Perseguita il tabaccaio: vuole il milione col Gratta e Vinci

San Giovanni Valdarno

Perseguita il tabaccaio: vuole il milione col Gratta e Vinci

12.10.2014 - 15:48

0

“Ti taglio la testa, voglio la mia vincita”. Rivendica il “suo” milione di euro al Gratta e Vinci, incolpa il tabaccaio di avergli fatto sfumare quel tesoro e lo prende di mira fino a rendergli la vita impossibile con minacce di morte e atti persecutori.
Protagonisti dell’episodio sono un albanese 44enne, arrestato per stalking dai carabinieri, e un commerciante di San Giovanni Valdarno. La storia è ambientata proprio nella cittadina del Valdarno ed è cominciata in esatate per protrarsi fino all’altro ieri quando, all’ennesimo “assalto” dell’albanese in negozio (con tanto di telecamere nascoste piazzate) è stato bloccato dai militari dell’Arma.
Tutto inizia il giorno in cui, a luglio, il cliente entra in tabaccheria affermando di aver comprato lì un biglietto del concorso Turista per Sempre, tempo prima, e di averlo mostrao al commerciante perché glielo controllasse. A dire dell’albanese gli sarebbe stato risposto che non c’era alcuna vincita. Invece era buono, buonissimo, sostiene, in base all’interpretazione delle scritte apparse sotto la patina grattata. A farglielo capire sarebbero stati dei colleghi di lavoro.
Il titolare del negozio - che da parte sua afferma di non aver visto l’albanese prima di allora - avrebbe comunque dato la sua disponibilità per tutte le verifiche del caso da effettuare con i Monopoli. Ma l’albanese ha iniziato a fare storie pretendendo il biglietto. Una richiesta, quel che è peggio, accompagnata da minacce e offese con promesse di morte. Ed era soltanto il primo episodio di una serie di fatti analoghi. Una escalation di mancati chiarimenti tra i due e aggressioni verbali che hanno indotto il tabaccaio a presentare denuncia ai carabinieri. Mentre l’albanese - che è titolare di una impresa edile del Valdarno - si è rivolto alla Guardia di Finanza per fare luce sulla sua rivendicazione.
Ma l’attività persecutoria è andata avanti perché l’albanese era sempre più convinto della vincita. In un’altra occasione, il cliente avrebbe estratto da una borsa un coltello e lo avrebbe avvicinato al viso del tabaccaio e della sua mamma. “Vi sgozzo” è una delle frasi pesanti che avrebbe pronunciato. Un’altra volta sarebbe volato anche un cazzotto.
Si arriva così a questi giorni, con altri due episodi più che molesti. Venerdì l’intervento dei carabinieri con l’arresto del 44enne. Ieri è comparso davanti al giudice monocratico del tribunale di Arezzo che ha convalidato l’arresto per il reato di stalking. L’uomo, difeso dall’avvocato Alessandro Mori, è sempre convinto che la vincita c’era ma gli è stata negata. Il giudice lo ha rimesso in libertà, imponendogli il divieto di avvicinamento alla tabaccheria e all’abitazione del commerciante.
Venerdì 17 il processo per direttissima, mentre la disputa - senza più minacce e gesti violenti - potrebbe proseguire ancora.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Ok della Camera a taglio vitalizi parlamentari, ecco cosa cambia

Ok della Camera a taglio vitalizi parlamentari, ecco cosa cambia

Roma, (askanews) - Cori M5s da stadio in aula in attesa della proclamazione del voto, qualche dito medio dopo l'ok. È il clima in cui la Camera ha approvato la proposta di legge Richetti che taglia i vitalizi degli ex parlamentari. Ora la proposta passa al Senato per il secondo esame parlamentare. I cori, quelli con cui i tifosi attendono il gol, erano chiaramente udibili, e sono proseguiti ...

 
Rihanna arriva all'Eliseo ed è ricevuta da Brigitte Macron

Rihanna arriva all'Eliseo ed è ricevuta da Brigitte Macron

Parigi, (askanews) - Rihanna all'Eliseo. La celebre cantante, fondatrice dell'Ong umanitaria Clara Lionel Foundation è stata ricevuta da Brigitte Macron di fronte a una folla di fotografi e cameramam. Lo scorso giugno la pop star originaria delle Barbados, aveva chiesto al neo-presidente della Repubblica francese se la Francia si sarebbe "impegnata per il Fondo per l'Istruzione", di cui è ...

 
Lollobrigida, una stella sul Walk of Fame e poi un'autobiografia

Lollobrigida, una stella sul Walk of Fame e poi un'autobiografia

Roma (askanews) - Ha appena compiuto 90 anni ma ha una grande vitalità, una voce ferma e molti progetti: Gina Lollobrigida sarà l'ospite d'eccezione del Nations Awards, il premio cinematografico delle nazioni ideato dall'amico Gian Luigi Rondi, il 28 luglio al Teatro Antico di Taormina, e il prossimo febbraio scoprirà la sua stella sul Walk of Fame, a Hollywood. Intanto non smette mai di lavorare,...

 
Venezuela in sciopero, barricate a Caracas contro piani di Maduro

Venezuela in sciopero, barricate a Caracas contro piani di Maduro

Roma, (askanews) - Atmosfera surreale a Caracas dove l'opposizione ha indetto uno sciopero generale di 48 ore contro il presidente Nicolas Maduro, accusato di voler riscrivere la costituzione per rendere il suo potere ancora più assoluto. La capitale si è svegliata con barricate nelle strade, soprattutto nella zona orientale della città, e numerosi striscioni che protestano contro la repressione ...

 
Notte di musica con 7 Cori in Cattedrale ad Arezzo

Schola Cantorum Saione

IL CONCERTO

Notte di musica con 7 Cori in Cattedrale ad Arezzo

Grande concerto sinfonico corale nella serata di domenica 23 luglio (ore 21) nella Cattedrale di Arezzo: attesi centinaia di musicisti provenienti da tutta Italia. Ingresso ...

23.07.2017

Mix a Cortona, chiusura con i Baustelle e Party al Girifalco

IL FESTIVAL

Mix a Cortona, chiusura con i Baustelle e Party al Girifalco

Ultima giornata del Cortona Mix Festival. Di seguito il programma: Domenica 23 luglio Ore 17 e ore 18 Centro Storico GLI ARCHIMOSSI PER LE STRADE DI CORTONA   Ore 17 Centro ...

23.07.2017

La coppia Tantangelo-D'Alessio è in crisi

Gossip

La coppia Tantangelo-D'Alessio è in crisi

Qualcosa di più di semplici voci maldicenti e malpensanti. Anna Tatangelo che si posta da sola o con il figlio Andrea, Gigi D'Alessio idem. La conferma è arrivata dai diretti ...

22.07.2017