Palestre comunali: domande entro il 10 luglio. Novità a Palazzo del Pero

Il palazzetto di San Lorentino

AREZZO

Palestre comunali: domande entro il 10 luglio. Novità a Palazzo del Pero

19.06.2017 - 12:24

0

Sono in pubblicazione i due avvisi della concessione in uso delle palestre comunali e scolastiche per il periodo 1 settembre 2017 – 30 giugno 2018. Le domande devono pervenire entro le 13 del 10 luglio, a mano o a mezzo posta, presso l’ufficio protocollo del Comune di Arezzo (piazza Fanfani, primo piano, palazzina Sportello Unico). Le società sportive potranno quindi richiedere l’utilizzo delle seguenti palestre: ex Inadel, pista da pattinaggio (area sportiva San Lorentino), palestra di Pratantico, palestra basket (area San Lorentino), palestra di via Buonconte da Montefeltro, palestra di Palazzo del Pero. “La novità riguarda quest’ultima palestra che sarà destinata in via prioritaria alle associazioni sportive di nuova costituzione, ovvero che non superino i tre anni di età – spiega l’assessore allo sport e alle politiche sociali Lucia Tanti. Per le altre strutture, nella valutazione delle associazioni, si continuerà a tenere conto del numero degli iscritti e dei titoli sportivi conquistati per valorizzare quelle associazioni che hanno ottenuto obiettivi importanti e per dare continuità. Questa nuova formula, quindi, permette a società storiche di avere le medesime condizioni di prima, anzi più possibilità di spazi e a chi è nuovo di crescere. A ciò si aggiunge che a breve, il palazzetto di San Lorentino, tornerà a ospitare associazioni e scuole dopo i lavori che lo renderanno più sicuro e fortemente migliorato. San Lorentino, trascurato da anni, tornerà a nuova vita e si sommerà alle strutture già esistenti e a quelle che abbiamo sistemato per far fronte alla sua necessaria chiusura. Infatti, dato che a San Lorentino sono in corso lavori di sistemazione le società che utilizzavano questa palestra sono state dislocate in altre due strutture, dove sono stati fatti degli investimenti: si tratta della palestra di Pratantico e di quella di via Buonconte da Montefeltro. A questo punto la riapertura di San Lorentino si sommerà a queste altre strutture messe a regime. La città è in grado di rispondere in maniera più adeguata con due anni di lavoro e di scelte che hanno visto la stretta collaborazione tra gli assessorati alle opere pubbliche e manutenzione, al patrimonio e allo sport”.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Formazione medici con simulazione hi tech contro tumore al rene

Formazione medici con simulazione hi tech contro tumore al rene

Roma, (askanews) - La terapia del tumore al rene passa anche per la formazione dei medici attarverso la realtà virtuale. Parte oggi da Roma la prima tappa del progetto Maestro presso l IPSE CENTER - Interactive Patient Simulation Experience - del Policlinico Universitario A. Gemelli, centro di simulazione interattivo nel quale gli operatori della salute sono chiamati a seguire percorsi di ...

 
Firenze, migranti come stelle cadenti su Ponte Vecchio

Firenze, migranti come stelle cadenti su Ponte Vecchio

Roma, (askanews) - Ponte Vecchio, icona di Firenze e del Rinascimento, diventa simbolo di collegamento tra popoli, città e culture diverse, tra passato e futuro, per far riflettere sulle frontiere di oggi e di ieri e sul fenomeno delle migrazioni. Fino al 7 gennaio, ogni giorno dalle 19 alle 24, Ponte Vecchio sarà illuminato dal progetto di videomapping sviluppato da Ied (Istituto Europeo di ...

 
Arriva la nuova Duster, suv di qualità con tanta tecnologia

Arriva la nuova Duster, suv di qualità con tanta tecnologia

Milano, 13 dic. (askanews) - Ancora più suv, ma anche più curata, elegante e con tanta tecnologia. E' la nuova Dacia Duster, il suv di segmento C che grazie all'ottimo rapporto qualità prezzo è il veicolo di categoria più venduto in Italia, con 64mila immatricolazioni nel 2017 e oltre 340mila dal lancio nel 2010. Francesco Fontana Giusti, direttore comunicazione Renault Italia: "Il cliente ideale ...

 
Malattia di Crohn: nuovo approccio potrebbe rivoluzionare le cure

Malattia di Crohn: nuovo approccio potrebbe rivoluzionare le cure

Roma, (askanews) - Un nuovo approccio diagnostico e terapeutico potrebbe rivoluzionare le strategie di cura della malattia di Crohn, patologia infiammatoria intestinale che colpisce prevalentemente in età giovanile e dopo i 65 anni. Lo ha evidenziato uno studio internazionale cui hanno preso parte anche ricercatori italiani. Fra loro, Alessandro Armuzzi, professore associato di Gastroenterologia ...

 
Tutte le nomination: c'è anche l'Italia con 5 candidature

Golden Globe

Tutte le nomination: c'è anche l'Italia con 5 candidature

Annunciate a Los Angeles le candidature per la 75esima edizione dei Golden Globe 2018, che si terranno il 7 gennaio al Beverly Hilton Hotel, sede della manifestazione. Bene ...

11.12.2017

Saione in musica

AREZZO

Saione in musica

E' in programma il 15 dicembre "Saione in musica" concerto prenatalizio promosso dal Lions Club Chimera di Arezzo. Appuntamento alle 18.30 nella chiesa di Saione, collaborano ...

10.12.2017

Trecento danzatori e 7 ore di spettacolo al Teatro Petrarca

Il concorso

Trecento danzatori e 7 ore di spettacolo al Teatro Petrarca

Trecento ballerini da trentuno scuole da tutta la penisola, per una maratona di oltre cento coreografie. Il concorso internazionale di danza "Piero della Francesca" raggiunge ...

08.12.2017