La Sba torna al successo

Basket

La Sba torna al successo

13.02.2017 - 12:38

0

Preziosissimo successo per l’Amen Scuola Basket Arezzo che al termine di una gara combattuta passa al PalaGiovani di San Vincenzo con il punteggio di 50-42 facendo un importante passo avanti in classifica in attesa della supersfida alla capolista ed imbattuta Labronica Livorno in programma domenica alle 18 al Palasport Estra Mario D’Agata. Gli amaranto hanno applicato il piano partita alla perfezione tenendo in mano il ritmo gara e limitando uno dei migliori attacchi del girone a soli 42 punti segnati. I ragazzi di coach Pacini hanno poi avuto un altro grande merito, quello di non far passare mai in vantaggio gli avversari, fattore psicologicamente importante in una gara così combattuta. L’Amen coinvolgendo con continuità Cutini nella prima parte di gara prova un piccolo allungo nella parte finale del secondo quarto riuscendo a costruire 12 punti di vantaggio all’intervallo lungo (30-18). La prevedibile reazione di San Vincenzo non viene controllata nel modo giusto dalla SBA che sbagliando praticamente tutto in attacco, solo sei punti realizzati in dieci minuti, si ritrovava il fiato al collo dei padroni di casa che a rimbalzo offensivo trovavano i possessi che hanno riequilibrato la gara grazie ad un presente Pagni. Nell’ultimo quarto entrambe le squadre segnano col contagocce, dopo il 40 pari l’Amen ha il guizzo vincente con un parziale di 10-0 nato da una difesa praticamente perfetta che è stato convertito nella metà campo offensiva dai punti dentro l’area di Giommetti. Il canestro della staffa lo metteva da 3 punti Castelli costringendo alla resa la squadra di coach Baroni che riusciva a segnare solo un canestri di Perin nel finale. Per l’Amen una vittoria strappata con le unghie in un campo difficile e contro una diretta concorrente per le zone alte della classifica, sfruttando le caratteristiche consolidate da coach Pacini, una difesa determinata ed attenta in ogni circostanza accompagnata dalla voglia di lottare su ogni pallone, con questo marchio di fabbrica la SBA veleggia al secondo posto della classifica. Domenica ci sarà il big match contro la Labronica prima della classe ed autentica dominatrice del campionato tanto che fino ad oggi non ha conosciuto ancora sconfitta, per tutti gli sportivi che con il passare delle giornate hanno cominciato a credere in questo gruppo di ragazzi ed a gremire il Palasport Estra, l’appuntamento è alle ore 18 di Domenica 19 Febbraio.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

LOVE DESIGN, la mostra mercato per la ricerca contro il cancro

LOVE DESIGN, la mostra mercato per la ricerca contro il cancro

Milano (askanews) - Le eccellenze del design Made in Italy al servizio della ricerca contro il cancro. Dal 20 al 22 ottobre torna a Milano, negli spazi della Fabbrica del Vapore, LOVE DESIGN, l'appuntamento in cui il grande pubblico potrà sostenere la ricerca oncologica acquistando prodotti e accessori di arredo di design, donati dalle aziende italiane che hanno aderito all'iniziativa organizzata ...

 
Premio Zanibelli, vince libro su rapporto madre-figlio e malattia

Premio Zanibelli, vince libro su rapporto madre-figlio e malattia

Roma, (askanews) - E' "Soffia forte il vento nel cuore di mio figlio", di Carolina Bocca, il vincitore del "Premio Zanibelli - Leggi in Salute", promosso da Sanofi e premiato all'Ambasciata di Francia a Roma alla presenza del ministro della Salute, Beatrice Lorenzin. Un volume sul cammino impervio e drammatico di una madre che affronta l'adolescenza difficile del figlio. Ottantanove i titoli ...

 
"Ferdinando", identità sconvolte con Ruccello al Piccolo Eliseo

"Ferdinando", identità sconvolte con Ruccello al Piccolo Eliseo

Roma, (askanews) - Una baronessa borbonica, una parente povera, un prete ambiguo, un bel ragazzo che semina disordine: va in scena al Piccolo Eliseo a Roma "Ferdinando", capolavoro di Annibale Ruccello, ambientato nel 1870, viaggio nei meandri dell'individuo e dell'identità sessuale, ma anche nell'identità dell'Italia. La regista, Nadia Baldi: "ha questa capacità Ruccello in questo testo di ...

 
Il cast di "Ferdinando": Ruccello, che genio del teatro

Il cast di "Ferdinando": Ruccello, che genio del teatro

Roma, (askanews) - Se ne andò a soli trent'anni in un banale incidente d'auto. Era il 1986. Annibale Ruccello, napoletano, il cui capolavoro "Ferdinando" è in scena al Piccolo Eliseo, era uno dei grandi talenti contemporanei del teatro. Eccolo, nelle parole degli interpreti. Gea Martire è Donna Clotilde: "Il linguaggio di Ruccello è un altissimo linguaggio teatrale come solo i grandi drammaturghi ...

 
Berlusconi VS Sorrentino

Film e polemiche

Berlusconi VS Sorrentino

Dalla conferenza per appoggiare il referendum sull'autonomia in Lombardia e Veneto, Silvio Berlusconi coglie l'occasione di rispondere a una domanda sul nuovo film di Paolo ...

18.10.2017

Elio e le storie tese si sciolgono

Musica

Elio e le storie tese si sciolgono

"Ci vuole l'intelligenza di capire di essere fuori dal tempo. Youtuber, rapper, influencer: queste sono le persone che parlano ai giovani oggi. Staremo insieme fino al 2017, ...

18.10.2017

Colin Firth diventa italiano

Concessa la cittadinanza

Colin Firth diventa italiano

Colin Andrew Firth ha ottenuto la cittadinanza italiana. Lo rende noto il ministero dell'Interno. Il famoso attore, premio Oscar per il film "Il discorso del re", ha sposato ...

22.09.2017