Strategia energetica, a Trevi parole chiave tecnologia e mobilità

Confronto operatori, istituzioni e media su comunicare l'energia

18.05.2017 - 20:30

0

Trevi, (askanews) - Competitività, ambiente, sicurezza. Ma anche tecnologia e soprattutto una nuova mobilità. Queste le parole chiave emerse in occasione dell'avvio delle giornate di Trevi organizzate da World Energy Council Italia e Associazione nazionale per il clima in vista di una nuova strategia energetica nazionale. Un confronto aperto, e dedicato a come comunicare i temi dell'energia, tra media, operatori, stakeholder, politici e amministratori. Che non può non partire dall'analisi di come affrontare, alla luce della lotta ai cambiamenti climatici, l'attuale fase di transizione energetica. Innanzitutto in Italia. Simone Mori, presidente di Elettricità Futura: "Stiamo vivendo una fase di cambiamenti senza precedenti, rapidissimi. Che dipende certamente dalle grandi decisioni politiche, innanzitutto l'accordo di Parigi sul clima. Ma dipende soprattutto dall'evoluzione tecnologica che oggi rende disponibili a costi competitivi tecnologie per la decarbonizzazione prima non disponibili".

Tecnologia dunque per una transizione in cui per la strategia energetica nazionale è necessario costruire un vocabolario comune, aperto e innovativo. Raccontando così agli italiani la nuova energia sostenibile del paese. Comunicare bene allora diventa fondamentale, come conferma la deputata del partito democratico Chiara Braga: "L'appuntamento di Trevi è importante perchè affronta il nodo di come debbano essere comunicati i temi dell'energia in una fase in cui la transizione energetica si deve accompagnare all'attuazione degli impegni istituzionali sul tema del clima, dall'accordo di Parigi in poi".

E da Trevi arriva subito una prima considerazione: non c'è strategia energetica nazionale se non partendo dalla mobilità. Così, in un'epoca di transizione e di decarbonizzazione, per l'Italia si aprono spazi di primo piano, non solo nella spinta al rispetto degli impegni internazionali post Cop21 quanto ad esempio sul fronte di una grande risorsa come il gas naturale. Michele Ziosi, direttore relazioni istituzionali di Cnh Industrial: Finalmente la mobilità entra a far parte della SEN, ed oggi Cnh Industrial, con i suoi brand Iveco e FTP Industrial, ha avuto modo di dire quanto il gas naturale può essere uno dei pilastri fondamentali per conseguire gli obiettivi della SEN".

"Le consultazioni a livello parlamentare sono state molto chiare, così come la posizione del governo e di altri stakeholders. Il gas naturale liquido è fondamentale nel raggiungimento degli obiettivi di riduzione di CO2 del nostro paese".

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

G7, corteo di protesta in marcia per le vie di Giardini Naxos

G7, corteo di protesta in marcia per le vie di Giardini Naxos

Giardini Naxos (askanews) - Sta procedendo verso il lungomare di Giardini Naxos, comune ai piedi della rocca di Taormina, il corteo di manifestanti contro il G7. Alla manifestazione stanno prendendo parte un migliaio di manifestanti dietro uno striscione con lo slogan: "Sicilia in marcia contro i potenti della Terra". Il corteo, che sta procedendo pacificamente, è sorvegliato da decine di uomini ...

 
Gentiloni: Trump dialogante, curioso e con capacità di apprendere

Gentiloni: Trump dialogante, curioso e con capacità di apprendere

Taormina (askanews) - A una maliziosa e intrigante domanda della stampa, "Com'era il presidente Trump durante le riunioni del G7?", il presidente del Consiglio Paolo Gentiloni nella conferenza stampa finale del G7 ha risposto in maniera forse spiazzante. "Io l'ho trovato molto dialogante, molto curioso, con una capacità e una volontà di interloquire e anche di apprendere da tutti gli ...

 
"L'Italia dei Visionari": i vincitori delle 30 repliche

Sansepolcro

"L'Italia dei Visionari": i vincitori delle 30 repliche

Sono 284 i progetti arrivati da tutta Italia in risposta alla seconda edizione del bando "L'Italia dei Visionari", ideato da CapoTrave-Kilowatt nell’ambito  del  progetto  ...

26.05.2017

Mostra “Mithra, un Dio orientale in Valdarno”

Cavriglia

Mostra “Mithra, un Dio orientale in Valdarno”

Accadde di marzo del 1974. Un marzo freddo, che non impedì però a due ragazzi di Cavriglia, Gianni Grotti e Mauro Ferrucci, di afferrare un carretto a sterzo in legno e di ...

26.05.2017

Toni Servillo ad Anghiari. E' già sold out

Toni Servillo

ANGHIARI

Toni Servillo ad Anghiari. E' già sold out

Un grande weekend attende Anghiari con Toni Servillo, attore italiano tra i più bravi e conosciuti del panorama internazionale, vincitore di numerosi premi prestigiosi e ...

25.05.2017