"Pietre e vento", il nuovo libro di poesie di Emmanuele Emanuele

L'autore: racconto i sentimenti contrastanti del mio vivere

19.05.2017 - 12:30

0

Roma, (askanews) - E' una delle poesie di Emmanuele Emanuele raccolte in "Pietre e

vento", nuova raccolta di componimenti del presidente della Fondazione Roma e della Fondazione Terzo Pilastro-Italia e Mediterraneo, presentata a Roma a Palazzo Ferrajoli, con letture di Salvatore Martino, alla presenza del poeta Elio Pecora, che ne ha scritto la prefazione e dell'editore Luciano Lucarini (Casa Editrice di Roma).

L'autore Emmanuele Emanuele spiega il titolo, "Pietre e vento": "Sono due elementi che appaiono in contrasto, ma sono connaturati: la pietra è l'elemento che garantisce la continuità delle cose che ci circondano e il vento è quello che in qualche modo le influenza, senza il vento la vita non esisterebbe e senza il vento anche la meraviglia di cui parliamo non avrebbe la possibilità di essere trasferita nelle emozioni degli altri. Io penso che alla base di tutto ci sia sempre questa emotività, che è la base delle poesie, del sentimento dell'arte, la capacità di trasferire con un soffio leggero i sentimenti di ognuno di noi".

Il libro di poesie è diviso in cinque parti: "Una parte riguarda i sentimenti che mi hanno guidato nella vita, un'altra l'amore per la natura, un'altra il ruolo della poesia nell'esistenza, l'amore, elemento fondamentale del vivere e da ultimo quel che riguarda inevitabilmente la fine della vita".

Emanuele ha iniziato a scrivere poesie fin dall'infanzia, ha pubblicato diverse raccolte: "Il primo libro "Un Lungo Cammino" ha raccontato la storia del mio vivere, ne "Le Molte Terre" di quando ho viaggiato vedendo il mondo che mi circondava, "La Goccia e Lo Stelo" significava il rimpianto di tante cose che la vita mi ha dato e poi tolto, e da ultimo questa, "Pietre e vento", sono i sentimenti contrastanti che caratterizzano il mio vivere".

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Governo, Mattarella riparte da un'(auspicabile) intesa M5s-Pd

Governo, Mattarella riparte da un'(auspicabile) intesa M5s-Pd

Roma (askanews) - "Il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha ricevuto il presidente della Camera dei deputati, Roberto Fico e gli ha affidato il compito di verificare la possibilità di una intesa di maggioranza parlamentare tra M5s e Pd per costituire il governo". Meno di trentasei ore per rendere possibile quello che fino ad oggi sembrava impossibile: un governo di larghe intese ...

 
Rupert Everett: Wilde perseguitato, "succede ancora oggi"

Rupert Everett: Wilde perseguitato, "succede ancora oggi"

Roma, 23 apr. (askanews) - "The Happy Prince", il principe felice: prende il nome dalla favola di Oscar Wilde il film che Rupert Everett ha dedicato al grande scrittore irlandese, alla sua vita rutilante nella società londinese di fine Ottocento e al suo crollo quando la sua omosessualità divenne di pubblico dominio. Oscar Wilde è un ruolo che Everett ha ricoperto anche in teatro. Dal festival di ...

 
Rupert Everett nel "Nome della Rosa": "A Eco piacerebbe"

Rupert Everett nel "Nome della Rosa": "A Eco piacerebbe"

Sorrento, (askanews) - Intervistato al Festival di Sorrento, Rupert Everett racconta del suo impegno in un progetto caro al cuore dell'Italia, una serie tv Fox tratta dal "Nome della Rosa" di Umberto Eco, girata a Perugia: Guglielmo sarà John Turturro. E Umberto Eco, dice, Everett, sarebbe contento. "Penso che sarebbe contento: rispetto al film che doveva riassumere così tanti temi del libro, noi ...

 
Pinti porta in scena "Dall'omonimo libro di Pietro. Storia di un mezzadro"

Teatro comunale di Laterina

Pinti porta in scena "Dall'omonimo libro di Pietro. Storia di un mezzadro"

Sabato 7 aprile alle 21,15 nel nuovo appuntamento con Storie Sospese reloaded, la stagione del Teatro Comunale di Laterina, torna in scena Pietro Pinti protagonista di ...

03.04.2018

"Novecento" di Gabriele Vacis al Teatro Dovizi

Bibbiena

"Novecento" di Gabriele Vacis al Teatro Dovizi

Volge al termine per l’anno 2018 la stagione teatrale del Teatro Dovizi di Bibbiena promossa dal Comune di Bibbiena in collaborazione con Fondazione Toscana Spettacolo e la ...

03.04.2018

"Tangosuite", al teatro Donatella Alamprese

Cavriglia

"Tangosuite", al teatro Donatella Alamprese

Un altro grande concerto in cui la vocalità femminile fa da protagonista assoluta: sabato 14 aprile alle ore 21 e 30 al Teatro Comunale di Cavriglia, per la rassegna ...

03.04.2018