Francia, Le Pen: fatto di tutto per perdere guerra al terrorismo

Candidata del Fn teme nuovi attentati: non posso dire altro

21.04.2017 - 13:00

0

Parigi (askanews) - Marine Le Pen, presidente e candidata del Front national alle presidenziali francesi, in riferimento al drammatico attentato islamista sugli Champs-Elysées, ha dichiarato di temere nuovi attentati e che da dieci anni i governi di destra e di sinistra hanno fatto di tutto per far perdere alla Francia la guerra al terrorismo.

"È una guerra senza prima linea e retrovie dato che nel mirino si trova tutta la popolazione e tutto il territorio francesi, una guerra senza pietà e senza soste" ha detto a Le Pen. "Tutti si rendono conto che non la possiamo perdere. Ma da dieci anni i governi di destra e di sinistra hanno fatto di tutto per farcela perdere. Serve una presidenza in grado di agire e proteggere la Francia", ha concluso.

Alla vigilia del primo turno delle presidenziali, previsto il 23 aprile, la Le Pen ha sospeso tutti gli appuntamenti pubblici previsti per la campagna elettorale.

Intervistata da Radio France International ha spiegato: "Non voglio dire di più, ma sappiamo che l'Isis ha inviato almeno un terrorista per compiere attentati ed è ancora in giro, quindi il pericolo è massimo". Poi ha aggiunto che è necessario potenziare i mezzi morali e materiali a disposizione della polizia e attaccare il male alla radice, il fondamentalismo islamista, l'ideologia che arma i terroristi.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Nasce Luiss Open, research magazine del pensiero aperto

Nasce Luiss Open, research magazine del pensiero aperto

Roma, (askanews) - Presentato LUISS OPEN, primo research magazine nato per sviluppare la ricerca e la formazione, dando voce a docenti, studenti, top manager e influencers su argomenti di ampio respiro e su temi di stretta attualità, suscettibili di dibattito e di riflessioni aperte. In sintesi un innovativo aggregatore di idee, fonte di approfondimento scientifico a favore del pubblico esterno e ...

 
Gina Miller, la donna che guida la campagna anti hard-Brexit

Gina Miller, la donna che guida la campagna anti hard-Brexit

Londra (askanews) - Lei è Gina Miller, la donna che da sola combatte la Brexit e che ha lanciato "Best of Britain" un'iniziativa per promuovere la causa europeista nel corso della campagna elettorale delle elezioni legislative britanniche anticipate dell'8 giugno 2017. "Best of Britain - spiega - è nato un'ora esatta dopo l'annuncio delle elezioni dell'8 giugno da parte del Primo ministro, ...

 
A Roma una palestra outdoor: all'Eur 30 discipline per 9 giorni

A Roma una palestra outdoor: all'Eur 30 discipline per 9 giorni

Roma, (askanews) - Per il sesto anno torna a Roma, al Laghetto dell'Eur, la manifestazione "Sport in famiglia", in programma fino al primo maggio, evento che si lega in particolare ai temi dell'integrazione sociale, del bullismo e dell'utilizzo dei social network in ambito sportivo. Un maxi evento, dove per nove giorni il parco e il laghetto dell'Eur diventeranno una palestra a cielo aperto, per ...

 
Pittura extraterrestre per tornare a casa: Flavio De Marco a M77

Pittura extraterrestre per tornare a casa: Flavio De Marco a M77

Milano (askanews) - Partire dal paesaggio extraterreste... per tornare a casa. Potremmo forse riassumere così la mostra "Planetarium" di Flavio De Marco che è allestita sui due piani della galleria M77 di via Mecenate a Milano. Potremmo farlo perchè l'artista, leccese con base a Berlino, ha scelto di partire dagli altri pianeti del Sistema solare e dal loro registro cromatico per strutturare i ...

 
Elton John ha rischiato di morire

Rara infezione

Elton John ha rischiato di morire

Elton John ha rischiato di morire per una rara infezione contratta mentre era in tour in Sudamerica. Lo fa sapere il portavoce del cantante inglese, che si è sentito male la ...