Esordienti si cambia, ma Arezzo dice no alla riforma

CALCIO GIOVANILE

Esordienti si cambia, ma Arezzo dice no alla riforma

05.04.2017 - 14:49

0

Trentasette società calcistiche della provincia di Arezzo, capeggiate da Olmoponte e Santa Firmina, si oppongono alla riforma degli Esordienti che prevede per questa categoria solo gare nove-contro-nove e senza arbitri federali. La novità, valida su tutto il territorio nazionale, è stata illustrata dalla Figc nel Comunicato Ufficiale n.1 dell'1 luglio 2016 e sarà attiva a partire dalla stagione 2017-2018. Questo documento rende noto che "l'attività ufficiale per la categoria Esordienti è prevista unicamente con modalità di gioco 9c9", stabilendo poi che per la direzione delle gare si dovrà ricorrere a "tecnici della società ospitante, tecnici della società ospitata, arbitraggio di un tempo ciascuno da parte dei tecnici di entrambe le squadre ed un tempo con formula dell'autoarbitraggio, calciatori della categoria Allievi e Juniores tesserati per le stesse società, dirigenti se appositamente istruiti al riguardo a seguito di un corso sul regolamento di giuoco tenuto dalla Figc, o autoarbitraggio".
Questa novità stravolge l'attività di questa categoria e dunque, a distanza di qualche mese e con l'approssimarsi della nuova stagione, le trentasette società aretine si sono attivate per chiedere una deroga per fare in modo che il campionato riservato ai calciatori 2005 si disputi ancora in undici-contro-undici, godendo così di un tempo maggiore per adeguarsi. La proposta è stata consegnata al dirigente federale aretino Mario Tralci che l'ha già presentata al consiglio regionale, esponendo le ragioni contenute nella richiesta. "Questa novità - spiega Tralci, - è stata introdotta per adeguarci al resto delle nazioni europee, dal momento che Italia e Portogallo sono le uniche federazioni in cui i bambini nell'età degli Esordienti giocano in undici. Personalmente ho consegnato la lettera delle società aretine in regione e mi farò portavoce delle esigenze avanzate dalle società, con la consapevolezza che il nostro non è l'unico territorio ad aver espresso dubbi su questa riforma".
In passato, la provincia di Arezzo è stata protagonista di tante battaglie volte a valorizzare e sviluppare il settore giovanile nella fascia degli Esordienti. Tra queste rientrano proprio quelle condotte e vinte per giocare in undici e per poter godere di un arbitro dell'Aia che poteva sfruttare questa categoria per debuttare e per vivere le prime esperienze, ma anche per far assaggiare ai bambini un'aria di ufficialità e per fargli vivere le vere regole del calcio. Di conseguenza, la riforma è vissuta come un passo indietro e un ritorno al passato. "Il nostro compito è di rappresentare le società in consiglio nazionale - aggiunge Tralci, - e dunque saremo i loro portavoce. Ma si tratta di una battaglia difficile da vincere perché è una novità che è stata ufficializzata nel comunicato ufficiale dello scorso luglio e che, di conseguenza, rappresenta ormai un dato di fatto".

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Merkel commenta l'offerta di May ai cittadini Ue dopo la Brexit

Merkel commenta l'offerta di May ai cittadini Ue dopo la Brexit

Roma, (askanews) - Al termine del vertice Ue a Bruxelles, in conferenza stampa congiunta con il presidente francese Emmanuel Macron, la cancelliera tedesca Angela Merkel ha commentanto l'offerta della premier britannica Theresa May sui diritti dei cittadini europei che resteranno a vivere nel Regno Unito dopo la Brexit, affermando che si tratta di "un buon inizio, ma non ancora una svolta". "Se ...

 
Clima, Macron riceve Schwarzenegger all'Eliseo

Clima, Macron riceve Schwarzenegger all'Eliseo

Parigi (askanews) - Arnold Schwarzenegger è stato ricevuto all'Eliseo da Emmanuel Macron a Parigi. L'ex governatore della California e attore è in Francia per promuovere la sua battaglia sul clima che porta avanti attraverso la sua organizzazione "Regioni per il clima" (R20). Dopo l'uscita degli Stati Uniti dall'accordo sul clima di Parigi, "Terminator" e il presidente francese sono fortemente ...

 
L'agenzia tedesca Ostkreuz prepara una mostra sull'Europa

L'agenzia tedesca Ostkreuz prepara una mostra sull'Europa

Roma, (askanews) - Ostkreuz, il collettivo di fotografi più rinomato di tutta la Germania, che attualmente sta esponendo al Museo di Roma in Trastevere, sta preparando una mostra sull'Europa, che si terrà a Berlino per la fine dell'anno prossimo. A rivelarlo sono due fotografi dell'agenzia tedesca, Annette Hausschild e Tobias Kruse. "Facciamo sempre dei progetti collettivi, ogni due anni. ...

 
Da Berlino Est a tutto il mondo, è la mostra fotografica Ostkreuz

Da Berlino Est a tutto il mondo, è la mostra fotografica Ostkreuz

Roma, (askanews) - Fa tappa a Roma, al Museo di Roma in Trastevere "Ostkreuz", la mostra del collettivo di fotografi più rinomato di tutta la Germania, visitabile fino al 17 settembre. E' la primavera del 1990, quando sette fotografi di Berlino Est, (tra cui i soci fondatori - Sibylle Bergemann, Harald Hauswald, Ute Mahler e Werner Mahler -) si trovano a Parigi e decidono di fondare una propria ...

 
Wesseltoft e Morgan all'Isola Maggiore

Moon in June 2017

Wesseltoft e Morgan all'Isola Maggiore

Con un live molto particolare e suggestivo del pianista Bugge Wesseltoft (nella foto)  si aprirà la terza edizione di Moon in June targata Associazione Sergioperlamusica, ...

23.06.2017

"Meno e senza", si apre il Giardino delle Idee d'estate

"Meno e senza", si apre il Giardino delle Idee d'estate

Meno e senza. Questo il titolo della dodicesima edizione del Giardino delle IDEE in versione estiva. Sei serate per stare assieme, ascoltando buone parole nella splendida ...

22.06.2017

Arezzo città della musica: il Guido Day alla seconda edizione

AREZZO

Arezzo città della musica: il Guido Day alla seconda edizione

Da martedì 20 a domenica 25 giugno torna la manifestazione dedicata a Guido Monaco per fare ancora una volta di Arezzo la città della musica. Il tutto nasce dell’idea di ...

19.06.2017