La Petrarca vola in Francia

PALLAMANO

La Petrarca vola in Francia

06.12.2017 - 20:43

0

Anche la pallamano ha i suoi sapori. In fin dei conti ogni allenatore è uno chef che amalgama ingredienti, dosa le quantità, sperimenta accostamenti per altri impensabili, produce gusti imprevedibili. Viaggiando in trasferta per la Toscana è quindi facile buttarla sul piano gastronomico. I celebri tortelli mugellani si rivelano un piatto decisamente ostico per il palato aretino. In Serie B a Borgo San Lorenzo i giovani di Saadi  affrontano la capolista Fiorentina Handball, formazione esperta e fisicamente superiore, e reggono il campo dignitosamente per tutto il primo tempo che chiudono sull'11 a 16, svantaggio più che accettabile. Ma alla ripresa la situazione di equilibrio si mantiene per pochi minuti: cala prima la nebbia, poi il buio e poi tutti e due assieme. I locali strappano parziali troppo importanti per essere veri ma rimane il fatto che il fischio finale sancisce un 37 a 18 per la Fiorentina che è davvero difficile da digerire. Nell'ambiente si sapeva fin dall'inizio che affrontare la serie B con una formazione così giovane avrebbe portato a problemi di continuità, quindi anche qualche batosta era nel preventivo. Però, al di là del buono che è stato fatto, è evidente che in futuro sarà priorità imparare a gestire i cali di tensione che non possono divenire veri irrimediabili black out. Di questo i ragazzi sono già ben consci. Facile dire che invece l'ottimo olio di Montecarlo consente all'under 17 maschile una gustosa bruschetta. I locali, terzi in classifica a soli tre punti dalla coppia di testa, affrontavano Arezzo con la dichiarata ambizione di un aggancio in classifica ma la Petrarca si conferma una corazzata della categoria e non lascia neppure le briciole agli avversari. Parte forte, è già a più 8 a metà gara e prosegue in crescendo fino al 34 a 22 finale con passerella per tutti. Anche se le portate sono tante è ormai chiaro che il piatto forte del menù saranno gli scontri con Tavarnelle. Il resto è contorno. Il pesce del golfo di Follonica è buonissimo e sa di successo per l'Under 17 femminile. Forse perchè è il primo dopo un bel digiuno, ma sembra davvero particolarmente gustoso. Sempre avanti le citte, sebbene ancora falcidiate dalle assenze, che staccano le avversarie nel primo tempo e poi amministrano la ripresa senza eccessivi patemi fino al 22 a 17 finale. Se è vero che l'appetito vien mangiando, il pranzo comincia adesso. Prossimo turno di stop per tutti i campionati ma la Petrarca non si ferma. Anzi emigra verso nuove esperienze oltralpe,  cercando non nouvelle cousine ma nouvelle handball. Grazie all'infaticabile opera  di Abderrahman Saadi, che detto per inciso è stato inserito dal Corriere di Arezzo fra le nomination per il titolo di "Aretino dell'Anno", un gruppo di petrarchini porta il Campus Talent in Provenza  con uno stage in collaborazione col prestigioso Pole Espoir Handball Provence e la possibilità di vivere un'esperienza stellata da guida Michelin dell'handball nel paese Campione del Mondo. Cacciucco contro bouillabaisse, ribollita contro soupe d'oignon, gorgonzola contro roquefort. A tavola ce la giochiamo e spesso vinciamo noi. Nella pallamano per ora no, in futuro chissà.

 

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Formazione medici con simulazione hi tech contro tumore al rene

Formazione medici con simulazione hi tech contro tumore al rene

Roma, (askanews) - La terapia del tumore al rene passa anche per la formazione dei medici attarverso la realtà virtuale. Parte oggi da Roma la prima tappa del progetto Maestro presso l IPSE CENTER - Interactive Patient Simulation Experience - del Policlinico Universitario A. Gemelli, centro di simulazione interattivo nel quale gli operatori della salute sono chiamati a seguire percorsi di ...

 
Firenze, migranti come stelle cadenti su Ponte Vecchio

Firenze, migranti come stelle cadenti su Ponte Vecchio

Roma, (askanews) - Ponte Vecchio, icona di Firenze e del Rinascimento, diventa simbolo di collegamento tra popoli, città e culture diverse, tra passato e futuro, per far riflettere sulle frontiere di oggi e di ieri e sul fenomeno delle migrazioni. Fino al 7 gennaio, ogni giorno dalle 19 alle 24, Ponte Vecchio sarà illuminato dal progetto di videomapping sviluppato da Ied (Istituto Europeo di ...

 
Arriva la nuova Duster, suv di qualità con tanta tecnologia

Arriva la nuova Duster, suv di qualità con tanta tecnologia

Milano, 13 dic. (askanews) - Ancora più suv, ma anche più curata, elegante e con tanta tecnologia. E' la nuova Dacia Duster, il suv di segmento C che grazie all'ottimo rapporto qualità prezzo è il veicolo di categoria più venduto in Italia, con 64mila immatricolazioni nel 2017 e oltre 340mila dal lancio nel 2010. Francesco Fontana Giusti, direttore comunicazione Renault Italia: "Il cliente ideale ...

 
Malattia di Crohn: nuovo approccio potrebbe rivoluzionare le cure

Malattia di Crohn: nuovo approccio potrebbe rivoluzionare le cure

Roma, (askanews) - Un nuovo approccio diagnostico e terapeutico potrebbe rivoluzionare le strategie di cura della malattia di Crohn, patologia infiammatoria intestinale che colpisce prevalentemente in età giovanile e dopo i 65 anni. Lo ha evidenziato uno studio internazionale cui hanno preso parte anche ricercatori italiani. Fra loro, Alessandro Armuzzi, professore associato di Gastroenterologia ...

 
Tutte le nomination: c'è anche l'Italia con 5 candidature

Golden Globe

Tutte le nomination: c'è anche l'Italia con 5 candidature

Annunciate a Los Angeles le candidature per la 75esima edizione dei Golden Globe 2018, che si terranno il 7 gennaio al Beverly Hilton Hotel, sede della manifestazione. Bene ...

11.12.2017

Saione in musica

AREZZO

Saione in musica

E' in programma il 15 dicembre "Saione in musica" concerto prenatalizio promosso dal Lions Club Chimera di Arezzo. Appuntamento alle 18.30 nella chiesa di Saione, collaborano ...

10.12.2017

Trecento danzatori e 7 ore di spettacolo al Teatro Petrarca

Il concorso

Trecento danzatori e 7 ore di spettacolo al Teatro Petrarca

Trecento ballerini da trentuno scuole da tutta la penisola, per una maratona di oltre cento coreografie. Il concorso internazionale di danza "Piero della Francesca" raggiunge ...

08.12.2017