita in America una cosa seria, con una inchiesta seria, di Ronan Farrow, con delle testimonianze serie, e ha creato una grande unità di tutto il mondo, innanzitutto di sostegno, nessuna è stata attaccata o veramente voci isolate, del perché l'aveva fatto con 20 anni di ritardo, non aveva denunciato... In Italia lo spettacolo attorno ad Asia Argento è stata una cosa ...

 
Mafia, arrivata al porto di Palermo la salma del boss Totò Riina

Mafia, arrivata al porto di Palermo la salma del boss Totò Riina

Palermo (askanews) - È arrivata al porto di Palermo alle 6.38 del 22 novembre 2017, la nave Vincenzo Florio con a bordo la salma di Totò Riina, il capo di Cosa nostra morto venerdì 17 novembre 2017 all ospedale di Parma, a 87 anni. La nave ha attraccato al molo Sammuzzo dove erano presenti alcune pattuglie di Carabinieri, Polizia e Guardia si Finanza. Il carro funebre si è poi diretto verso il ...

 
A Strasburgo si gioca il futuro politico di Berlusconi

A Strasburgo si gioca il futuro politico di Berlusconi

Roma, (askanews) - A decidere il futuro di Silvio Berlusconi in politica sarà la corte Europea dei diritti umani, deliberando sul ricorso presentato dall'ex Cavaliere contro l'applicazione della legge Severino, che rende il leader di Forza Italia incandidabile. La sentenza della Grande Camera della Corte potrebbe arrivare anche mesi dopo l'unica udienza prevista, del 22 novembre. Ma è cruciale ...

 
Fabrizio Frizzi a passeggio con la famiglia

L'esclusiva di "Chi"

Fabrizio Frizzi a passeggio con la famiglia

Fabrizio Frizzi passeggia con accanto la moglie Carlotta e la figlia Stella. Ecco le prime foto pubblicate in esclusiva dal settimanale "Chi" dopo l'ischemia che ha colpito ...

21.11.2017

"Vasari, Jacone e la maniera bizzarra" alla Casa Museo Bruschi

La mostra

"Vasari, Jacone e la maniera bizzarra" alla Casa Museo Bruschi

Alla Casa Museo di Ivan Bruschi di Arezzo inaugurata la mostra “Vasari, Jacone e la maniera bizzarra”. All’apertura dell’esposizione, che sarà visibile fino al 18 febbraio ...

18.11.2017

"Fifty/Fifty": collettiva del Cenacolo degli Artisti Aretini

La mostra

"Fifty/Fifty": collettiva del Cenacolo degli Artisti Aretini

Dal 19 al 29 novembre 2017 l’Atrio d’onore della Provincia di Arezzo, con entrata da via Ricasoli 44/46, ospita “Fifty/Fifty”, concorso e mostra collettiva di pittura ...

18.11.2017