Premio Marzotto, i vincitori: grande aiuto da fondi e visibilità

Aperto bando 2017, per imprese innovative oltre 2,5 milioni

21.04.2017 - 17:00

0

Milano (askanews) - Più di due milioni e mezzo di euro di premi a sostegno delle piccole e medie imprese innovative e giovani start up: si apre il bando per la settima edizione del Premio Gaetano Marzotto, il riconoscimento ispirato al grande imprenditore del Novecento, voluto da Giannino Marzotto e promosso da Associazione Progetto Marzotto. In questa edizione si sono ristretti i criteri di ingresso con l'obiettivo di trasformare le start up in imprese e acquisire una dimensione più internazionale. Il direttore di Progetto Marzotto, Cristiano Seganfreddo.

"L'idea è quella di partire da un core, che sono i premi importanti in denaro, 300mila e 50mila euro, su quella base abbiamo costruito un network molto evoluto di premi aggiuntivi e percorsi per creare un sistema che sostenga l'innovazione".

In palio ci sono oltre 30 percorsi di affiancamento offerti dal network di incubatori e parchi scientifici e tecnologici affiliati e altri 9 Premi speciali promossi dai partner come Amazon, Cisco, EY e Unicredit. Nel 2016 il primo Premio per l'impresa è andato ad Eucardia, partita nel 2014 che ha ideato heart damper, il dispositivo cardiaco impiantabile per la terapia dell'insufficienza cardiaca, patologia di cui soffrono 25 milioni di persone nel mondo, 15 in Europa. La fondatrice Francesca Parravicini.

"Il grant di 300mila euro è un grosso aiuto per una startup assetata di capitali soprattutto in campo bio medicale, le ricerche hanno un costo importante. L'altra grandissima differenza che ha fatto il premio per noi è la visibilità: prima eravamo una start up bio medicale molto ambiziosa con una sfida enorme e il desiderio di cambiare il paradigma nella cura di una malattia che attualmente è curabile solo con il trapianto, ora siamo i vincitori e questo ci aiuta per il fund raising".

L'impresa si finanzia con capitali privati e finora ha investito 1 milione di euro: per il 2020 si punta ad ottenere il marchio Ce in Europa che permette di passare alla vendita e al primo impianto nell'uomo, in parallelo Eucardia farà lo stesso percorso di test e autorizzazioni negli Stati Uniti.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Governo, Mattarella riparte da un'(auspicabile) intesa M5s-Pd

Governo, Mattarella riparte da un'(auspicabile) intesa M5s-Pd

Roma (askanews) - "Il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha ricevuto il presidente della Camera dei deputati, Roberto Fico e gli ha affidato il compito di verificare la possibilità di una intesa di maggioranza parlamentare tra M5s e Pd per costituire il governo". Meno di trentasei ore per rendere possibile quello che fino ad oggi sembrava impossibile: un governo di larghe intese ...

 
Rupert Everett: Wilde perseguitato, "succede ancora oggi"

Rupert Everett: Wilde perseguitato, "succede ancora oggi"

Roma, 23 apr. (askanews) - "The Happy Prince", il principe felice: prende il nome dalla favola di Oscar Wilde il film che Rupert Everett ha dedicato al grande scrittore irlandese, alla sua vita rutilante nella società londinese di fine Ottocento e al suo crollo quando la sua omosessualità divenne di pubblico dominio. Oscar Wilde è un ruolo che Everett ha ricoperto anche in teatro. Dal festival di ...

 
Rupert Everett nel "Nome della Rosa": "A Eco piacerebbe"

Rupert Everett nel "Nome della Rosa": "A Eco piacerebbe"

Sorrento, (askanews) - Intervistato al Festival di Sorrento, Rupert Everett racconta del suo impegno in un progetto caro al cuore dell'Italia, una serie tv Fox tratta dal "Nome della Rosa" di Umberto Eco, girata a Perugia: Guglielmo sarà John Turturro. E Umberto Eco, dice, Everett, sarebbe contento. "Penso che sarebbe contento: rispetto al film che doveva riassumere così tanti temi del libro, noi ...

 
Pinti porta in scena "Dall'omonimo libro di Pietro. Storia di un mezzadro"

Teatro comunale di Laterina

Pinti porta in scena "Dall'omonimo libro di Pietro. Storia di un mezzadro"

Sabato 7 aprile alle 21,15 nel nuovo appuntamento con Storie Sospese reloaded, la stagione del Teatro Comunale di Laterina, torna in scena Pietro Pinti protagonista di ...

03.04.2018

"Novecento" di Gabriele Vacis al Teatro Dovizi

Bibbiena

"Novecento" di Gabriele Vacis al Teatro Dovizi

Volge al termine per l’anno 2018 la stagione teatrale del Teatro Dovizi di Bibbiena promossa dal Comune di Bibbiena in collaborazione con Fondazione Toscana Spettacolo e la ...

03.04.2018

"Tangosuite", al teatro Donatella Alamprese

Cavriglia

"Tangosuite", al teatro Donatella Alamprese

Un altro grande concerto in cui la vocalità femminile fa da protagonista assoluta: sabato 14 aprile alle ore 21 e 30 al Teatro Comunale di Cavriglia, per la rassegna ...

03.04.2018