25 anni di "Zighidà", Statuto: giovani ci seguono con entusiasmo

Un disco e un tour per festeggiare successo della band torinese

20.04.2017 - 16:00

0

Milano, 20 apr. (askanews) - Gli Statuto, storica band torinese composta dal cantante Oskar, Naska alla batteria, Enrico Bontempi alla chitarra e Rudy al basso, festeggiano i 25 anni dalla pubblicazione con il disco "Zighidà 25", in omaggio all'album che ha fatto conoscere al grande pubblico il loro ska intriso di soul e pop.

"I brani contenuti in quel disco li continuiamo a suonare, sono la parte più attesa dei nostri concerti, di solito il gran finale, e ci sono tanti ragazzi: abbiamo un pubblico composto da amici e fan della prima ora ma anche da tanti giovani che li accolgono con entusiasmo e quindi è venuta l'idea di riproporre questo disco" ha detto Oskar ad askanews. "Noi suoniamo dal 1983 senza mai un gap dell'attività live, il fatto di avere acquistato un pubblico sempre nuovo e diverso dipende dal fatto che siamo stati sempre presenti, visibili e in giro per l'Italia" ha aggiunto Naska.

Il disco è anticipato dal singolo "Qui non c'è il mare" featuring Caparezza: un brano che parla di Torino e potrebbe essere stato scritto oggi, anche se non è l'unico testo attuale del disco. "I cambiamenti da fare nel testo sono stati pochissimi: il padrone non è più screanzato e prepotente ma ha il maglione prepotente perchè non c'è più l'Avvocato ma l'amministratore delegato famoso per il suo maglione. Non c'è più solo lo stadio dove non si vede niente, che era il Delle Alpi, ma ce ne sono tre" ha spiegato ancora il cantante. "Le canzoni più leggere come 'Piera' e 'Abbiamo vinto il festival di Sanremo' e altre, ma quelle con tematica sociale come 'Ghetto', ' Ragazzo ultrà' e 'Piazza Statuto' sono attualissimi, anzi quando si parla delle periferie metropolitane i problemi si sono addirittura acutizzati con la crisi".

Il disco oltre al singolo contiene altre 2 bonus track, "Noi duri" e "Abbiamo vinto il festival di Sanremo", la canzone che portarono all'Ariston e fu uno spartiacque tra l'attività amatoriale e quella professionale. "Noi andammo a fare il nostro genere con un pezzo dissacrante di sicura rottura, dopo di noi si sono viste cose più alternative ma all'epoca non era facile, quindi di sicuro lo rifaremmo" ha raccontato il batterista.

Lo "Zighidà 25 tour" parte il 20 aprile dalla Blues House di Milano.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Partito il treno Pd, Renzi: non è campagna elettorale, ascoltiamo

Partito il treno Pd, Renzi: non è campagna elettorale, ascoltiamo

Roma, (askanews) - E' partito in orario, alle 10, dal binario 2 dalla stazione di Roma Tiburtina il treno 'Destinazione Italia' del Pd. Prime tappe, Fara Sabina e Civita Castellana. "Il tema è il viaggio dentro il cuore dell'Italia, dove io non faccio discorsi: non è il solito tour - ha spiegato il segretario Dem Matteo Renzi - dove alla fine metto su il podio e parlo. E' un viaggio per prendere ...

 
Wind Tre, parte da Prato la sperimentazione 5G con Open Fiber

Wind Tre, parte da Prato la sperimentazione 5G con Open Fiber

Prato, (askanews) - Parte da Prato la sperimentazione della tecnologia 5G per Wind Tre insieme a Open Fiber. Le due società infatti realizzeranno un progetto che coinvolge la città toscana e anche L'Aquila, dopo essersi aggiudicate, lo scorso settembre, uno dei bandi pubblicati dal ministero dello Sviluppo economico. La sperimentazione, primo caso in Europa, durerà 4 anni e darà la possibilità di ...

 
M5s contro tempi esame l.elettorale: politica codarda e infame

M5s contro tempi esame l.elettorale: politica codarda e infame

Roma, (askanews) - "Questa mattina siamo venuti al Senato semplicemente per difendere gli interessi dei cittadini italiani, stanno approvando una legge per difendere la casta di politici, una legge che difende i salva-Verdini, fatta apposta per bloccare l'abolizione dei vitalizi, era una legge finta approvata alla Camera dal Pd". Così Danilo Toninelli, M5s, a palazzo Madama denuncia quanto ...

 
Calcio e vita, ad Alba un polo d'eccellenza per giovani talenti

Calcio e vita, ad Alba un polo d'eccellenza per giovani talenti

Alba (askanews) - Giocano, sudano e si divertono tutti insieme all'aria aperta. Sono un centinaio di calciatori e anche di calciatrici, ragazzi e ragazze tra i 12 e i 14 anni, che hanno inaugurato il nuovo Centro federale territoriale della Federazione italiana giuoco calcio nelle strutture sportive della Ferrero ad Alba (Cuneo). Si tratta di un progetto quinquennale su tutto il territorio per ...

 
Colin Firth diventa italiano

Concessa la cittadinanza

Colin Firth diventa italiano

Colin Andrew Firth ha ottenuto la cittadinanza italiana. Lo rende noto il ministero dell'Interno. Il famoso attore, premio Oscar per il film "Il discorso del re", ha sposato ...

22.09.2017

Sanremo: presenta Claudio Baglioni

Non solo direttore artistico

Sanremo: presenta Claudio Baglioni

Ormai per tutti era già una certezza, ma ora è ufficiale: Claudio Baglioni non sarà soltanto il direttore artistico di Sanremo 2018, ma anche il conduttore del festival che ...

22.09.2017

Ultimi giorni della videoinstallazione "Tristan's Ascension"

ALLA GALLERIA BRUSCHI

Ultimi giorni della videoinstallazione "Tristan's Ascension"

Dopo quasi 4 mesi di apertura termina la mostra che ha sancito la collaborazione tra Fondazione Ivan Bruschi e la Fondazione Strozzi di Firenze: sabato 16 e domenica 17 sono ...

15.09.2017