Aria più pulita per il Cenacolo: Farinetti finanzia il restauro

Intervento insieme al Mibact, fine lavori nel 2019

20.04.2017 - 13:00

0

Milano, (askanews) - 10mila metri cubi di aria pulita immessi ogni giorno all'interno del refettorio di Santa Maria delle Grazie per allungare di 500 anni la vita de "L'Ultima cena" e consentire a un numero sempre maggiore di visitatori di ammirarlo. E' questo l'intervento pianificato a tutela del capolavoro vinciano, finanziato dal ministero dei Beni culturali per 1,2 milioni di euro in tre anni e da Eataly, unico privato coinvolto nell'operazione.

"Ritengo che sia un dovere di chi opera nel nostro Paese, in Italia e ha avuto la fortuna di nascere in un Paese così straordinario; non ce la può fare lo Stato da solo a gestire un patrimonio così grande e ritengo che sia un dovere da parte di chi fa impresa, che ha avuto un po' di fortuna di dedicare una parte del valore aggiunto a questo. Considero giusto e doveroso farlo come considero giusto raccontarlo perchè magari dei clienti preferiscono andare a spendere i propri quattrini da chi si comporta così piuttosto che da chi distribuisce utili".

Oscar Farinetti attraverso Eataly ha stanziato un milione di euro per l'intervento di restauro ambientale, che si concluderà nel 2019, e per la campagna di comunicazione che punta ad attirare nuovi visitatori per l'opera di Leonardo: "Con questa operazione - ha aggiunto Farinetti - si otterranno due obiettivi: si ridanno almeno 5 secoli di vita all'opera e poi potrà essere vista da un numero maggiore di visitatori. E Eataly era giusto che intervenisse e intitolasse questa operazione Una cena così non la puoi perdere 00.03.36 nel senso che non possiamo perderla come umanità perchè saremmo dei pazzi, e poi non possiamo perderla noi stessi perchè dobbiamo andarla a visitare".

In ogni punto vendita Eataly nel mondo ci sarà un corner dedicato al Cenacolo dal quale sarà possibile prenotare una visita speciale: di sera a museo chiuso, per ammirare per 50 minuti al posto degli attuali 15 l'Ultima Cena accompagnati da guide esperte.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Cinema, il premio Lumière al regista Wong Kar-wai

Cinema, il premio Lumière al regista Wong Kar-wai

Lione, (askanews) - Il Lumiere Film Festival di Lione celebra il regista di Hong Kong Wong Kar-wai. L'autore di "In the Mood for love" (2000), che ha ottenuto fama internazionale e il premio come miglior regista (con "Happy together") al Festival di Cannes nel 1997, riceverà il premio Lumière. "Lasciatemi dire prima qualcosa, prima di tutto sono molto onorato di essere in questa città dove è ...

 
Berlusconi: se ok Strasburgo sarò candidato, altrimenti regista

Berlusconi: se ok Strasburgo sarò candidato, altrimenti regista

Capri (askanews) - Selfie, strette di mano, grandi sorrisi. Un bagno di folla a Capri per Silvio Berlusconi, ospite del Convegno dei Giovani di Confindustria. Sceso dalla macchina in piazzetta, il leader di Forza Italia ha raggiunto a piedi l'Hotel Quisisana dove si tiene il convegno ricevendo un'accoglienza calorosa lungo le stradine dell'isola. L'ex presidente del Consiglio si è concesso anche ...

 
Al via Host, vetrina internazionale per ristorazione e ospitalità

Al via Host, vetrina internazionale per ristorazione e ospitalità

Milano, 20 ott. (askanews) - La 40esima edizione di Host, la manifestazione di Fiera Milano dedicata alll'ospitalità e alla ristorazione, si apre nel segno dei grandi numeri: crescono le aziende partecipanti +7,7% da 52 Paesi, 843 espositori dall'estero, il 13,4% in più rispetto alla scorsa edizione, 1.500 hosted buyer da tutti i Continenti. Una vetrina e un'occasione di business per le aziende ...

 
"Anche io ho subito delle avances"

La rivelazione dell'attrice Isabelle Adriani

"Anche io ho subito delle avances"

Nel Corriere dell'Umbria di oggi, 19 ottobre, riportiamo le rivelazioni  di Isabelle Adriani, nome d’arte di Federica Federici, attrice, scrittrice, giornalista perugina di ...

19.10.2017

Marco Della Noce rovinato dalla separazione: il comico di Zelig ora vive in auto

Il fatto

Marco Della Noce rovinato dalla separazione: il comico di Zelig ora vive in auto

Dalla fame all'indigenza. E' la storia di Marco Della Noce, celebre comico di Zelig. Il cabarettista, del quale è impossibile dimenticare il personaggio di Oriano Ferrari, ...

19.10.2017

Berlusconi VS Sorrentino

Film e polemiche

Berlusconi VS Sorrentino

Dalla conferenza per appoggiare il referendum sull'autonomia in Lombardia e Veneto, Silvio Berlusconi coglie l'occasione di rispondere a una domanda sul nuovo film di Paolo ...

18.10.2017