Treni "sfrattati" dalla Direttissima, Ceccarelli: "Non ci risulta"

Valdarno

Treni "sfrattati" dalla Direttissima, Ceccarelli: "Non ci risulta"

08.11.2014

0

Nessuno 'sfratto' dalla linea 'Direttissima' a quella 'Lenta' per i treni regionali per dare la precedenza a quelli dell'Alta Velocità. L'assessore a trasporti e infrastrutture Vincenzo Ceccarelli rassicura i pendolari del Valdarno ribadendo il lavoro fatto dalla Regione e annunciando alcuni incontri, già a partire dalla prossima settimana, con i vertici di Rfi e Trenitalia per trovare una soluzione. "Vorrei tranquillizzare i pendolari del Valdarno – ha detto Ceccarelli – in quanto non è in programma alcuno spostamento dei regionali dalla linea 'Direttissima' a quella 'Lenta'. Su questo versante il nostro impegno va avanti ed insieme a Trenitalia e Rfi individueremo le soluzioni per porre rimedio al problema delle precedenze che i regionali dovrebbero dare ai convogli dell'Alta Velocità. Già la prossima settimana – ha concluso - sono in programma alcuni incontri con i vertici nazionali di Trenitalia e Rfi durante i quali ribadiremo l'intenzione, già dichiarata dal presidente Rossi, di non firmare il contratto con Trenitalia se non verrà trovata una soluzione al problema delle precedenze".

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

La video ricostruzione dell'omicidio di Alatri

La video ricostruzione dell'omicidio di Alatri

Così è morto Emanuele Morganti, il ventenne di Alatri massacrato di botte nella notte tra venerdì 24 e sabato 25 marzo. La ricostruzione dei fatti, dallo scontro nel locale al pestaggio in strada. Testi di Corrado ZuninoAnimazione di Paolo Samarelli

 
Alla scoperta del Teatro Petrarca

VISITE GUIDATE

Alla scoperta del Teatro Petrarca

Alla scoperta del Teatro Petrarca con le visite guidate del Centro Guide Arezzo e Provincia grazie alle quali i partecipanti potranno vedere e scoprire il Teatro, la sua storia e ...