Un Grand Tour attraverso le storiche sedi di Intesa Sanpaolo

Presentato a Milano il volume "Il Codice della Bellezza" (FMR)

21.04.2017 - 16:00

0

Milano (askanews) - Un vero e proprio Grand Tour sul modello ottocentesco per raccontare la storia di Intesa Sanpaolo attraverso sei città italiane e sei storiche sedi dell'iatituto, a dieci anni dalla nascita del gruppo bancario frutto della fusione tra Banca Intesa e Sanpaolo Imi. E' questa l'idea che ha portato alla realizzazione del libro "Il Codice della Bellezza", che è stato presentato nelle Gallerie d'Italia di Milano alla presenza del presidente di Intesa Sanpaolo Gian Maria Gros-Pietro.

"Noi abbiamo un patrimonio di 20mila opere d'arte - ci ha spiegato - che vanno dai vasi attici e della Magna Grecia del IV-VI secolo a.C che provengono dalla Puglia e che stanno presso Palazzo Leone Montanari a Vicenza, fino alle più recenti opere del Novecento".

Un patrimonio a cui si aggiungono i palazzi, veri gioielli di architettura e posizione a Torino, Milano, Padova, Firenze, Bologna e Napoli, che per il volume sono stati fotografati da Francesco Piras, chiamato a realizzare dei veri e propri ritratti di edifici. Dai più antichi fino al modernissimo grattacielo di Renzo Piano nel capoluogo piemontese.

"Esattamente come in un ritratto - ci ha spiegato il fotografo sardo - tu devi riconoscere, devi creare un dialogo con chi hai davanti e in questo caso dall'altra parte non c'è una persona che risponde verbalmente, ma c'è qualcuno che risponde perché è vivo, perché la luce cambia durante la giornata, perché cambia anche il modo in cui gli ambienti sono stati abitati e personalizzati. Quindi ogni ambiente aveva un suo carattere, aveva una sua personalità".

I luoghi, nel libro edito da Utet Grandi Opere FMR, sono raccontati da Attilio Brilli, che ha scelto di ricreare quello sguardo stupito che doveva appartenere anche ai viaggiatori dei secoli passati, ammaliati da un'Italia colma di tesori culturali. Gli stessi tesori che Gros-Pietro ha ribadito di volere continuare a promuovere, anche per farne volano per l'economia italiana.

"Noi finanziamo l'imprenditoria italiana - ha concluso il presidente di Intesa Sanpaolo - e sappiamo che uno dei punti di forza della produzione italiana e del Made in Italy è il retaggio culturale che contiene, in tutti i prodotti che esprime, in tutte le varie manifestazioni del manifatturiero e anche della società dei servizi. La cultura è veramente la materia prima dell'economia del XXI secolo".

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Nasce Luiss Open, research magazine del pensiero aperto

Nasce Luiss Open, research magazine del pensiero aperto

Roma, (askanews) - Presentato LUISS OPEN, primo research magazine nato per sviluppare la ricerca e la formazione, dando voce a docenti, studenti, top manager e influencers su argomenti di ampio respiro e su temi di stretta attualità, suscettibili di dibattito e di riflessioni aperte. In sintesi un innovativo aggregatore di idee, fonte di approfondimento scientifico a favore del pubblico esterno e ...

 
Gina Miller, la donna che guida la campagna anti hard-Brexit

Gina Miller, la donna che guida la campagna anti hard-Brexit

Londra (askanews) - Lei è Gina Miller, la donna che da sola combatte la Brexit e che ha lanciato "Best of Britain" un'iniziativa per promuovere la causa europeista nel corso della campagna elettorale delle elezioni legislative britanniche anticipate dell'8 giugno 2017. "Best of Britain - spiega - è nato un'ora esatta dopo l'annuncio delle elezioni dell'8 giugno da parte del Primo ministro, ...

 
A Roma una palestra outdoor: all'Eur 30 discipline per 9 giorni

A Roma una palestra outdoor: all'Eur 30 discipline per 9 giorni

Roma, (askanews) - Per il sesto anno torna a Roma, al Laghetto dell'Eur, la manifestazione "Sport in famiglia", in programma fino al primo maggio, evento che si lega in particolare ai temi dell'integrazione sociale, del bullismo e dell'utilizzo dei social network in ambito sportivo. Un maxi evento, dove per nove giorni il parco e il laghetto dell'Eur diventeranno una palestra a cielo aperto, per ...

 
Pittura extraterrestre per tornare a casa: Flavio De Marco a M77

Pittura extraterrestre per tornare a casa: Flavio De Marco a M77

Milano (askanews) - Partire dal paesaggio extraterreste... per tornare a casa. Potremmo forse riassumere così la mostra "Planetarium" di Flavio De Marco che è allestita sui due piani della galleria M77 di via Mecenate a Milano. Potremmo farlo perchè l'artista, leccese con base a Berlino, ha scelto di partire dagli altri pianeti del Sistema solare e dal loro registro cromatico per strutturare i ...

 
Elton John ha rischiato di morire

Rara infezione

Elton John ha rischiato di morire

Elton John ha rischiato di morire per una rara infezione contratta mentre era in tour in Sudamerica. Lo fa sapere il portavoce del cantante inglese, che si è sentito male la ...