Sequestrate opere concesse in sanatoria dal Comune

Bucine

Sequestrate opere concesse in sanatoria dal Comune

09.02.2017 - 13:18

0

I Carabinieri Forestali del Gruppo di Arezzo, in collaborazione con i militari della locale Sezione di Polizia Giudiziaria della Procura della Repubblica,  hanno eseguito nei giorni scorsi un provvedimento di custodia cautelare reale nei confronti di una nota azienda agricola del Valdarno, per aver  realizzato opere permanenti di urbanizzazione, in assenza del permesso a costruire e dell’autorizzazione paesaggistica, consistenti in una recinzione di mezzo chilometro e di due strade, all’interno di aree vincolate. Gli accertamenti originari  risalgono al 2015 quando personale dell’allora Corpo Forestale dello Stato denunciò una riduzione di superficie boscata, sbancamenti e movimenti terra apparentemente finalizzati alla realizzazione di  opere destinate all’allevamento di animali. Nell’occasione il titolare dell’impresa nonché proprietario dell’area, venne sorpreso mentre eseguiva lavori per la realizzazione di opere di urbanizzazione in assenza delle necessarie autorizzazioni. Per queste opere dapprima fu adottata una ordinanza di demolizione e ripristino dello stato dei luoghi ma , successivamente, fu  rilasciata una sanatoria di condono per le opere realizzate  da parte del Comune di Bucine. Nel 2016, a seguito di ulteriori accertamenti, era stato chiesto dalla locale  Procura il sequestro delle opere sanate, nell’ipotesi che l’atto del Comune fosse stato adottato illegittimamente. Il Tribunale di Arezzo – Ufficio Gip -  ha accolto la richiesta e disposto il provvedimento cautelare reale nei confronti del titolare delle opere interessate. E’ la prima volta che il Tribunale di Arezzo dispone, a seguito della richiesta della Procura, il sequestro di opere sanate da una amministrazione pubblica. Sono tuttora in corso ulteriori verifiche.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

LOVE DESIGN, la mostra mercato per la ricerca contro il cancro

LOVE DESIGN, la mostra mercato per la ricerca contro il cancro

Milano (askanews) - Le eccellenze del design Made in Italy al servizio della ricerca contro il cancro. Dal 20 al 22 ottobre torna a Milano, negli spazi della Fabbrica del Vapore, LOVE DESIGN, l'appuntamento in cui il grande pubblico potrà sostenere la ricerca oncologica acquistando prodotti e accessori di arredo di design, donati dalle aziende italiane che hanno aderito all'iniziativa organizzata ...

 
Premio Zanibelli, vince libro su rapporto madre-figlio e malattia

Premio Zanibelli, vince libro su rapporto madre-figlio e malattia

Roma, (askanews) - E' "Soffia forte il vento nel cuore di mio figlio", di Carolina Bocca, il vincitore del "Premio Zanibelli - Leggi in Salute", promosso da Sanofi e premiato all'Ambasciata di Francia a Roma alla presenza del ministro della Salute, Beatrice Lorenzin. Un volume sul cammino impervio e drammatico di una madre che affronta l'adolescenza difficile del figlio. Ottantanove i titoli ...

 
"Ferdinando", identità sconvolte con Ruccello al Piccolo Eliseo

"Ferdinando", identità sconvolte con Ruccello al Piccolo Eliseo

Roma, (askanews) - Una baronessa borbonica, una parente povera, un prete ambiguo, un bel ragazzo che semina disordine: va in scena al Piccolo Eliseo a Roma "Ferdinando", capolavoro di Annibale Ruccello, ambientato nel 1870, viaggio nei meandri dell'individuo e dell'identità sessuale, ma anche nell'identità dell'Italia. La regista, Nadia Baldi: "ha questa capacità Ruccello in questo testo di ...

 
Il cast di "Ferdinando": Ruccello, che genio del teatro

Il cast di "Ferdinando": Ruccello, che genio del teatro

Roma, (askanews) - Se ne andò a soli trent'anni in un banale incidente d'auto. Era il 1986. Annibale Ruccello, napoletano, il cui capolavoro "Ferdinando" è in scena al Piccolo Eliseo, era uno dei grandi talenti contemporanei del teatro. Eccolo, nelle parole degli interpreti. Gea Martire è Donna Clotilde: "Il linguaggio di Ruccello è un altissimo linguaggio teatrale come solo i grandi drammaturghi ...

 
Berlusconi VS Sorrentino

Film e polemiche

Berlusconi VS Sorrentino

Dalla conferenza per appoggiare il referendum sull'autonomia in Lombardia e Veneto, Silvio Berlusconi coglie l'occasione di rispondere a una domanda sul nuovo film di Paolo ...

18.10.2017

Elio e le storie tese si sciolgono

Musica

Elio e le storie tese si sciolgono

"Ci vuole l'intelligenza di capire di essere fuori dal tempo. Youtuber, rapper, influencer: queste sono le persone che parlano ai giovani oggi. Staremo insieme fino al 2017, ...

18.10.2017

Colin Firth diventa italiano

Concessa la cittadinanza

Colin Firth diventa italiano

Colin Andrew Firth ha ottenuto la cittadinanza italiana. Lo rende noto il ministero dell'Interno. Il famoso attore, premio Oscar per il film "Il discorso del re", ha sposato ...

22.09.2017