La Chimera premia i centocinquanta atleti del Propaganda

NUOTO

La Chimera premia i centocinquanta atleti del Propaganda

08.05.2018 - 19:29

0

La Chimera Nuoto premia i centocinquanta atleti del settore pre-agonistico Propaganda. Mercoledì 9 maggio alla piscina di Foiano della Chiana e mercoledì 17 maggio alla piscina di Arezzo si terrà un doppio momento per riunire i protagonisti dell’ultima stagione sportiva e per ripercorrere i principali risultati raggiunti nei campionati provinciali e regionali. Il Propaganda rappresenta il passaggio intermedio tra la scuola nuoto e il settore agonistico, riunendo tutti quei bambini e quei ragazzi tra i cinque e i diciassette anni che decidono di praticare questo sport, che intensificano il loro impegno negli allenamenti e che vivono le emozioni di disputare le loro prime gare ufficiali. I campionati di questo settore si dividono in base alle fasce d’età, con i nuotatori con più di undici anni che scendono in vasca in un concentramento regionale e con i nuotatori nati dopo il 2006 che sono impegnati in un circuito provinciale dove la Chimera Nuoto da circa quindici anni risulta la miglior società per numeri di atleti e risultati. Entrambe le manifestazioni sono terminate ma, prima della conclusione della stagione, manca ancora la finale toscana che sarà strutturata con un doppio appuntamento: i più grandi gareggeranno il 27 maggio a Fucecchio e i più piccoli il 20 maggio a Firenze, due competizioni che saranno preparate anche con un comune allenamento societario in programma domenica 13 maggio al palazzetto del nuoto aretino. In vista di queste due gare, inoltre, la Chimera Nuoto ha scelto di radunare i propri atleti nelle due piscine di Arezzo e di Foiano per un’occasione di festa in cui saranno tutti premiati per l’impegno e per i risultati raggiunti finora. La società, infatti, è intenzionata anche a far vivere ai suoi nuotatori una forte dimensione di squadra e a far crescere in loro il senso di appartenenza ad un comune progetto sportivo, dunque periodicamente organizza cene ed iniziative rivolte proprio al settore pre-agonistico. Un ringraziamento particolare sarà rivolto infine allo staff tecnico della Chimera Nuoto che, quotidianamente impegnato a bordo vasca per seguire la crescita di queste giovani promesse, è composto da Angelo Solis Herrera, Stefania Roncolini, Alberto Bertuccini, Francesco Salvini, Marco Concialdi, Daisy Bertelli, Martina Bisaccioni e Terry Pescador. «Nel Propaganda - spiega il direttore sportivo Marco Magara, - militano gli atleti che in futuro entreranno nel settore agonistico e che contribuiranno ai nostri successi in regione e in Italia. Il nostro obiettivo è dunque di farli appassionare al nuoto e di farli sentire una componente importante della Chimera Nuoto: le due serate di Arezzo e di Foiano rappresenteranno un’occasione di ringraziamento per i risultati ottenuti e per la generale crescita del settore».

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Sala: non demonizzare Salvini, Milano lo batterà con idee e fatti

Sala: non demonizzare Salvini, Milano lo batterà con idee e fatti

Milano, 23 giu. (askanews) - "Le paure ci sono, tutti noi abbiamo delle paure, però Milano le paure le gestisce e non le butta addosso agli altri, Milano non ha paura della diversità perché sulla diversità ci costruisce il futuro, e non è una bella dichiarazione di principio perché Milano lo fa da 26 secoli ed è arrivata dove è arrivata, integrando e mettendo insieme le qualità di tutti noi. ...

 
Contemporaneo a 360 gradi, il freestyle invade Palazzo Grassi

Contemporaneo a 360 gradi, il freestyle invade Palazzo Grassi

Venezia (askanews) - Una grande rampa da skateboard dove, fino a qualche mese fa, troneggiava il demone colossale di Damien Hirst. A Palazzo Grassi a Venezia la cultura freestyle entra dalla porta principale in uno dei musei più importanti del mondo con la tre giorni di "Skate the Museum", evento collegato alla mostra del pittore tedesco Albert Oehlen, ma che vive di una vita e di un'energia ...

 
Immigrati, il sindaco di Riace: campagna di odio produce la morte

Immigrati, il sindaco di Riace: campagna di odio produce la morte

Reggio Calabria (askanews) - Nelle baraccopoli di San Ferdinando e di Rosarno non c'è rispetto dei diritti umani, c'è un degrado umano. Perché le autorità se ne accorgono solo quando succedono questi casi gravi e si continua a mantenere operative queste strutture quando si potrebbe benissimo fare l'ospitalità diffusa e utilizzare le case della piana e dei centri storici che non sono abitate. Non ...

 
A Reggio Calabria la marcia di solidarietà per Soumaila Sacko

A Reggio Calabria la marcia di solidarietà per Soumaila Sacko

Reggio Calabria (askanews) - C'erano centinaia di migranti, lavoratori stagionali, sindacalisti ma anche tanti amministratori locali a Reggio Calabria, in occasione della manifestazione organizzata dall'Unione sindacale di base (Usb) per chiedere giustizia dopo l'omicidio di Soumaila Sacko, il bracciante del Mali ucciso a fucilate il 2 giugno 2018 mentre recuperava alcune vecchie lamiere in una ...

 
"I pirati dell'isola che non c'è" al teatro di Piazza Berlinguer

Cavriglia

"I pirati dell'isola che non c'è" al teatro di Piazza Berlinguer

Sabato 16 giugno alle 21 al Teatro Comunale di Piazza Berlinguer a Cavriglia si terrà l'atto conclusivo del corso di teatro promosso dall'Associazione Culturale Teatrale ...

15.06.2018

CastleTheatre porta in scena Don Chisciotte al Castello di Sorbello

Teatro

CastleTheatre porta in scena Don Chisciotte al Castello di Sorbello

Secondo e ultimo appuntamento di CastleTheatre, la nuova rassegna di teatro nei castelli ideata dall’associazione aretina rumorBianc(O). Domenica 17 giugno al Castello di ...

15.06.2018

Capitan Moscardelli si racconta al Passioni Festival

LA RASSEGNA

Capitan Moscardelli si racconta al Passioni Festival

Penultima e attesa giornata del Passioni Festival venerdì 15 giugno al cinema Eden di Arezzo con due grandissimi appuntamenti. Il primo, alle 18,30, è quello con il capitano ...

15.06.2018