Anziani e nuove tecnologie, successo a Genova per "Nonni in rete"

Il progetto di Poste Italiane e della Fondazione Mondo Digitale

21.04.2017 - 16:00

0

Roma, (askanews) - Grande successo anche a Genova per il progetto "Nonni in rete. Tutti giovani alle Poste", promosso da Poste Italiane e dalla Fondazione Mondo Digitale; una grande iniziativa in cui si inquadra anche la "Settimana di alfabetizzazione digitale" organizzata (fino al 26 aprile) nelle scuole di diverse regioni, con "open day" per aiutare i cittadini di tutte le età a utilizzare i servizi online.

All'iniziativa genovese, che si è svolta all'Istituto d'istruzione superiore Carlo Rosselli, hanno partecipato una ventina di anziani affiancati da altrettanti studenti-tutor. Obiettivo del progetto: fornire agli over 65 le competenze necessarie per usare le nuove tecnologie. Graziella Gaia, docente di economia aziendale all'Istituto Rosselli e referente genovese del'iniziativa:

"E' nato proprio un bel rapporto tra i ragazzi e i nonni al di là del momento dell'insegnamento, anche proprio un rapporto di amicizia".

Quindici lezioni da 2 ore, partendo dall'abc del computer e arrivando all'uso dei servizi on line. Grazie al corso, gli anziani hanno imparato ad esempio a effettuare pagamenti dal pc e dai dispositivi mobili, a trovare informazioni sul web, a comunicare con persone lontane e a rivedere programmi tv.

"Adesso ho imparato a entrare nel Servizio sanitario, a fare acquisti online, pagamenti, a usare l'e-book per la lettura, tante cose interessanti".

L'auspicio di quasi tutti i partecipanti è che il corso venga ripetuto in futuro.

"A me premeva venire e imparare le basi, poi sono andato oltre, anche perché ho trovato un ragazzo molto preparato che mi ha dato veramente una mano. Quindi ho solo un augurio: rifarlo l'anno prossimo".

E per gli studenti dell'istituto genovese, diventati insegnanti per l'occasione, è stato interessante confrontarsi con un'altra generazione.

"E' stata un'esperienza molto bella perché ci ha messo a contatto con persone che magari non sempre ci sembrano interessate a questo nuovo mondo in cui noi viviamo, perché lo ritengono nuovo e magico, invece a noi ha fatto tanto piacere....". "Mi sono trovato bene, il mio nonno era molto preparato e pronto a imparare, bello vispo, ci siamo divertiti".

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Ballottaggi in 111 Comuni, alle urne 4 milioni di italiani

Ballottaggi in 111 Comuni, alle urne 4 milioni di italiani

Milano (askanews) - Oltre 4 milioni di cittadini aventi diritto al voto, in 111 Comuni, di cui 3 capoluoghi di Regione e 19 capoluoghi di provincia. Sono i numeri del secondo turno delle elezioni amministrative di domenica 25 giugno. Urne aperte dalle 7 di mattina alle 23. A scegliere il sindaco della propria città, tra i due sfidanti che al primo turno hanno ottenuto il maggior numero di voti, ...

 
A Milano in migliaia per la parata del Pride 2017

A Milano in migliaia per la parata del Pride 2017

Milano (askanews) - Tante famiglie Arcobaleno con i bambini al seguito, ma non mancano le coppie più attempate, né gli extra comunitari, presenti a decine. Nonostante il caldo, in migliaia hanno partecipato nel capoluogo lombardo alla parata che segna il culmine della "Milano Pride 2017". L'annuale manifestazione organizzata dall'attiva comunità milanese è composta da persone lesbiche, gay, ...

 
Conservare il vino negli abissi marini: l'esperimento col Bandol

Conservare il vino negli abissi marini: l'esperimento col Bandol

Saint Mandrier (askanews) - Conservare il vino nelle profondità del mare. Non è un'idea nuova, ma c'è chi ora l'ha messa in pratica. Un anno fa, al largo della costa Azzurra, sono state calate a una quarantina di metri di profondità 120 bottiglie di Bandol. Nell'oscurità e a una temperatura costante, il processo di invecchiamento sarebbe più lento, e quindi migliore, rispetto a quanto accade in ...

 
Londra, cinque grattacieli evacuati per rischio incendio

Londra, cinque grattacieli evacuati per rischio incendio

Londra (askanews) - Saranno necessarie "da due a quattro settimane" per mettere in sicurezza i grattacieli evacuati nella notte per ragioni di sicurezza a Liondra. Si tratta della Chalcots Estate, nel quartiere Camden di Londra. Le valutazioni effettuate sul loro rivestimento esterno, dopo la strage alla Grenfell Tower, hanno evidenziato alti rischi di incendio per i residenti di circa 800 ...

 
Wesseltoft e Morgan all'Isola Maggiore

Moon in June 2017

Wesseltoft e Morgan all'Isola Maggiore

Con un live molto particolare e suggestivo del pianista Bugge Wesseltoft (nella foto)  si aprirà la terza edizione di Moon in June targata Associazione Sergioperlamusica, ...

23.06.2017

"Meno e senza", si apre il Giardino delle Idee d'estate

"Meno e senza", si apre il Giardino delle Idee d'estate

Meno e senza. Questo il titolo della dodicesima edizione del Giardino delle IDEE in versione estiva. Sei serate per stare assieme, ascoltando buone parole nella splendida ...

22.06.2017

Arezzo città della musica: il Guido Day alla seconda edizione

AREZZO

Arezzo città della musica: il Guido Day alla seconda edizione

Da martedì 20 a domenica 25 giugno torna la manifestazione dedicata a Guido Monaco per fare ancora una volta di Arezzo la città della musica. Il tutto nasce dell’idea di ...

19.06.2017